Go Back
+ servings
la ricetta in 4 mosse : bocconcini di tacchino in salsa barbecue con frittelle di cipolla

Bocconcini di tacchino in salsa barbecue con frittelle di cipolla

8 porzioni
Facile

Ingredienti

Per i bocconcini:

  • 800 g di petto di tacchino
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di amido di mais (circa 50 g )
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Peperoncini (per decorare)

Per la salsa barbecue:

  • 100 g di passata di pomodoro
  • 20 g di aceto di mele
  • 30 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di senape
  • 2 cucchiai di salsa Worcester
  • 5 g di amido di mais
  • 100 ml acqua

per le frittelle di cipolle

  • 200 g di cipolle rosse dolci
  • 100 g di farina di ceci
  • 50 g di farina di riso
  • 1/2 cucchiaino di lievito per torte salate
  • Curry in polvere qb
  • Curcuma in polvere qb
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • 180 g di acqua (qb per ottenere una pastella cremosa)

­Procedimento

1 mossa – prepariamo i bocconcini

  • In una ciotola mescolate le uova con l’amido di mais, salare e pepare. Unite i bocconcini di tacchino precedentemente infarinati con l’amido di mais e amalgamate bene.
  • Cuocete in padella con un po’ di olio extravergine di oliva senza muovere il composto per i primi due minuti, poi con l’aiuto delle posate staccate i bocconcini gli uni dagli altri e continuate la loro cottura fino a doratura.

2 mossa – prepariamo la salsa barbecue

  • In un pentolino versate tutti gli ingredienti a freddo, mescolate bene e portate a cottura per 5/6 minuti fino a che non si addensa e restringe. Aggiustate di sale e pepe a piacere.

3 mossa – prepariamo le frittelle

  • In una ciotola mescolate le due farine, aggiungete il curry e la curcuma, pepe, sale. Aggiungete l’acqua (circa 180g) fino a formare una pastella, unite la cipolla tagliata a fettine abbastanza sottili.

4 mossa – friggete le frittelle

  • Portate a temperatura l’olio di arachide e friggete le frittelle prelevandone piccole quantità con l’aiuto di una forchetta e di un cucchiaio, cuocete finché non saranno belle dorate.

Note

Servite decorando i bocconcini con un trito di peperoncini verdi (facoltativo).