• Home
  • Antipasti
  • Intreccio salato con brie e prosciutto affumicato

Intreccio salato con brie e prosciutto affumicato

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Antipasti Pane e Pizza Torte Salate.

Avevo in mente di preparare questo intreccio salato già da un po’, così ieri mattina dopo aver sistemato casa, ho deciso di mettere le mani in pasta e di lasciare l’impasto a lievitare durante la mia assenza.

Sono stata a scuola ai colloqui con i professori, poi a fare la spesa e alle 12, rincasata ho ripreso la ricetta.
Non ho usato il lievito madre ma il lievito di birra, quindi la preparazione è andata via rapida e ho risolto in poco tempo!

Avrete notato che in questo periodo sono stata un po’ indaffarata, quando manco dal blog vuol dire che ho meno tempo del solito, ho lavorato con un ritmo vertiginoso ad un progetto che mi sta tanto a cuore e presto ve ne parlerò, non voglio annoiarvi prima del tempo.
Ora sono qui, finalmente rientrata in tempodicottura con la speranza di potervi suggerire anch’io qualche idea furba nuova e divertente per questi giorni di festa che arriveranno in men che non si dica!
Iniziate subito ad appuntarvi questo intreccio salato perché qui a casa l’abbiamo cotto e mangiato ieri, è stato dunque molto apprezzato ed ho capito così che potrebbe essere benissimo presente anche nelle vostre tavole di festa e non .
L’impasto è semplice e veloce, durante la lievitazione ve ne andate fuori o fate altro come ho fatto io poi ritornate e completate l’opera, questo ritmo ci può stare anche nei giorni più impegnativi . Non vi so dire se rimane buono anche per l’indomani, qui è stato mangiato in due ore, magari qualcuno di voi potrebbe fare la prova, certo che se lo preparate con il lievito madre potrete congelarlo e sarà perfetto una volta lasciato fuori dal freezer.
La farcitura che ho scelto è semplice ma voi potreste mettere altro: olive pomodorini pecorino ed erbe aromatiche per esempio, oppure alici , oppure verdure insomma qui siamo alle solite basta avere un po’ di fantasia.

L’uso della semola rende la pasta profumata e sofficissima, non la utilizzo spesso e Chiara non pensava nemmeno che fosse stato fatto in casa 🙁

Bene bene ho parlato anche troppo ora vi lascio la ricetta con le foto dei passaggi, scusate la qualità orrenda ma è stato tutto improvvisato e queste vi possono rendere meglio l’idea.
Alla prossima e a prestissimo!

Intreccio salato con brie e prosciutto affumicato

8 Persone
Media
2 ore 10 minuti
30 minuti

Ingredienti

Per la pasta

  • 300 g di farina di semola rimacinata
  • 150 g di latte intero
  • 30 g di burro
  • 15 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 50/60 g di acqua

Per la farcitura:

  • 120 g di formaggio brie
  • 120 g di prosciutto cotto di praga
  • 30 g di formaggio parmigiano
  • 1 uovo
  • Sesamo
  • Fiocchetti di burro

­Procedimento

  • In una ciotola o con l’impastatrice unite la semola (io ho provato la Molisana per pizza) con lo zucchero, versate il latte, il lievito a pezzetti e iniziate a lavorare.
  • Versate anche il sale e un po’ alla volta l’acqua, dovete ottenere un impasto omogeneo. Unite a questo punto il burro morbido e continuate a lavorare fino a quando non sarà liscio ed elastico.
  • Coprite e fate riposare fino al raddoppio.
  • Riprendete la pasta infarinate il piano di lavoro e versate l’impasto.
  • Stendetelo cercando di ottenere un rettangolo lungo 70 cm largo circa 30.
  • Distribuite il formaggio brie privato di crosta, il prosciutto tritato, e il formaggio grattugiato.
  • Arrotolate dalla parte lunga facendo un po’ di pressione.
  • Tagliate al centro del rotolo in modo da ricavare due pezzi, che andrete ad attorcigliare facendo un po’ di attenzione lasciando la parte tagliata verso l’alto.
  • Formate una spirale partendo da un capo e avvolgendolo su se stesso, e adagiatela dentro ad una teglia imburrata da 22 cm di diametro.
  • Fate riposare almeno 30 minuti.
  • Spennellate con l’uovo sbattuto e distribuite sulla superficie del sesamo e dei fiocchetti di burro.
  • Cuocete a 180 gradi nel forno caldo per 15 minuti poi proseguite la cottura per altri 20 minuti a 170.

Note

Vuoi condividere questa ricetta?

buffet, formaggio, prosciutto


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (21)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency