Cuoricini di sfoglia con crema al cioccolato

vai subito agli ingredienti

Velocissimi e buonissimi questi dolcetti sono perfetti da preparare all’ultimo minuto.
Pochi ingredienti, come le ricette che piacciono a noi, e poche pentole da sporcare.

Se poi non abbiamo ancora pensato a una coccola dolce per San Valentino, non devo sprecare altre parole per tentarvi di convincere io e farvi capire che questi sono l’ideale per festeggiare uno dei giorni più romantici dell’anno.
Le mie figlie hanno già colto il suggerimento ed hanno pensato di mettersi all’opera insieme, in effetti con un rotolo di pasta sfoglia se ne ricavano una dozzina e vi avanzerà una tazzina di crema che ad esempio la mamma si potrebbe gustare alla sera, per finire un po’ in relax la giornata.

Seguendo la mia ricetta scoprirete il trucchetto per ottenere cuoricini dallo spessore perfetto:

  • prima occorre praticare dei fori omogenei sulla sfoglia  
  • poi basterà sovrapporne due o tre (dipende se vi piace più o meno alta la sfoglia) inumidendo leggermente con un po’ di acqua le parti che andranno a combaciare e il gioco è fatto!

Vi consiglio di provarli sono facilissimi e molto romantici!
Buon lavoro e buona giornata degli innamorati!

Cuoricini di sfoglia con crema al cioccolato

12
Facile
15 minuti
20 minuti

Ingredienti

  • Per 12 pezzi
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero a velo

per la crema al cioccolato

  • 250 g di latte
  • 1 uovo intero
  • 20 g di amido di mais
  • 80 g di zucchero
  • 5 g di cacao amaro in polvere
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 1 noce di burro
  • 2/3 cucchiai di granella di nocciole o altra frutta fresca.

­Procedimento

  • Ricavate con uno stampino dei cuoricini di pasta sfoglia, inumidite leggermente la superficie di un cuoricino e adagiatene sopra un altro facendo combaciare bene i bordi, questo serve per rendere più alto il cuoricino una volta cotto, a vostro gusto potrete anche sovrapporne tre .
  • Adagiate i cuoricini sulla carta da forno spolverate di zucchero a velo e cuocete a 180 gradi per circa 15 minuti poi aumentate il calore arrivando a 200 gradi fino a quando non si saranno coloriti e lo zucchero non sarà caramellato.

per la crema al cioccolato

  • Nello stesso pentolino che metterete sul fuoco inserite l’uovo intero, lo zucchero e mescolate, unite l’amido, il cacao, il latte e ponete a cuocere sul fuoco, la crema è pronta quando si sarà rassodata.
  • Togliete dal fuoco e aggiungete il cioccolato fatto a pezzetti, mescolate bene e da ultimo aggiungete la noce di burro.
  • Coprite la crema con pellicola e mettete a raffreddare in frigorifero.
  • Una volta raffreddata riprendetela, mescolate per renderla di nuovo cremosa, e inseritela dentro ad una sacca da pasticcere con una bocchetta liscia (io ho usato una bocchetta da 10mm di diametro).
  • Tagliate a metà i cuoricini con l’aiuto di un coltello a lama liscia, depositate la crema a ciuffetti, distribuite un po’ di granella di nocciole e coprite.
  • Mettete in frigorifero fino al momento del servizio.

 

Vuoi condividere questa ricetta?

Comments (4)

  • Buongiorno Natalia, i suoi cuoricini di sfoglia mi sembrano ottimi, ma mi chiedevo: perché sovrapporne due e poi tagliarli a metà? Non si potrebbe cuocerli singolarmente e poi sovrapporli dopo aver messo la crema di cioccolato? Grazie

    • Ciao Edgardi, i cuori vengono più irregolari cuocendoli separatamente, c’è il rischio che formino più bolle nonostante siano stati bucherellati. Quindi il risultato non é esteticamente uguale la parte sopra da quella sotto. Ma se preferisci puoi anche fare come dici tu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency