dolcetti pelosi al cioccolato per Halloween

Dolcetti “pelosi” al cioccolato, domani è Halloween e non si scherza!

Avete bambini in casa?
Di sicuro quindi sarete coinvolti volenti o nolenti nel organizzazione di qualche preparativo che caratterizza la festa di Halloween : vestiti , trucchi, decori e anche cibo perchè no!

Io quest’anno mi risparmio un po’ di cose perchè porterò le bambine fuori ma volevo lasciarvi una piccola idea se volete preparare qualcosa all’ultimo momento.

Ho pensato ad un dolcetto fatto però con ingredienti buoni, o almeno accettabili, cioccolata e bastoncini integrali, mi sembra che possano andare e testandolo con le bambine e un paio di amichette ho potuto notare che sono pure piaciuti.

L’unico impegno va messo nel temperaggio del cioccolato indispensabile per lavorare dolcetti con il cioccolato, ma se seguite qualche tutorial su you tube vedrete che poi non è così difficile io vi posso consigliare questo, che  mi sembra di facile ocmprensione.

Con le dosi che vi lascio potrete ottenere  circa una dozzina di dolcetti per Halloween, potete anche inserirli in sacchettini trasparenti e offrirli ai mostricciattoli che verranno a bussare alla vostra porta, su dai non fate finta di non essere in casa, aprite e offrite qualcosa li farete felici e quei bambini si ricorderanno della signora così gentile che ha apprezzato la loro visita. Basta così poco per farli felici!

Halloween e non si scherza!

Facile

Ingredienti

  • 250 g di cioccolata fondente
  • 100 g di bastoncini di crusca
  • caramelline colorate o pasta di zucchero per gli occhi

­Procedimento

  • Mettete 150g di cioccolato in una ciotola di ferro e scaldate a bagnomaria seguendo le temperature e le indicazioni del video.
  • Aggiungete i 100g di cioccolata tenuta da parte abbassando al temperatura del cioccolato.
  • Riportate sul fuoco e riscaldate.
  • Ecco il cioccolato fuso e temperato ed è pronto per essere utilizzato.
  • Versate i bastoncini di crusca e fateli ricoprire con il cioccolato.
  • Con l’aiuto di un cucchiaino e di una forchetta fate tanti mucchietti e poneteli su un foglio di carta da forno.
  • Attaccate gli occhietti prima che il cioccolato si rapprenda e i mostriciattoli sono pronti.
Vuoi condividere questa ricetta?

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency