A La Prova del Cuoco: Torta al limone con crosta di pistacchi

Scritto da Natalia il .

Primavera, ci sei?
I bollettini metereologici sono ancora uno strazio, neve, pioggia e freddo, la bella primavera , la mia stagione preferita sta tardando, ma niente paura io intanto la porto in tavola con questa torta che la richiama con il suo gusto fresco dato dal limone e la crosta ai pistacchi che con il suo colore richiama i prati che iniziano a rinverdire.
Vi piace l’idea?
Una torta semplice ma piacevole da mordere perché è piena, ricca, profumata, perfetta per fare merenda accompagnata magari da una bella tazza di te, per la festa del papà ho servito un cappuccino qui invece beviamo qualcos’altro!
Ho preso l’idea da un opuscoletto pubblicitario francese, conservo tantissime riviste acquistate nel mio ormai lontano viaggio a Parigi e mentre le mettevo a posto, ogni tanto mi devo liberare di qualcosa per fare posto alle novità, in mezzo alle pagine c’era la pubblicità di un formaggio cremoso proposto come ingrediente in un dolce.
Mi è bastato ragionarci un po’ su , fare qualche modifica come quella di inserire il limone e i pistacchi e la torta in men che non si dica è stata preparata e…mangiata!
La potete cuocere sia nello stampo rotondo da 24 cm che in quello quadrato, oppure anche in due stampi da plum cake, dovete usarne due per questa dose se non volete dimezzarla, questa torta è buona se non è molto alta.
Ho pensato di proporla anche qui in trasmissione per augurare a tutti un meraviglioso inizio di stagione. Un abbraccio e alla prossima.

Torta al limone con crosta di pistacchi

16 persone
Media
10 minuti
45 minuti

Ingredienti

  • 180 g di farina 0
  • 120 g di zucchero semolato
  • 80 g di burro morbido
  • 80 g di formaggio spalmabile
  • 1 limone biologico ((succo))
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 3 uova intere

Per la crosta:

  • 80 g di zucchero di canna
  • Buccia di limone
  • 80 g burro freddo
  • 110 g di farina 0
  • 3 cucchiai di pistacchi tritati grossolanamente

­Procedimento

  • Imburrate uno stampo da 24cm di diametro
  • Accendete il forno modalità statica a 180 gradi
  • Preparate la crosta:
  • versate la farina e lo zucchero in una ciotola unite il burro freddo e la buccia di limone .
  • Lavorate con le punta delle dita il composto fino a compattarlo bene e riponetelo in frigorifero.
  • Rompete le tre uova in una ciotola e montatele con lo zucchero con l’aiuto di una frusta elettrica.
  • Non appena avrete ottenuto un composto bello gonfio aggiungete il burro ammorbidito e il formaggio.
  • Lavorate bene unite il succo di limone e la farina setacciata con il lievito.
  • Versate il composto nello stampo.
  • Prendete la preparazione per la crosta e sbriciolatela sopra in modo da ricoprire bene tutta la superficie.
  • Spolverate con i pistacchi tritati.
  • Infornate e cuocete per circa 40/45 minuti a 180 gradi controllando l’avvenuta cottura con uno stecchino.
Vuoi condividere questa ricetta?

limone, pistacchi, primavera, torta


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (6)

  • Ciao Natalia, ieri ho fatto per mia cugina che aveva una cena ebraica nella nostra parrocchia la tua mitica torta visciole e ricotta che ho imparato subito da te. È stato un successo strepitoso. Era squisita come tutte le tue ricette.
    Complimenti a me,ma soprattutto a te che l’hai insegnata a tutte noi.
    In questi giorni provero a fare la torta al limone in crosta di pistacchi. Scusa la lungaggine e ti mando un bacio.

  • Ciao Nat, che bella idea la crosta con pistacchio e limone , io al massimo la faccio con gli amaretti, ho apprezzato che Antonella ti abbia lasciato più minuti e abbia ripetuto più volte gli ingredienti di questa bella torta.
    È sempre un piacere guardarti e leggerti .
    Buona primavera . Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency