La zuppa inglese

15 persone
Facile
20 minuti
15 minuti

Ingredienti

  • 6 tuorli +
  • 1 uovo intero
  • 120 g di farina
  • 280 g di zucchero
  • 1 e 1/2 lt di latte
  • Buccia di un limone bio
  • 75 g di cacao amaro
  • 75 g di cacao zuccherato
  • 200 g circa di savoiardi (quelli sardi)
  • 2 bicchieri scarsi di liquore alchermes
  • 1 bicchiere scarso di liquore sassolino
  • Stampo/contenitore da 2 litri

­Procedimento

  • Mettete a bollire il latte a fiamma bassa con la buccia di limone.
  • Nel frattempo con l’aiuto di una frusta mescolate le uova con lo zucchero, lavorate un po’ poi aggiungete la farina setacciata.
  • Al bollore unite il latte alla crema cruda, mescolate bene filtrate se pensate di aver lasciato qualche grumo e mettete di nuovo sul fuoco , muovete sempre, non dovrà raggiungere il bollore ma solo addensarsi, per questa quantità vi occorreranno almeno 10 minuti.
  • Preparate lo stampo.
  • Tagliate i savoiardi a metà
  • Versate in un contenitore i liquori (potete anche aggiungerne un po’ alla volta , man mano lo finite.
  • Inzuppare i savoiardi e sistemarli subito nello stampo, foderate la base e i lati.
  • Versate con l’aiuto di un mestolo la crema bianca sulla base del contenitore, arrivate circa a metà.
  • Aggiungete alla crema rimanente il cacao setacciato e mescolate bene.
  • Mettete altri savoiardi imbevuti di liquore per dividere i due composti, versate sopra la crena al cacao, richiudete con i savoiardi rimasti.
  • Coprite con la pellicola e mettete in frigorifero.
  • L’ideale è preparare il dolce la sera per la mattina o la mattina per la sera.
  • Scaravoltate sul piatto da portata e servire tagliandola a fette.

Note

Potete diluire i liquori con acqua per avere un dolce meno alcolico, la nonna spesso lo faceva per farlo mangiare anche a noi bambini, controllate sempre il grado alcolico dei liquori che utilizzate e regolatevi prima di utilizzarlo, non vi voglio sapere ubriachi ;).
Potete bagnare i savoiardi anche nel latte, o nello sciroppo insomma scatenate la vostra fantasia e assecondate il vostro gusto questo dolce di casa saprà ripagarvi con tutta la sua bontà!
Stampa