Finto Gelato al Cioccolato

Chissà perché quando siamo in vacanza e sono passati un po’ di giorni cominciamo ad aver voglia di sapori dolci. Ma ci stiamo riposando (ne vogliamo parlare!) e non ci metteremo mica dietro ad un tavolo ad imbastire una torta che poi deve finire in forno che a sua volta va ad aumentare i gradi di calore esterni!!

Poi spesso, non si hanno nemmeno a disposizione gli utensili giusti, si sa nelle case di villeggiatura non ci portiamo dietro tutta la nostra cucina, o c’è qualcuno che lo fa?
Per farla breve, durante una giornata un po’ nuvolosa possiamo fare con i nostri figli un dolcetto semplice, buono e divertente che non ha bisogno del forno, breve è anche la sua preparazione.

Il finto gelato al cioccolato

Facile
15 minuti
1 ora

Ingredienti

  • 100 g di burro
  • 6 barrette di cioccolato con il cuore al caramello (avete capito di che si tratta vero! )
  • 150-170 g di riso croccante

­Procedimento

  • Sciogliete a bagnomaria le barrette con il burro, operazione che durerà solo 3 min, poi via dal fuoco e procedete ad amalgamare il riso che se è ricoperto al cioccolato è ancora meglio.
  • Per i vostri bambini sarà molto divertente e non resisteranno ad assaggiare questo impasto prima che si raffreddi.
  • Date al vostro dolce la forma che desiderate: potete formare delle palline, stendere e appiattirlo bene dentro ad una teglia e tagliarlo a bacchettine quando si sarà solidificato, riempire gli stampini per la sabbia dei vostri bambini (dopo averli ben lavati naturalmente).
  • Come potete vedere nella foto io avevo al mare delle formine per i ghiaccioli, le ho riempite, lasciate raffreddare in frigo per un'oretta e sformate.

Note

Carino l’effetto gelato non gelato una bella sorpresa per tutti, e abbiamo soddisfatto la nostra e la loro voglia di dolce!

 

 

Vuoi condividere questa ricetta?

cereali, cioccolato, Feste, merenda, riso, senza glutine

Comments (9)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency