torta salata con avanzi di carne e verdure

La mia torta salata degli avanzi

Come trasformare una ciotola di carne avanzata e un mucchietto di verdure del giorno prima in un pasto con i fiocchi?
Mettendole insieme per creare una meravigliosa torta salata no?
Quante volte vi sarà capitato di farlo?
Sono certa che chi si trova a gestire la cucina giornaliera avrà anche affinato l’arte preziosa del riciclo e conoscerà trucchetti e strategie per trasformare e utilizzare al meglio gli avanzi.
Io devo dire che in questo sono una specialista e adoro condividere con voi i miei successi, come questa torta salata degli avanzi preparata con un ripieno rinvigorito da un po’ di besciamella formaggio e uova, racchiuso in un impasto tra i miei preferiti perché rimane croccante anche a contatto con l’umidità degli ingredienti fino all’ultimo pezzetto.
Di questa torta salata potrete seguirne la sua esecuzione qui nel video (che se vi piace e lo volete condividere  mi farete un bel regalo) vedrete come è semplice, ho utilizzato spezzatino con carote naturalmente avanzato, le quantità sono abbastanza indicative, potrete aggiungere più carne e meno verdure o viceversa, la besciamella darà quella morbidezza agli ingredienti avanzati che di solito perdono nel tempo o nelle doppie cotture quindi non omettetela.
E dal momento che ci sentiamo buon anno nuovo a tutti, ci si vede presto!

La mia torta degli avanzi

10 Persone
Media
30 minuti
45 minuti

Ingredienti

  • 300 g di farina 0
  • 70 g di olio extravergine di oliva
  • 80 g di vino bianco
  • 1/2 cucchiaino di sale

Per il ripieno:

  • 400 g di verdure cotte (spinaci, bieta, broccoletti, cicoria)
  • 200 g di besciamella
  • 300 g di carne avanzata (lesso, spezzatino, arrosto con verdure)
  • 1 uovo
  • 30 g di parmigiano
  • Sale e pepe
  • 1 spicchio di aglio

­Procedimento

  • Preparate l’impasto versando in ciotola tutti gli ingredienti, formate un panetto elastico e mettetelo a riposare a temperatura ambiente avvolto da pellicola in attesa di preparare il ripieno.
  • Potete anche prepararlo in anticipo il giorno o la sera prima ma in questo caso conservatelo in frigorifero.
  • Iniziate ad insaporire le verdure: rosolate dolcemente uno spicchio di aglio con un po’ di olio e unitevi le verdure, salate e fate andare un paio di minuti.
  • (Se utilizzate della carne lessata fate insaporire anche questa in padella, io non l’ho fatto perché la mia carne era già a posto avendo usato dello spezzatino.)
  • In una ciotola riunite la carne, la besciamella, le verdure l’uovo, il formaggio e mescolate bene.
  • Stendete la pasta ottenendo un rettangolo (anche se non è regolare va bene ugualmente)
  • Con una rotella o un coltello dalla lama liscia praticate delle frange nei lati più lunghi lasciando intatta una striscia centrale, dove andrete a distribuire il ripieno.
  • Riportate al centro le frange per racchiudere il condimento.
  • Spennellate con olio e mettete a cuocere nel forno caldo a 180 gradi per circa 45 minuti.
Vuoi condividere questa ricetta?

Carne, videoricette

Comments (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency