Go Back
+ servings

La ciambella delle principesse

1 Torta
Facile
1 ora 30 minuti

Ingredienti

  • 1 vasetto da 100 gr di ricotta
  • 2 vasetti di zucchero
  • 3 vasetti di farina
  • 1 di olio di semi (o 100 g di burro )
  • 3 uova
  • 1 grattugiata di buccia di limone
  • 1 bustina di lievito per dolci

Per la decorazione:

  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di Top all’amarena della Fabbri
  • caramelle
  • 1-2 cucchiai di acqua

­Procedimento

  • Prendere una ciotola, versare la ricotta (dovrei dire di setacciarla per renderla più cremosa e farla incorporare meglio... ma dipende da chi avete come collaboratori: Elisa proprio non ce la vedevo...).
  • Unire lo zucchero, le uova, dare una bella mescolata, aggiungere l’olio, la farina, la buccia di limone e per ultimo il lievito (questo si che dovete passarlo al colino per evitare che rimangano grumi cattivi al palato e antiestetici).
  • Prendere uno stampo per ciambella di circa 22/23 cm di diametro, imburrarlo, versare i 3/4 del composto. Nel rimanente aggiungere una bella spruzzata di sciroppo e unirla al resto del composto nello stampo, poi via in forno caldo a 180° per circa 30 min.
  • Per la decorazione, una volta raffreddata la ciambella e adagiata su un vassoio(che non sarà quello da portata perché la glassa, cadendo dalle pareti, lo sporcherebbe tutto), mescolare lo zucchero a velo con un cucchiaio di sciroppo fino a raggiungere la tonalità rosa desiderata e aggiungere l’acqua fino ad ottenere una crema non troppo fluida.
  • Versarla, a questo punto, sul dolce così come vi viene, aspettate che si asciughi un pochino e decoratela con tutto quello che avete alla mano. Ci vorrà almeno un’oretta perché si indurisca lo zucchero ma il risultato parla da solo.

Note

Ps: chiedo scusa ai signori maschi, sono un pò troppo di parte, lo so: rosa, principesse...ma con quattro figlie è praticamente una “deformazione” professionale! Il prossimo post lo dedico a voi, promesso!