Natalia? Natalia? Eccomi, mi stavo solo facendo un panino!

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Pane e Pizza.

Ragazzi che caldo!
Ragazzi che fatica!
Ragazzi non ci capisco più niente!

Tante decisioni da prendere mi hanno fatto fondere la testa: cosa facciamo? restiamo andiamo, partiamo, prenotiamo , incontriamo , apri casa al mare, puliscila, richiudila, torna a Roma, finisci di consegnare lavori, prendi nuovi contatti, fai le valige, ri-disfale, liste della spesa lunghissime, tante cose dimenticate, bimbe nervose, ragazze non ne parliamo , marito da neuro….

Ma per fortuna c’è ancora la voglia di preparare qualcosa di buono e che appaghi la mia curiosità e il mio gusto, per una volta tanto non penso agli altri , ma solo a me stessa e a cosa mi piace!
Mhm , vediamo cosa provare!
C’è una ricetta che avevo letto da qualche parte, forse in un giornaletto dell’Esselunga ma non me lo ricordo più, erano polpettine di carne con ceci e yogurt, con le proporzioni andrò a caso ma ho deciso di farle ugualmente , poi le accompagno a quei meravigliosi panini che ormai faccio da tempo memorabile, anche qui la ricetta presa un secolo fa da un inserto di Anna, ve li ricordate? Uscivano a parte sul giornale , forse bisogna tornare indietro di 15 anni, ossignore come sono vecchia o meglio, da quanto tempo cucino!!!

Queste si che sono soddisfazioni!
Cucino :scongelo la carne buona, quella del nonno per intenderci, impasto amalgamo e verso sera finalmente cuocio e assemblo. Per una volta non mi faccio domande del tipo: piaceranno? Chissà se le bambine le mangeranno!
Porto in tavola, sono la prima a sedermi, gli altri stanno arrivando, guardo le loro facce, mi sembrano soddisfatte. All’assaggio c’è chi dice che le polpette sono strane, certo che sono strane non sono le solite. Però se le mangiano, come si mangiano l’hummus preparato a parte con quel pane che è fantastico.
Mi rilasso, finalmente ferma per un attimo e appagata , l’esperimento in fondo è piaciuto a tutti e la cosa non poteva andare meglio.
Dovrò farlo più spesso!
Domani parto e mi trasferisco al mare, non riuscirò a postare frequentemente ma penso di riuscire a stare con voi almeno una volta a settimana, devo carburare un po’ con i tempi vacanzieri delle bambine e poi magari…

Ho fatto una foto “ermetica” senza tanti fronzoli perché in quel momento pensavo solo a me 😉

Panino con polpettine di carne

Facile

Ingredienti

  • 400 g di carne buona macinata
  • 100 g di ceci
  • 100 g di yogurt magro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • sale (ci starebbe benissimo anche un po' di cumino che io non ho messo perché a Laura non piace e un po' di curry, fate voi)

­Procedimento

  • Amalgamate il composto che risulterà comunque morbido, fate tante polpettine leggermente schiacciate (ne verranno circa una quarantina) cuocetele alla griglia o in una padella antiaderente.
  • Servite con insalata e pomodori condite con salse a base di yogurt (maionese, curry) o hummus, e farcite con queste polpette dei panini, se li volete fare in casa come i miei aspettate il prossimo post, ve li raccomando perché sono fantastici e veloci, vi stupirete anche voi!
Vuoi condividere questa ricetta?

Carne, panini


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (10)

  • Guarda che aspetto la ricetta dei panini!
    Ogni giorno torno qui in attesa di una delle tue ultime trovate… e io ho un debole per le polpette, tutto ciò che è polpetta per me equivale a festa!
    Mi piacciono da morire queste… e hanno i ceci, sono il mio legume, insieme alle lenticchie, preferito, ma purtroppo raramente li mangio perchè mio marito assolutamente non li sopporta (ne ceci ne lenticchie :().. però quando siamo sole io e Ary ce ne facciamo porzioni mega galattiche hihihi…
    Vuoi vedere che lo frego? Vuoi vedere che con ste polpettine si mangia i ceci senza battere ciglio????
    Ti aspetto Naty, goditi le vacanze, cerca per quanto possibile di riposare e una volta a settimana ricordati di noiiiii….
    e ricordati dei panini!!!
    Un bacio grande grande
    Buone Ferie con tutto il cuore
    Pat

  • Il fatto è che ci siamo abituate così tanto a te, che se anche ci lasci per un giorno ci sentiamo orfane! 🙂
    Però è giusto che ti conceda una bella vacanza, per ricaricare le pile, goderti la famiglia in relax e tornare a deliziarci con ricette ancora più allegre ed intriganti!!
    BUONE VACANZE a te e tutta la tua famiglia!!!

  • in quanto ad impegni e cose da fare vedo che siamo tutte nelle stesse condizioni…..ma finalmente arrivano le vacanze…per me fra 3 giorni e non vedo l’ora.
    Queste polpettine devono essere fantastiche ma aspetto i panini e quando torno dal mare….serata Natalia!!!! posso usare la farina di ceci invece dei ceci? e se si sembre 100gr? per rispondermi avrai tutto il tempo che vuoi anch’io per 15 gg niente computer solo sole mare ed amici oltre alla mia famiglia naturalmente per cui…..BUONE VACANZE A TUTTE o a tutti che s’è qualche maschietto che legge!!!!

  • Innanzitutto volevo scusarmi… si capisce che intendevo “che bella la tua mamma” anche se ho scritto “balla”… spero di sì!

    Queste polpettine sfiziose mi attirano proprio, ho bisogno di spunti per cucinare, sono in uno dei miei periodi di fiacca.
    Dopo aver trascorso le mattinate (e anche due pomeriggi) nell’acqua di mare a far nuotare piccoli di ogni età, arrivo a sera che vorrei solo mangiare insalata… la famiglia non apprezza questa mia fase crudista 😉

    Confesso di non aver ancora usato il forno nuovo!!!

  • L’esordio del post tuona come un consiglio…….Cerca di rilassarti un po’ Nati…….!!!!
    bacioni e buona vacanze, io staccherò ad agosto, dopo l’anticipo di mare con Ottavio!!!
    un bacione

  • Che bello questo panino! Lo trovo ” fresco, leggero, pulito………..insomma il giusto panino estivo!
    Ottimo ogni volta che hai fame!

  • @Patrizia A – eccoti accontentata, ho postato la ricetta poi fammi sapere! grazie speriamo di riuscire e stare tranquilli, mi basterebbe questo per l’estate, un po’ di tranquillità!

    @Mannu – Esagerata!

    @Glu.fri – esatto! infatti ho pensato anche a te, baci grandi

    @Patrizia – dai che cercherò di non lasciarvi troppo sole, ogni tanto mi faccio viva ,se preparo qualcosa di buono non riesco a tenerlo solo per me! grazie buone vacanze anche a te!

    @Loredana Brianza – mi cogli impreparata! probabilmente si potrà perchè con la farina di ceci avevo fatto delle frittelle al forno con i carciofi fantastiche, io però ne metterei meno di 100g, qui occorre sperimentare un po, chi lo farà per prima lo comunichi ok? buone vacanze loredana ce le meritiamo tutte!!!

    @Clara – questo impasto poi è così veloce, io l’ho rifatto anche oggi!! un altro libro? chissa!!!

    @Monica:) – mamma mia, non riesco ad immaginarmi monica sfinita!!! sei sempre così piena di energie… allora anche superM finisce le sue scorte? non aver ancora usato il forno nuovo è grave, devo cominciare a preoccuparmi???

    @Maetta – mi piacerebbe staccare dai guai e dagli impicci, per me il blog è davvero un piacere ma qui è dura…grazie maetta di cuore

    @Lucy – infatti, è fantastico anche freddo quindi perfetto per questo tipo di esigenze! anche tu hai pensieri americani vero??? marcello è fantastico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency