Focaccia con melanzane in padella

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Antipasti Buffet Estate Pane e Pizza Ricette per portata Torte Salate Video.

 

 

Adoro le cotture in padella soprattutto quando inizia a far caldo. Io ormai ho imparato a cuocere di tutto e mi diverto molto !
Se diamo uno sguardo alle cucine tradizionali, anche a quelle italiane, vediamo come diverse ricette di torte, focacce e pani vari prevedano questo antico metodo di cottura. Ecco che il detto che sostengo da sempre – “in cucina non s’inventa più nulla” – in questo caso è più che mai evidente. Noi amanti e curiosi della cucina abbiamo solo il compito di rispolverare queste tecniche e portarle a conoscenza di chi, magari meno interessato all’argomento, non ci aveva pensato.

In questo caso, ho preparato una base lievitata che ho farcito con una parmigiana di melanzane leggera, il risultato è fantastico, basta solo regolare la fiamma sapientemente, né troppo alta, né troppo bassa, e avremo una focaccia ripiena da mangiare calda, fredda o anche il giorno dopo. Vi ho convinto? Ci proverete anche voi? Mi raccomando, padella antiaderente da 30-32 cm di diametro.
Questa ricetta è tratta direttamente dal mio libro “le torte salate di casa mia ed Rai libri, dove troverete più di 100 preparazioni tutte fotografate, e molte idee per realizzare varianti facili e gustose.

Focaccia in padella con melanzane

Ingredienti

Per l'impasto

  • 300 g di farina 0 (oppure 1 o integrale)
  • 1 cucchiaino di lievito di birra disidratato (o 5g di lievito fresco)
  • 120 g di acqua
  • mezzo Cc di zucchero
  • 20 g di olio extravergine d'oliva
  • 10 g di sale fino
  • 50 g di latte intero

Per la farcitura

  • 300/500 g di melanzane grigliate (quantità variabile a vostro gusto)
  • 80 g di provola
  • 100 g di polpa di pomodoro densa
  • 20 g di parmigiano reggiano (grattugiato)
  • basilico
  • sale fino
  • olio extravergine d’oliva q.b.

­Procedimento

  • Mettete la farina in una ciotola o nell’ impastatrice, unite il lievito attivato con 80ml di acqua e lo zucchero, oppure direttamente nella farina quello fresco, il latte, l’olio extravergine d'oliva il sale, fino e iniziate a impastare aggiungendo un po’ alla volta l’acqua rimanente, dovrete ottenere un impasto morbido ed elastico.
  • Coprite e lasciate lievitare al riparo da sbalzi di temperatura (ideale il forno chiuso e spento) fino al raddoppio del suo volume.
  • Trascorso il tempo di lievitazione, dividete in due parti uguali l’impasto; stendete una parte e adagiatela in padella su un foglio di carta da forno.
  • Mettete in una ciotola le melanzane grigliate tagliate a listarelle, la provola tritata, la salsa di pomodoro, il formaggio grattugiato, il basilico sale e olio mescolate bene e distribuite il ripieno sul disco di pasta.
  • Ricoprite con l’altro disco di pasta, chiudete bene i bordi, fate riposare 30 minuti, con il coperchio, trascorso il tempo mettete sul gas a fiamma bassa e procedete con la cottura dopo circa 15-20 minuti, girate la focaccia e continuate la cottura anche dall’altro lato, per un risultato più croccante scoperchiate gli ultimi 5 minuti

 

Vuoi condividere questa ricetta?

torta in padella, torte salate, Vegetariane

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency