pasta con cavolfiore e mandorle

Pasta con il cavolfiore

vai subito agli ingredienti

La pasta con il cavolfiore è una ricetta classica che si prepara un po’ in tutte le famiglie , ciascuno ha le sue varianti per renderla più gustosa e invitante.
Io cerco di non appesantire troppo la preparazione, prediligo usare più verdure che pasta, scarseggio nei condimenti per abbondare di formaggio che contribuisce a formare con l’acqua quella cremina così appagante.
Quando poi a tavola c’è mio marito faccio sciogliere durante la rosolatura dell’aglio un paio di alici che donano alla preparazione una spinta in più.
Qui ho messo insieme cavolo viola e cavolo bianco e il risultato è piacevole perché colorato, ma naturalmente può essere utilizzato anche un cavolo dello stesso colore bianco giallo o viola.
Avete visto come sono belli!!
Se poi alla fine cospargiamo un po’ di frutta secca, io di solito mandorle tostate perché le ho sempre in dispensa, avremo nella pasta anche una nota croccante che la renderà più gustosa!

Guarda il video della ricetta su Facebook

La pasta con il cavolfiore si prepara in un attimo, nella stessa acqua di cottura delle verdure si cuoce la pasta che diventerà più saporita e assorbirà parte delle sostanze benefiche rilasciate dal cavolfiore, in 20  minuti è pronta, è quindi una valida alternativa per i nostri pasti invernali.

Pasta con cavolfiore

4
Facile
10 minuti
20 minuti

Ingredienti

  • 800 g di cimette di cavolfiore pulite (viola bianco o giallo a piacere)
  • 200 g pasta (mezzemaniche)
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 acciughe
  • Olio extravergine qb
  • 2 cucchiai di olive taggiasche
  • 4 cucchiai di formaggio parmigiano
  • 2 cucchiai di mandorle tostate a filetti
  • Peperoncino a piacere

­Procedimento

  • Sbollentate le cime di cavolfiore in acqua bollente leggermente salata.
  • Nel frattempo in una padella capiente mettete un paio di cucchiai di olio extravergine e rosolate dolcemente l’aglio e le acciughe se piacciono.
  • Scolate il cavolfiore conservando l’acqua di cottura e aggiungete le cime in padella per farle insaporire, unite anche le olive e spegnete.
  • Cuocete nell’acqua della verdura la pasta.
  • Non appena sarà pronta versatela in padella con il cavolfiore e fate insaporire.
  • Potete mettere anche un po’ di peperoncino se piace.
  • Spegnete la fiamma e aggiungete il formaggio con un po’ di acqua di cottura se occorre , in questo modo otterrete la crema che andrà ad avvolgere la pasta.
  • Servite distribuendo le scaglie di mandorle tostate.
Vuoi condividere questa ricetta?

Comments (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency