torta di mele

La mia torta di mele: liberiamo una ricetta

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Dolci e Torte.

Ce l’hai sul blog una ricetta per fare una buona torta di mele?
No… ops! Fino ad oggi 🙂

Forse perchè troppo semplice, forse perchè pensavo che tutti avessero una ricetta di torte di mele appuntata da qualche parte, non ho mai pensato di metterla anche qui.


Con l’occasione di aver ricevuto in regalo una bella cassetta di mele rosse da un caro amico, grazie Francesco, oggi ho preparato la mia torta di mele e finalmente con orgoglio scrivo anche qui la  ricetta.

Mi piace perchè è facilissima è molto veloce da preparare è leggera perchè metto olio al posto del burro, non è molto zuccherata ed è soffice soffice, Chiara mia figlia la definisce una droga!!!
Non ci sono ingredienti strani, la torta di mele è buona se si sentono le mele, il pizzico di cannella è d’obbligo e poi basta, non complichiamoci la vita quando non è necessario giusto?

Questa ricetta partecipa a Liberiamo Una Ricetta 

‘Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a chi legge.
Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente  andare per il web’

Sosteniamo il Centro Astalli, se vuoi donare puoi farlo cliccando qui

 

torta di mele

La mia torta di mele

10 porzioni
Facile
20 minuti
45 minuti

Ingredienti

  • 1 teglia da 22 cm di diametro
  • 3 mele grandi (o 4 piccole)
  • 250 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova
  • 100 ml di olio di semi
  • 1 cucchiaino di cannella
  • Succo di mezzo limone
  • 120 g di latte
  • 30 g di fiocchi di burro per la superficie della torta
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di confettura di labicocca
  • Zucchero a velo (per decorare)

­Procedimento

  • Sbucciate e tagliate a fettine le mele, bagnatele con il succo di limone, insaporitele con la cannella e un cucchiaio di zucchero (preso da quello in dotazione) e lasciate riposare mentre preparate l’impasto.
  • Mettete da parte un cucchiaio di zucchero.
  • In una ciotola mescolate le uova con lo zucchero rimanente, aggiungete l’olio, il latte e la farina setacciata con il lievito con un pizzico di sale.
  • Imburrate una teglia da 22 cm di diametro.
  • Versate metà dell’impasto e distribuite bene con un cucchiaio (sarà abbastanza denso).
  • Unite metà delle mele tagliate a fettine anche sovrapposte non importa, in questo modo le mele saranno distribuite meglio.
  • Aggiungete il restante impasto coprendo bene e adagiate le mele rimaste cercando di inserirle dritte a raggiera.
  • Spargete il cucchiaio di zucchero tenuto da parte e qualche fiocco di burro.
  • Infornate a 170 gradi per circa 40/45 minuti in modalità statica.
    torta di mele

Note

Una volta sfornata e intiepidita spolverizzate con zucchero a velo e se volete lucidate le mele con la confettura di albicocche scaldata con un goccio di acqua.

 

 

Vuoi condividere questa ricetta?

cannella, frutta, mele, merenda, torta


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (105)

Rispondi a Maria grazia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency