• Home
  • Dolci e Torte
  • A la Prova del Cuoco: Ciambellone agli agrumi con kumquats caramellati

A la Prova del Cuoco: Ciambellone agli agrumi con kumquats caramellati

Scritto da Natalia il .

Iniziamo un’altra settimana con brio, almeno ci proviamo.
Io come al solito il lunedì “vado di dolce”, quest’anno a La prova del cuoco va così e sono pronta con la curiosità ed entusiasmo che mi appartengono a continuare a scovare idee nuove da proporvi e da inserire nella mia lista di dolci.
Ve l’ho detto che compro gli agrumi direttamente da Siracusa, da un’azienda biologica che mi manda a casa arance, limoni verdelli e anche clementine appena colti? Tutta la mia famiglia trascorre questi mesi a consumare meravigliosi frutti di stagione e da parte mia ci metto impegno per variare il modo di mangiarli così oltre a gustarli al naturale preparo insalate, estratti e non possono mancare i dolci.
Quando girovagando per il web ho visto la ricetta della torta all’arancia con olio extravergine di oliva ho subito pensato che poteva essere una buona idea come alternativa alle ciambelle che di solito preparo, tra l’altro la particolarità di questo dolce è che il giorno dopo è più buono ed ha una maggior durata proprio grazie alla sua umidità.
Ho dovuto però fare alcune sostituzioni e varianti perché mi facevano più comodo, non sempre ho in casa l’olio extravergine leggero, mentre acquisto solo olio di semi biologico quindi estratto senza l’aggiunta di sostanze chimiche, costa un po’ di più ma per scelta lo preferisco.
Per quanto riguarda gli agrumi, spesso ne ho di diversi tipi così ho pensato di variare il succo di questa torta con gli agrumi che mi trovo a disposizione, così come lo zucchero di canna che a volte è integrale e a volte invece è biondo.
Il risultato è meraviglioso, un dolce profumato, delicato e saporito che si fa conquistare fetta dopo fetta e che si riesce anche a vestire elegante se viene accompagnato ad esempio da questi kumquat caramellati facilissimi da preparare e che ve li consiglio vivamente.
Ci vediamo presto e spero di potervi comunicare una bellissima novità!!

Ciambellone agli agrumi con kumquats caramellati

12 persone
Media
15 minuti
1 ora

Ingredienti

  • 375 g di farina 0
  • 220 g di zucchero di canna
  • 180 g di olio di semi di mais o di girasole biologico
  • 350/380 g di succo di agrumi misti: circa 3 clementine (3 mandarini, 1 limone o lime, 1 arancia biologiche)
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci

per i kumquats caramellati:

  • 200 g di kumquats
  • 50 g di acqua
  • 100 g di zucchero

­Procedimento

  • Ungere con olio e cospargere di farina uno stampo da ciambella da 24 cm di diametro alto 10 cm
  • Accendere il forno a 170 gradi.
  • Grattugiare la buccia dell’ arancia e del limone (o di un altro agrume che sia biologico)e spremere il succo di tutti gli agrumi, dovrete ottenerne circa 350/380 grammi.
  • Mescolare il succo con l’olio.
  • Setacciare la farina con il lievito.
  • Con l’aiuto di una frusta elettrica montare le uova con lo zucchero per almeno 4 minuti.
  • Unire alla massa montata delle uova con una frusta a mano un quarto della farina, mescolare e unire un quarto del composto di olio e succo, procedere alternando gli ingredienti ultimare con la farina .
  • Versare il composto nello stampo .
  • Cuocere per 60 minuti circa , controllare la cottura 10 minuti prima della fine del tempo inserendo uno stecchino all’interno del dolce . lasciare la ciambella nel forno caldo per altri 10 minuti prima di toglierlo .

Per i kumquats caramellati:

  • Lavare i frutti, tagliarli a metà e togliere i semi evidenti.
  • Mettere in un pentolino l’acqua e lo zucchero, non appena lo zucchero si sarà sciolto, unire i mandarini cinesi e farli cuocere per circa 10 minuti.
  • Trascorso il tempo scolarli, fare restringere un po’ lo sciroppo per altri 2/3 minuti e versarlo sulla frutta.

Note

Si conservano un paio di settimane in un barattolo chiuso e messo in frigorifero.
Vuoi condividere questa ricetta?

frutta, kumquats, merenda, senza latte


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (48)

  • Ciao Nat! Ti ho appena vista in tv e questo dolce è già in preparazione, non ci crederai.
    Amo le torte morbide e umide, ma finora non ne ho mai trovata una soddisfacente. Dimezzo le dosi poiché siamo solo io e la mia bimba venticinquenne. ? io non mangio agrumi, ma li adoro in tutte le ricette dolci e salate.
    Ti dirò come viene. Grazie e buon lavoro! Sei davvero speciale.

  • Mannaggia oggi non ti Ho vista alla p.del.cuoco, come viene questo ciambellone amaro? Questa estate sono andata in vacanza a Siracusa , mi potresti dare il nome dell’azienda agricola bio ? Anche in privato.
    Ciao ! Cristina

  • Avatar

    Fiammetta Cruciani

    Hai mai provato a caramellare la frutta col microonde? …Ho provato con le fette di arancia come ha detto De Riso lasciate con lo zuccherov3 ore in frigo e poi nel microonde …solo che le.ho messe per troppi minuti e le ho candite Grazie sun po’troppo…Lui le ha fatte bollire sul fuoco per 5 minuti e freddare nello sciroppo…Io con 5 minuti nel microonde marroncine…ma riproverò…Mi piaceva sapere se ci hai mai provato…Grazie sempre…Da ripetere…e ho condiviso…

  • Ciao Natalia, oggi ti ho seguita in TV con questa nuova ricetta!!! È una ciambella stupenda che farò molto presto!!! Grazie per regalarci sempre delle buone e facili ricette da poter rifare!!! Un grande abbraccio, ciao Cinzia!!! ?

  • Ciao Nat. Veramente ti fai arrivare gli agrumi dalla mia città? Che bella cosa pensa a me hanno regalato un bel po di arance e mandarini proverò subito la tua ricetta un bacione e tanti tanti complimenti .

  • Ciao sono Luisella ti seguo sempre in TV ,e ieri sera ho fatto la torta all’arancia , buona e molto morbida l’unica cosa che non ha sapore degli agrumi che ho messo(clementine mandarini limone e arancia) .Non capisco il perché.grazie mille

  • Ciao Nat,
    ieri ti ho seguito e mi sembra che tu abbia detto che il forno deve essere in modalità statica. Ma io ce l’ho solo ventilato!!!!!!!!!! come posso fare? grazie mille

  • Ciao Natalia farò la ricetta del tuo ciambellone deve essere molto buono!! Ti seguo con molto piacere e complimenti x la tua semplicità! Elena

    • @maria- lo stampo io l’ho comprato qui a Roma da Peroni, ma è molto semplice, di alluminio e se lo cerchi puoi trovarlo facilmente nei negozi di casalinghi o nei mercatini

  • Che delizia!!
    Una ciambella buona e sana, quindi da fare.
    Tra l’altro nel mio giardino ho clementine e limoni assolutamente biologici..per le arance devo attingere dalla mamma.
    Grazie per la dritta Nat!!

  • ciao natalia,sei bravissima..ti segui sempre in tv,grazie per farci vedere le tue ricette meravigliose e semplice da fare..ciao a presto Silvia da Genova

  • Ciao Natalia, oggi ho provato a fare questo ciambellone. Posso dirti che è di una morbidezza e di un sapore straordinario. Grazie per questa buonissima ricetta. Un abbraccio. Simona

  • Avatar

    Mariateresa Giordano

    Ho appena fatto questa ciambella c’è un odore stupendo in casa speriamo che sia anche buona .. fatta da te lo era di sicuro, per la mia ti farò sapere ?

  • ciao Nat Complimenti!!! Mi vorrei mettere all’ opera. Ho provato tante ricette da quando ti ho conosciuto in tv alla prova del cuoco. E ti ringrazio perchè ne ho già sperimentata parecchie con grande soddisfazione. Volevo chiederti per i dolci in generale e in particolare questo, posso usare la farina 1 al posto della 0 oppure si deve poi modificare anche il resto. grazie Barbara

  • Se non ho impegni di lavoro ti seguo sempre perché riesci sempre a fare sembrare tutto semplice e proponi ogni volta ricette nuove. Faccio teatro dialettale per divertimento e domani sera voglio portare questa golosa torta agli agrumi. Grazie Nat!?

  • Ciao Natalia,io adoro gli agrumi ma ho solo molti limoni e arance bio,dolcissimi,ok solo questi nella ricetta?Ho dei pezzetti di cioccolato fondente nel congelatore,un bicchiere di plastica pieno,posso aggiungerli?Se si li metto congelati o no?Grazie ☺

  • Grazie Natalia x i tuoi preziosi consigli ☺
    Allora la provo senza cioccolato…xche’ ogni volta ke ho messo il ciocc. a pezzettini da soli o infarinati e poi congelati,sono sempre profondati nelle torte,uffa…ma nn c’è un modo x evitare questo?Buona giornata ☺

    • @teresa- la ciambella essendo molto idratata ha bisogno di una cottura lenta e non troppo alta non so come funziona il tuo cornetto ma tieni presente queste accortezze la prossima volta

  • Avatar

    Valeria Carlucci

    Ciao Natalia,ho letto qua sul blog che sei su instagram…come ti trovi là?Riesci a pubblicare + ricette?É facile da usare?Io lo conosco solo di nome ma nn ancora mi iscrivo e vorrei prima un tuo parere.Grazie mille x i tuoi consigli ☺

  • Ciao Natalia. Mi chiamo Marta. ho preparato per tre volte la tuia ciambella agli agrumi. Mi sono anche comprata uno stampo in alluminio più alto, visto che avevo solo quello classico, ma per tutte e trre volte le volte la ciambella è venuta bassa e con l’impasto compatto e non lievitato.
    per di più c’è voluta non un’ora, ma una ora e mezza perchè il tutto venisse fuori cotto.
    dimmi tu dove sbaglio.
    Grazie di tutto e complimenti.

    • @Marta- ciao probabilmente ci sarà da mettere a punto il calore del tuo forno, qui non serve la temperatura alta ma deve stare sui 160/170, anche a me la prima volta era rimasto tipo frittella, ma avevo usato il forno ventilato e questo tipo di cottura aveva seccato la parte esterna impedendo la cottura e lo sviluppo della parte interna che appunto era rimasta bassa. dopo aver abbassato la temperatura e messo in modalità statica non ho più avuto problemi. scusami ma più di così non ti so spiegare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency