terrina di pollo con erbe aromatiche e pomodorini secchi

Terrina di pollo con erbe aromatiche e pomodorini secchi : dal mio nuovo libro alla Prova del cuoco, io ricomincio e voi?

Scritto da Natalia il .

Ma che fine hai fatto, cosa è successo, il tuo blog è fermo da un po’, state tutti bene?

Si grazie , tutto bene solo che…

Sono stata in vacanza, mi sono goduta le giornate trascorrendone la maggior parte con la mia famiglia e miei amici, nuovi e vecchi, ho compiuto gli anni, ho festeggiato, ho ricominciato ad andare in giro per presentare il mio libro, mi sono messa in gioco partecipando in due panel a Rimini alla Festa della Rete, sono andata di nuovo negli studi della Dear per iniziare la nuova stagione della Prova del cuoco, e sono stata a Sassoferrato a ritrovare persone persone care e a conoscerne delle altre, insomma mi sono presa il mio tempo per vivere nel modo migliore senza affanno e senza correre questi momenti belli e ricchi che la vita ha voluto regalarmi.

Sto bene, sono felice , e sono pronta per ricominciare.
L’occasione migliore per parlarvi ancora del mio ultimo libro “tutti in cucina” (lo potete scaricare in versione digitale su Amazon) e a fine mese ne potrete anche acquistare la versione cartacea) è quella di cucinare per voi una delle ricette che ne fanno parte, questa terrina di pollo mi è piaciuta dal primo momento in cui l’ho pensata prima e realizzata poi, facilissima , leggera, profumata, fresca, veloce, insomma proprio come quelle che piacciono a me. Un piatto versatile per voi e per la vostra famiglia e anche per fare una gran figurona con i vostri ospiti in modo economico.
Ecco la ricetta e come questa nel mio libro ce ne sono tantissime…

In questo periodo ho pubblicato sul sito dei Piccolini tantissime ricette facili buone  e veloci per tutta la famiglia, siete già passate a dare un occhiata anche la? Guardate cosa potrete trovare:

 

delle pizzette con melanzane veramente gustose:

02_antipasto.JPG.620x400_q95_crop-smart_upscale

 

delle Mini penne con zucchine e spinaci con merluzzo e pomodoro fresco 

01_primo.JPG.620x400_q95_crop-smart_upscale

dei golosi sandwich con mousse di tonno leggera 

04_merenda.JPG.620x400_q95_crop-smart_upscale

per i buongustai le mie cotolette di alici 

02_secondo.JPG.620x400_q95_crop-smart_upscale

e per finire una torta morbida con farina integrale e pesche, un dolce leggero e sano per tutta la famiglia

01_dolce.JPG.620x400_q95_crop-smart_upscale

 

terrina di pollo con erbe aromatiche e pomodorini secchi

Terrina di pollo con erbe aromatiche e pomodorini secchi

12 porzioni
Facile
1 ora

Ingredienti

  • 1 stampo da plum cake lungo 20 cm
  • 700 g di carne di pollo senza ossa (petto, coscia, etc..)
  • 50 g di pancetta affumicata tagliata a pezzetti
  • 2 albumi d'uovo
  • 2 cucchiai abbondanti di semi di zucca
  • 2 cucchiai di pistacchi crudi (facoltativi)
  • 5/6 pomodorini secchi sott'olio
  • erbe aromatiche a piacere (timo, origano, basilico, rosmarino, maggiorna etc)

­Procedimento

  • Tagliate la carne di pollo a cubetti, inseritela in un frullatore con gli albumi, il sale e il pepe e fate andare le lame per macinare bene.
  • Trasferite la carne in una ciotola, unite i pomodorini secchi tagliati grossolanamente e la pancetta tagliati a pezzetti, un cucchiaio di semi di zucca, uno di pistacchi, salate, pepate e amalgamate bene.
  • Rivestite uno stampo da plum cake con la carta da forno, ungete il fondo con un po’ di olio, adagiate le erbe aromatiche tritate fino a ricoprire la superficie e versate sopra la carne condita pressando bene.
  • Ripiegate i lembi avanzati di carta da forno verso l’interno e chiudete così il composto.
  • Mettete la terrina a cuocere a bagnomaria coperta da un foglio di alluminio in forno caldo a 180 gradi per circa 60 minuti.
  • Trascorso il tempo togliete dal forno, fate uscire il liquido che si è accumulato, e posizionate dei pesetti sulla carne.

Note

Lasciate intiepidire prima di tagliare. Perfetta da preparare anche il giorno prima.
Servite con insalata e condite con un'emulsione di olio limone ed erbe aromatiche.
Vuoi condividere questa ricetta?

Carne, erbe aromatiche, pollo, senza glutine


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (17)

  • WELCOME BACK!

    Ho da poco scaricato come ebook sul mio Kobo il “vecchio” libro (si fa per dire..) e sono pronta al prossimo.
    Grazie per il tuo blog, ti ho linkato sulla ns fb fanpage. Natalia..??? Ci piace!!!!

  • EVVIVAAAAAAAAA!!!
    BEN TORNATA! 🙂
    questa ricetta è di una facilità estrema, che a vederla non si direbbe!!! che brava la mia Nat ….
    ti abbraccio fortissimo!!!!!!! e grazie per tutto!

  • @simona – ma grazie mille, anche io non ho resistito e ho scaricato ricette per gioco sul mio kindle, felicissima di portarlo sempre con me 🙂 ora so sempre dove si trova, quel libricino rosa ha fatto il giro di tutte le case possibili e immaginabili… a presto

  • Ciao Nat e bentornata, ti pensavo proprio sabato xché non capivo se la tua “apparizione” alla Prova del cuoco fosse registrata o meno, presentavi questa terrina deliziosa!!! Un bacione e vado a curiosare le altre ricettine, ciao ciao Luisa

  • Bentornata Natalia! Noi il libro ce lo stiamo già gustando con gli occhi, davvero bello bello, ma non avevo dubbi! 🙂 è stato un piacere ritrovarti, oggi ho incontrato tante mamme entusiaste! Un abbraccio

  • Ciao!!
    Averlo tra le mie mani, ricevuto dalle tue è stato davvero bello!!! Chissà che non inizi a sperimentare proprio da questa ricetta! 🙂
    Ringrazio Gloria, anche se non ho avuto il piacere di parlarci, perché ha organizzato questo incontro e mi ha permesso di conoscere te e Sassoferrato, dato che non c’ero mai stata!
    Bentornata e ti aspettiamo con altre ricette!
    Bye e Baci!

  • Aaaaaahhhhhhhhh sei tornata! E visto che siamo in fase di “restauro” post abbuffate vacanziere direi che per domenica a pranzo capita proprio a fagiuolo questa terrina hihihihihihihihi
    E cavoli io sabato non l’ho guardata la prova del cuoco perchè pensavo non ci fossi… e allora basta da sabato si ricomincia a guardarla
    Un bacio e ben tornata
    Pat

  • Buon Giorno a tutteeeee!!!!!!!!!!!
    siiiiiiiiiiiiii guardatela la Prova del Cuoco sabato, perché la nostra Nat, incastrata tra tante cose c’èèèèèè!!!!!!
    Patriziaaaaaaaaaaaa! sei andata a Sassoferratooooo! Brava! mannaggia a me e alle responsabilità…. che poi alla fine mi preoccupo sempre troppo e ti senti anche dire che non ce n’è bisogno. Accidenti! a ma io lo trovo il modo per vederla la Nat, piuttosto vado a Roma!
    Cavoletti di Bruxelles!
    😉

  • Ciao Emanuela!! Sì, alla fine sono andata da sola perché non ho trovato nessuno che mi accompagnasse, ma ne è valsa la pena!! 🙂
    Infatti mi aspettavo di trovarti lì e di conoscerti…pazienza, ci sarà un’altra occasione!!!
    Ciao!

  • Immaginavo che ti fosi presa un periodo di relax, staccando da tutto e da tutti.
    La stanchezza psichica, a parer mio, è peggio di quella fisica, quindi HAI FATTO BENISSIMO!!
    Ricettina bella e buona, assolutamente da provare!!!
    Non vedo l’ora che arrivi la versione cartacea del tuo libro…io sono ancora old-stile quando si tratta di letture.
    Alla prossima ricetta ed a questo punto a sabato (per caso sai in che orario ti possiamo vedere? devo “ritirare” er pupo a scuola…sob)

  • Buon Giorno Patrizia!
    Cavolo che non ci siamo sentite, ma alla fine ho avuto un problema a casa…..
    lasciamo stare…. dunque dunque tu di dove sei di preciso che non mi ricordo?
    Stef- anche io sono old-stile… per leggere… dunque per il sabato io Nat l’ho vista… che ora era intorno alla mezza? perché ha fatto l’anteprima con Marco di Buono, giusto un consiglio alle mamme e poi la sua ricettina dopo… si, credo fosse verso quell’ora… il tuo pupo a che ora esce? 🙂

  • Ciao Emanuela! Io oltre alla lettura sono old style anche in altre cose, come per esempio il non utilizzo dei social network, nel senso che non sono iscritta a nessuno, nemmeno fb, preferisco usare le moderne lettere, ossia le mail! 🙂 Per questo era difficile che ci potessimo sentire! Io sono un po’ più lontana della tua zona ( anche se di preciso non ho capito nemmeno io di dove sei 🙂 ), ossia sono della provincia di Macerata, in particolare la sede della Poltrona Frau e dove è nata la Compagnia della Rancia di Saverio Marconi!

  • Buon Giornoooooooo! Patrizia io ti stra capisco! mi sono iscritta a fb per cause di forza maggiore, perché le mie compagne di danza avevano creato un gruppo e comunicavano solo li…. io arrivavo a lezione e magari non sapevo delle cose che loro si erano scritte in varie conversazioni…. ed allora ho chiesto a mio fratello (perché non sapevo come si facesse) più piccolo di me di crearmi un profilo, ma lo uso solo per connettermi con persone a me interessate, non pubblico foto, o stati, non sono li ogni due per tre a dire alle persone quante volte soffio il naso….
    Io abito in provincia di Pesaro Urbino e sono, nel Montefeltro e sono in una zona un po’ strana perché sto a mezz’ora dalla Toscana e dalla Romagna (il mio accento infatti ha una cadenza più romagnola, dicono ….. ) però se ti va di scrivermi mi lasci la mail, così ci accordiamo….
    Cavolo la Compagnia della Rancia!!! per una “ballerina” è wow! tra l’altro dovrebbe essere da quelle parti una fattoria didattica “Arca Felice” che fa attività interessantissimeeee!
    🙂 🙂 però VIVA L’OLD STILE! FOREVER!!!!

  • Nati!!!!!!!!!
    quanto tempo!!!!!!!!!!!!
    Ahimè……è sempre il tempo che manca…sarà che sto invecchiando, o per i tanti problemi familiari dell’ultimo anno e non solo…ma mi sembra sempre di non avere più tempo per fare niente!!!
    così riesco di rado a passare a trovarti…
    però la mia mamma, che è a casa quando trasmettono la prova del cuoco, ti guarda sempre, e mi racconta sempre di te e di tutte le cose buone che presenti!!!
    infatti mi aveva parlato entusiasta di questa terrina….e io ora la trovo qui!!!
    non mancherò di prepararla!
    sei sempre un mito, continua così, un abbraccio a presto MARA

  • Aaaaaaaaaaaaaaaaaah!!!!!!!!!!!!!!! provata… FANTASTICA!
    Vi consilgio di farla, leggera e gustosissima.
    Ary, mia figlia mi ha detto “Mamma è quasi più buona dei tuoi gnocchi e nulla è più buono dei tuoi gnocchi di solito” neanche la lasagna fatta interamente a mano (dalla sfoglia alla besciamella) ha retto il confronto.
    Io l’ho servita con delle patate cipolle e pomodoro (con tanto origano) al forno…
    Ah che soddisfazione con i miei ospiti!
    Grazie Nat
    :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency