• Home
  • Dolci e Torte
  • Crema al cioccolato con l’avocado, perfetta con frutta fresca, secca o biscotti sbriciolati.
crema al cioccolato con avocado

Crema al cioccolato con l’avocado, perfetta con frutta fresca, secca o biscotti sbriciolati.

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Dolci e Torte.

Tanti di noi ormai utilizzano l’avocado abitualmente in salse e insalate, molti di voi invece avranno sentito anche parlare dell’utilizzo dell’avocato per la preparazione di dolci , mousse e torte vero?
Il risultato di queste ricette è piacevole, a volte anche sorprendente, con la comodità di alcune che si possono preparare in base al nostro gusto senza stare attenti a pesi e misure ( portate pazienza questa “fissazione” dei pesi e misure mi viene soprattutto in estate :))

Vi ricordo giusto un paio dei tanti motivi per cui conviene mangiare l’avocado un po’ più spesso di quanto non lo facciamo: aiuta ad abbassare il livello del colesterolo riducendo di conseguenza i rischi di problemi cardiaci , è ricco di vitamina E,( utilissima antiossidante necessario per un sacco di belle cose) di magnesio e di potassio, e qui la nostra Emanuela potrebbe integrare queste informazioni di base 🙂

Ma tornando all’uso che voglio proporvi oggi con il mio avocado acquistato pochi giorni fa, vi lascio un’altro consiglio: ecco appunto acquistatelo qualche giorno prima del vostro utilizzo , l’avocado per poterlo gustare al meglio deve essere morbido vale a dire maturo, e solitamente nei negozi non riuscite mai a trovarlo al giusto grado di maturazione, una volta portato a casa, in base al giorno in cui volete utilizzarlo, mettetelo nel cestino della frutta, non in frigo, e se volete averlo pronto prima, tenetelo vicino ad alcune mele (all’aperto o in un sacchetto se volete fare ancora prima).

Insieme all’avocado avevo acquistato anche un cestino di lamponi e …presto fatto, ho preparato un veloce dessert per i miei amici (di cui una vegana) e i loro bambini , questi bicchierini con frutta e crema al cioccolato , fantastici, veloci, d’effetto e ricchi di vitamine e sostanze benefiche naturali, cosa volere di più dalla vita, anzi da un dolce ? Le mie bambine  si sono divorate la cremina al cioccolato anche senza lamponi e se la sono  spalmata sui crekers:))

Volete altre idee per i vostri pasti estivi (si fa per dire perchè il tempo non corrisponde proprio alla stagione :)) , eccole qui nel sito de I Piccolini potete trovare , dei gustosissimi mini fusilli con insalata di mare,

02_primo-1.JPG.620x400_q95_crop-smart_upscale

oppure queste deliziose polpettine di ricotta con zucchine

03_secondo_1.JPG.620x400_q95_crop-smart_upscale

crema al cioccolato con avocado

Crema al cioccolato con l’avocado

4 Bicchierini
Facile

Ingredienti

  • 1/2 avocado maturo
  • 50-70 g di cioccolata fondente
  • 10 g di cacao amaro
  • 1 cucchiaio abbondante di nocciole tostate tritate fini (facoltative ma ci stanno benissimo)
  • 1 cucchiaio di “zucchero” (come volete voi di canna, bianco, miele, di sciroppo di acero, agave, ...o più assaggiate e decidete voi!)
  • 1 cestino di lamponi o altra frutta se leggermente acida meglio perchè esalta il sapore del cioccolato.

­Procedimento

  • Aprite l'avocado, conservate l'altra metà in frigorifero bagnando l'esterno con un po' di succo di limone e coprendo e con la pellicola.
  • Mettetelo nel frullatore e aggiungete la cioccolata fatta fondere, con tutti gli altri ingredienti, assaggiate e aggiustate di sapore in base al vostro gusto.
  • Preparate i bicchierini riempiendoli di frutta, poi ponete sopra la vostra crema di cioccolato e servire.
  • La crema in frigorifero si rassoda essendo una base grassa, se preferite una consistenza più morbida aggiungete negli ingredienti un po' di latte (cocco, mandorle, riso per i vegani)
Vuoi condividere questa ricetta?

bambini, cioccolato, estate, frutta, merenda, senza glutine, senza latte


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (11)

  • Ciao Nat!
    allora intanto hai ragionissima!!!!
    adesso butto giù due righe ci avevo già pensato mentre ti ho vista al mercato, sai? 🙂 che tempismo!
    Considerando che è il mio compleanno ( si, brave fatemi tutte gli auguri, grazie! 😉 ) direi che la devo assolutamente fare!!!!
    a prestissimoooooooo!!!!

  • Ben Ritrovati amici!!!
    Nat chiama e la Manu risponde! 🙂 bene bene…. come ha scritto Nta sopra l’avocado è davvero uno scrigno fantastico di bontà e salute… era particolarmente venerato dagli Aztechi che lo ritenevano afrodisiaco… Nat ha detto bene: questo frutto ha delle buone capacità sui livelli di colesterolo, perché i grassi presenti (che sono tanti, si…. ca il 20%), sono GRASSI BUONI! monoiinsaturi (come quelli dell’olio di oliva) e poliinsaturi buoni però! Inoltre ritroviamo la Vitamina E giustissimo Nat, la K, le Vitamine del gruppo B e …… tantissimo potassio ( pari a 2 o 3 banane) e fibre!! 100 g apportano ben 485 mg di potassio e 6,7 g di fibre!!!!!
    Lo so che è anche abbastanza calorico 160 calorie per 100 g, però ha un alto potere saziante, ed è molto digeribile ….. comunque mezzo avocado, che è una buona porzione equivalgono a ca 70 g …..
    Io ci farei un pensiero su questo frutto! 😉 voi?

    sono stata abbastanza chiara?
    e comunque sono qui! chiedete!!!

  • Mi intrometto di nuovo dicendo che oltre all’utilizzo culinario, l’avocado è utilizzato anche a livello cosmetico; il suo olio è molto nutriente, e quindi è adatto alle pelli secche ed anche come impacco per i capelli! 😉

  • Nat io non capisco come tu riesca a capire ciò di cui ho bisogno!!!
    Domenica al super mio figlio, il piccoletto, ha voluto a tutti i costi comprare un avocado da assaggiare, ma io non sapevo proprio come usarlo….ed ecco qui che tu spunti con questa prelibatezza!!!!
    Stasera la faccio e poi ti dico, non vedo l’ora ^_^
    Ti faccio sapere..
    Baci a tutti

  • @Emanuela! Tanti auguri….anche se con un giorno di ritardo ( ieri non mi sono potuta connettere )!! Li finisci lo stesso giorno della mia amica quindi me lo ricorderò facilmente! 🙂
    Dell’uso in cosmetica ne ero a conoscenza, ma di tutti i benefici alimentari no…e pensare che in famiglia, purtroppo, soffriamo di colesterolo!!! Da domani Avocadoooo!!! 🙂

  • Ma questa crema è mooolto invitante..hanno fatto bene le bimbe a spalmarla sui creackers!!! 🙂
    Per me che non ho familiarità con questo frutto allora l’ostacolo maggiore sarà capirne il giusto grado di maturazione!! Comunque la voglio provare sicuramente!!
    Bye e Baci!!

  • Buon Giorno!
    @Patrizia- Grazie infinite! non preoccuparti!!!!! sai perché ci tengo così tanto e faccio così tanta pubblicità? perché un anno in famiglia si sono dimenticati tutti!!!! (ovvio tranne mamma) ma fratelli e consorti, babbo…. zero! Allora ho imparato a…… “battermi” per il mio compleanno! proverò a cercare qualche trucchetto per vedere se la scelta possa essere più semplice! chissà!!!!
    intanto Buona Giornata!

  • Mamma mia che buonaaaaaa.
    Ho dovuto fare una piccola variazione: pensavo di avere le nocciole ma purtroppo neppura una, allora ho fatto metà mandorle e metà noci.
    Una delizia strepitosa. Prima del passaggio in frigo tutti abbiamo DOVUTO assaggiare che fosse sufficientemente buona per essere refriferata…non vi dico che fatica tutti quegli assaggi ^_^
    Da fredda il primogenito l’ha spalmata sul pane, il piccoletto sulle pere io in purezza….quindi tutti felici e contanti!!
    Grazie della dritta sull’utilizzo dell’avocado, questo frutto sconosciuto…

Rispondi a Natalia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency