• Home
  • Primi
  • La minestra degli alieni!! Da paura…

La minestra degli alieni!! Da paura…

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Primi.

Ritorno a dedicarmi ai bambini. Un altro suggerimento per le mamme che cercano di far mangiare le verdure ai loro piccoli e incontentabili pargoletti. Una minestra di verdure dal colore un po’ speciale!

La foto purtroppo non le rende giustizia (mannaggia a me , il corso di fotografia ancora non funziona o…sono io 🙁 )

La minestra in questione è VIOLA! Ecco perchè l’ho voluta chiamare “degli alieni”, perchè è davvero singolare, per certi aspetti anche un po’ inquietante!


Poi, come se non bastasse, questo colore cambia di tono al variare della temperatura (vi ricordate quei pupazzetti che cambiavano il colore del pannolino sotto l’acqua fredda?!): caldo=viola,freddo=grigio/blu. Da non credere! Mi piacerebbe sapere il motivo del cambiamento cromatico, forse Dario Bressanini di Scienze in Cucina (http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/ ) potrebbe spiegarcelo?

Chi glielo chiede?… Se avete anche voi figli coraggiosi, che non hanno paura degli alieni, si avvicineranno di sicuro a questa minestra, dall’aspetto particolare ma dal gusto rassicurante.

Io l’ho proposta alle mie bambine con cereali di mais e un filo di olio extravergine di oliva. Mi hanno guardato un po’ incuriosite, così ho spiegato loro che un giorno un extraterrestre molto simpatico è comparso sul mio computer e mi ha voluto dare la ricetta di una minestra molto particolare, una loro specialità, la minestra viola degli alieni extra-forti! Così ci siamo messe a tavola, abbiamo parlato della luna e delle stelle, del sole e dei suoi caldi raggi, e con grande coraggio abbiamo mangiato la crema di verdure sgranocchiando i cereali e…ringraziando l’omino del pianeta lontano per la buona ricetta!

La minestra degli alieni

2 Persone
Facile
30 minuti

Ingredienti

  • 1 patata grande
  • 150 gr di cavolo capuccio viola
  • 1/2 porro o una cipollina fresca)
  • acqua
  • olio extravergine di oliva
  • cereali di mais

­Procedimento

  • Pulite il porro, tagliatelo a fettine e fatelo rosolare in una pentola con poco olio.
  • Dopo alcuni minuti aggiungete la patata tagliata a dadini, lasciate insaporire, poi unite il cavolo privato della costa centrale (parte più dura) tagliato a fettine.
  • Fate insaporire bene poi aggiungete acqua fino a coprire le verdure, salate e fate cuocere circa 30minuti.
  • Quando le verdure saranno cotte, frullate fino a ridurre tutto in una morbida crema.
  • Servite ai vostri figli coraggiosi con pasta corta, riso, orzo, o fate come me che ho messo sulla crema solo un filo di olio extravergine e un cucchiaio di cereali.

Note

Provate e sarete anche voi mamme di amici degli alieni!
Vuoi condividere questa ricetta?

bambini, Feste, Halloween, minestra, verdure


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (23)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency