Tartufini al cioccolato

vai subito agli ingredienti

La ricetta di questi tartufini è di mia figlia Chiara, lei è bravissima e per il momento si diverte in cucina per amici e parenti.
Li prepara spesso tant’è che procede abitualmente mettendo insieme gli ingredienti a “occhio”così per condividere qui la ricetta ci siamo ritrovate insieme in cucina, lei versava gli ingredienti ed io li pesavo attentamente scrivendo ogni sua mossa.
In effetti sono molto semplici da preparare, si conservano in frigorifero per più giorni e sono molto versatili.
Chiara di solito li usa per decorare le sue torte, ne prepara sempre in abbondanza per poi lasciare alle sorelle quelli che non usa per le sue decorazioni.
Vi lascio la ricetta consigliandovela vivamente, sono buonissimi e uno tira l’altro.

Tartufini al cioccolato

30
Facile
20 minuti

Ingredienti

  • 200 g di biscotti secchi a piacere
  • 60 g di frutta secca (nocciole e mandorle)
  • 80 g di burro fuso
  • 50 g di cioccolato fondente fuso
  • 2 cucchiaini di rum
  • 2 cucchiaini di caffè amaro
  • 10 g di cacao amaro
  • Granella di frutta secca ((pistacchi, nocciole, mandorle))

­Procedimento

  • Inserite i biscotti nel frullatore e riducete in briciole, aggiungete la frutta secca il burro sciolto il cioccolato fuso il cacao amaro, trasferite tutto in ciotola e unite rum e caffè.
  • Dovrete ottenere un composto compatto che si possa lavorare. Se lo trovate troppo molle mettetelo un po’ in frigorifero affinchè si rapprenda leggermente.
  • Formate delle palline e ripassatele nella granella di frutta secca che avete scelto oppure anche nelle codine colorate.
  • Per renderli ancora più golosi una volta formate le palline le potete ripassare nel cioccolato sciolto e poi tuffarle sulle decorazioni che avete scelto.
Vuoi condividere questa ricetta?

Comments (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency