• Home
  • Antipasti
  • Food on the road e la crema fredda di carote zenzero e arancia: due meravigliose garanzie!

Food on the road e la crema fredda di carote zenzero e arancia: due meravigliose garanzie!

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Antipasti.

Quando meno te lo aspetti ti capita di fare incontri interessanti.
Così è stato sabato scorso ad una festa di compleanno in cui la “bravissima “ padrona di casa ci ha regalato un pranzo meraviglioso, organizzato alla perfezione da due ragazze straordinarie.
Straordinarie perché , non solo vengono da un mondo lavorativo completamente diverso (fino a poco fa lavoravano in grosse multinazionali), hanno avuto un grandissimo coraggio mollare tutto e seguire una strada nuova in cui credono fermamente data la forte passione di una delle due ideatrici per l’enogastronomia e stanno portando avanti una bellissima sfida in questo mondo del cibo che merita davvero un grandissimo sostegno e incoraggiamento.

Chi meglio di Barbara e Daniela può descrivere questo progetto ecco le loro parole :
FOOD ON THE ROAD viaggia per portarvi cibi sani, gustosi e raffinati, soprattutto cibi di qualità, perché pensiamo che mangiare bene sia la cosa più importante.
Per questo selezioniamo ogni singolo ingrediente, chiediamo ai fornitori di garantirci una filiera certa, privilegiamo alimenti biologici, siamo attenti alle produzioni del territorio.
La cura dei particolari è presente in ogni fase del nostro lavoro: dalla scelta delle materie prime al packaging. I nostri prodotti sono confezionati esclusivamente con materiali a basso impatto ambientale, riciclabili e compostabili.
FOOD ON THE ROAD, come tutte le attività produttive, produce CO2, ma compensiamo le nostre emissioni contribuendo alla creazione e alla tutela di foreste in crescita in Costa Rica.
Possiamo raggiungervi dove volete: in ufficio, a casa, oppure in un parco se avete voglia di mangiare all’aria aperta.
Prendetevi il vostro tempo. Noi ci occuperemo di renderlo gustoso.

Daniela l’abile mano in cucina, ha preparato cose buonissime anche per i nostri bambini come i filetti di pollo marinati e fatti impanare dai primi piccoli arrivati  che con grande soddisfazione hanno portato agli altri il frutto del loro lavoro. Poi ovviamente una serie di portate fresche, dai sapori estivi ,come la fregola con verdure di stagione bio saltate, la crema fredda di zucchine al sapore di menta, insalata di pomodori con le erbe, una tempura di verdure da sballo fatta al momento, carne fantastica cotta dal bravissimo Stefano (padrone di casa) che hanno composto il nostro pranzo. Tra questa una fantastica crema fredda di carote con zenzero e arancia e madley di semi croccanti che naturalmente è piaciuta tantissimo anche alle mie figlie con grande meraviglia delle ragazze che si sono molto compiaciute. Va bene , Laura ed Elisa sono allenate ma credetemi provate a farla anche per i vostri bambini , sono sicura che piacerà anche a loro,  Daniela è stata così gentile a spiegarmi il procedimento e io ne ho subito approfittato:

Crema fredda di carote

6 Porzioni
Facile

Ingredienti

  • 400 g ottime carote bio
  • Cipolla
  • Olio extravergine di oliva
  • 300 ml acqua o brodo per allungare in cottura (circa)
  • 1 cm zenzero
  • Succo d'arancia
  • Semini per decorare (avevo solo dei pistacchi)

­Procedimento

  • Mettete a cuocere le carote con un trito di cipolla rosolato dolcemente con un po' di olio, grattugiate un po' di zenzero e portate a cottura allungando con un po' di brodo.
  • Quando saranno tenere aggiustate di sale e frullate il tutto con una bella spremuta di arancia.
  • Servite fredda con semini a piacere.
  • È una crema si mangia con il cucchiaio!

Note

Al momento i fortunati sono solo gli abitanti di Roma, ma chissà, mai dire mai, Food on the road potrebbe anche arrivare nella vostra città...informatevi e seguite queste ragazze perchè di sicuro ne faranno di strada!!!
Vuoi condividere questa ricetta?

crema, Ricette light, Ricette veloci, Vegetariane, verdure


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (9)

  • Molto molto interessante! La prossima volta che veniamo a Roma (oltre ad autoinvitarmi a pranzo da te!;-) terrò in considerazione questa bellissima iniziativa!
    P.S Questo weekend andremo alla festa della ciliegia di Vignola… ti penserò… 😉
    UN bacio e buon fine settimana!

  • W le zuppe di carote speziate e bellissima questa iniziativa, grazie per segnalarla !

    Meno male che qui non é tempo di ciliegia…!! Ho visto la torta sotto e giá me la sono mangiata tutta mentalmente !

  • “food on the road” che idea interessante!Sono rimasta molto colpita e affascinata da questi cibi e in particolare dalla crema fredda di carote con zenzero e arance, che ritengo sia squisita.
    Sicuramente da assaggiare! Complimenti!

  • Da notare la “bravissima padrona di casa” che NON cucina per gli ospiti, anzi se ne guarda bene, e approfitta invece delle amiche giuste! beh, Grazie Natalia.. ma vogliamo parlare delle tue torte? la tua mousse su crosta di nocciole è nel freezer che aspetta il mio prossimo attacco di depressione. Un toccasana.

  • @Mammagiramondo – ho visto che è andata benissimo vero?

    @Glu.fri – ragazze davvero in gamba e coraggiose meritano un applauso!

    @Cleare – Laura e Silvia hanno lpreso le ciglia da mio marito!!! capito perchè mi ha conquistata?

    @Lucy – falla lucy è meravigliosa da offrire in piccoli bicchierini , la sera , alle amiche magari in giardino come antipasto, te ne saranno grate, poche calorie e tanta bontà!

    @Flavia – guarda che le cose bisogna anche saperle organizzare!!! la mia brava padrona di casa ha fatto un ottimo lavoro!!! che ti sono fischiate le orecchie?

    @Donatella – sono brave loro io non vedo l’ora di avere qualcosa da festeggiare e poi non mi scapperanno, no, no!!

    @Mannu – ma…un food on the road a Sassuolo, come la mettiamo??

    @Claudia- potresti metterti con la mannu…due socie all’avventura!!! tanto poi ci pensi tu a consegnare il cibo, sei allenata a correrere no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency