Noodles con bocconcini di maiale e verdure saltate

A La prova del cuoco la ricetta in 4 mosse: Noodles con bocconcini di maiale e verdure saltate

Il buon senso vale per tutte le cose che facciamo e qui mi fermo.

Non amo sentenziare, sono poche le cose che ripeto spesso, sia a casa che fuori, pochi sono i miei punti fermi perchè penso che sia doveroso sempre rivedere le proprie opinioni, c’è sempre da imparare ed è bello così, ma una cosa che ho sempre cercato di trasmettere alla mia famiglia è quella di agire sempre con buon senso.
Difficile è trasmettere i valori che lo sostengono e qui sta a noi genitori tirar fuori tutta la nostra esperienza, gli insegnamenti che abbiamo ricevuto, la nostra vita e con tranquillità e serenità trasferire ciò che riteniamo giusto ai nostri figli. S’impara a far tutto, sbaglieremo di sicuro ma avremo sempre un occasione per rifarci e recuperare.

In casa nostra di carne ne mangiamo poca, ma ne mangiamo, buona e piace. Con questi straccetti di maiale comprati al mercato dei contadini ho preparato un piatto meraviglioso, lo dico perchè a casa ha fatto letteralmente impazzire: verdure cotte appena, belle colorate e croccanti , carne e noodles, preparati in dieci minuti, profumi invitanti e sapori decisi ma ben distinti che hanno convinto tutti.
Io l’ho preparata in trasmissione ed è stato un successo anche li.
Ve la lascio con piacere e stasera vi prometto che risponderò a tutti!

Noodles con bocconcini di maiale e verdure saltate

Noodles con bocconcini di maiale e verdure saltate

4 Persone
Facile
4 minuti

Ingredienti

  • 150 g di noodles un po' spessi
  • 300 g di straccetti di maiale
  • 250 g di cimette di broccoli siciliani
  • 200 g di carote
  • 150 g di funghi champignon tagliati a fettine
  • 1 cipollotto fresco
  • 50 g di anacardi al naturale
  • peperoncino rosso fresco non piccante
  • 150 g di acqua
  • 2 cucchiaini abbondanti di amido di mais
  • salsa di soia
  • 1 cucchiaio di miele
  • radice di zenzero (un pezzo di tre dita circa)
  • olio di semi di girasole bio

­Procedimento

1 mossa

  • Infarinate la carne di maiale già tagliata a straccetti piccoli con un cucchiaino di amido di mais, rosolatela velocemente in padella con olio di semi caldo, zenzero e un cucchiaio di salsa di soia, mettete da parte.

2 mossa

  • Mettete i noddles in acqua bollente e spegnete la fiamma, versate le cimette di broccolo in acqua bollente e fate andare per 3/4 minuti entrambe le cotture

3 mossa

  • Nella stessa padella calda dove si è cotto la carne aggiungete i funghi senza olio per farli leggermente caramellare con i loro succhi e cuoceteli per un paio di minuti , unite le carote,e fate andare altri due minuti poi aggiungete i broccoli, la cipolla , la carne e i noodles scolati dall’acqua lasciate sotto la fiamma

4 mossa

  • Mescolate in 150ml di acqua il cucchiaio di amido di mais, il cucchiaio di miele e la soia, unite la salsa, fate insaporire , unite i peperoncino rosso gli anacardi tostati e servite
Vuoi condividere questa ricetta?

Carne, maiale, Pasta, senza uova, verdure


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (2)

  • Ciao!
    Se posso ti seguo volentieri in trasmissione!
    Questo piatto mi è piaciuto… Interessante sarebbe provare anche il suggerimento di Antonella con il riso o gli spaghetti di soia perché quelli utilizzati da te non penso di averli visti dalle mie parti!
    Bye e Baci!

    • @Patrizia – Io li ho comprati alla conad nel reparto cibo etnico, sono buoni e divertenti per via della cottura a mollo. in realtà io volevo fare il riso basmati ma gli autori hanno preferito la versione dei noodles che però è piaciuta molto anche a me! con il riso basmati ne ho in serbo un’altra che prima o poi preparerò anche qui nel bloq!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency