pollo-al-vino-bianco/nataliacattelani

Pollo al vino bianco

E’ mio marito che ogni tanto mi chiede di preparargli questa ricetta, la madre lo faceva spesso e a lui piace, come tutti, poter ricordare questi momenti trascorsi nella sua famiglia.
Mia suocera non transigeva sulla qualità degli ingredienti, mi raccontava che questa preparazione la faceva solo con il pollo buono del contadino che a volte impiegava ore a diventare tenero, ma il sapore era ineguagliabile.
Il pollo al vino bianco è una ricetta semplicissima che piacerà a tutta la famiglia, si formerà un sughetto fantastico perfetto da accompagnare con purè , economico e pratico da preparare devo ricordarmi di farlo più spesso ;).

Pollo al vino bianco

4
Facile
10 minuti
30 minuti

Ingredienti

  • pollo fatto a pezzi o anche solo cosce e sovra cosce
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • Rosmarino (anche salvia, alloro,timo)
  • Succo di un limone
  • Sale pepe

­Procedimento

  • Togliete la pelle in eccesso dei vostri pezzi di pollo, non tutta perché la pelle darà il sapore e contribuirà anche a gelificare la salsa.
  • Rosolate la carne in padella antiaderente con pochissimo olio.
  • Aggiungete gli aromi che avete scelto : aglio ed erbe, salate e pepate
  • Sfumate con il limone e aggiungete il vino.
  • Lasciate evaporare la parte alcolica.
  • Coprite e continuate la cottura controllando di tanto in tanto.
  • Se necessita allungate con un po’ di acqua o brodo.
  • A seconda della tipologia del vostro pollo la carne sarà pronta dopo circa 30/50 minuti, toccate con i rebbi della forchetta e verificatene la cottura.
  • Servite con purè.
Vuoi condividere questa ricetta?

Comments (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency