pasta noci , stracchino pecorino e spinaci

Pasta veloce come il suo post :) noci, stracchino, spinacini e pecorino vi garba?

Non è che non mangiamo in questi giorni, è che non vi posso mettere qui le ricette di quello che ci stiamo “scofanando” perchè sono le ricette del mio prossimo libro , e non solo…

Dunque vediamo, 100 ricette da cucinare e fotografare, più le 4 che preparo mensilmente per i Piccolini, più le 10 che devo preparare per un lavoro che partirà a breve, più altre dieci per un altro progetto, più quelle che devo sperimentare per la prova del cuoco ecco, capite bene che la mia cucina non è mai stata in funzione come adesso, ma il blog , proprio per questo motivo langue di contenuti.

Ho pensato anche di coinvolgere di più mia figlia Chiara ma anche lei a causa dei suoi studi sta latitando davanti ai fornelli, insomma come facciamo? C’è un anima pia che vuole cucinare e postare sul mio blog qualche buona ricetta? Potrebbe essere un idea che ne dite?

Ah capisco siete abituati male, non va nemmeno a voi di lavorare troppo, è tanto comodo aprire il blog e dare una sbirciatina, approfittare di qualche idea farsi venire l’ispirazione…come vi capisco, avete tutta la mia comprensione.
Insomma oggi vi è andata bene, perche le tre ricette che ho cucinato stamattina le conserverò per la cena di stasera mentre a pranzo ci siamo mangiati in vostro onore questa pasta stratosferica che vi consiglio caldamente per la sua velocità e facilità di esecuzione, complici: una confezione di stracchino e gli spinacini che dovevo mettere nell’insalata ma …anche no!
Ci si vede alla prossima… e pensatemi all’ingrasso 🙁

 

Pasta noci, stracchino, spinacini e pecorino

4 Persone
Facile

Ingredienti

  • 120 g di stracchino
  • 40/50 g di pecorino romano
  • 100/120 g di spinacini da insalata
  • 80 g di noci
  • aglio
  • olio extravergine quanto basta
  • 320 g di pasta

­Procedimento

  • Mettete a bollire l'acqua per la cottura della pasta.
  • In una ciotola mescolate lo stracchino con il pecorino aggiungendo un po di acqua calda per ottenere una crema non troppo fluida.
  • In una padella rosolate uno spicchio d'aglio con un po' di olio unire le noci tritate.
  • Tagliate grossolanamente le foglie di spinaci.
  • Scolate la pasta al dente e tuffatela in padella con l'olio aglio e le noci, condire bene.
  • Unite le foglie di spinaci, spegnete il fuoco e unite la crema di stracchino.
    Servite e sentirete che bontà.

 

Vuoi condividere questa ricetta?

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (9)

  • uh io credo invece che sarebbe bello aiutarti dopo che per anni ti abbiamo “sfruttata”, lo farei eccome!!!!
    Mi hai dato un ottima idea.. è una di ql paste veramente veloci e saporite, e poi quegli ingredienti nn mancano maiin casa mia
    Grazie Naty, se hai bisogno alza la bandierina!
    Un bacio grande
    Pat

    PS:Nn vedo l’ora di avere anche il tuo ultimo libro!!!!!!

  • Io sono tra quelle abituate male quindi sfrutto alla grande, anzi rilancio:
    non è che i tuoi libri esistono anche in versione e-book? averli sull’ipad sarebbe veramente perfetto.
    Buon lavoro
    Paola

  • Mia mamma mi ha sempre detto che se si danni i vizi poi bisogna manterneli…anche se parlava dei neonati che si abituano a stare in braccio, posso estende questo motto anche a “tempodicottura”…
    E’ vero, ci hai abituati bene…però non siamo esigenti, puoi postare le tue ricette quando vuoi, non ti facciamo pressioni… 😉
    A parte le battute….ma durante il giorno quando riesci a trovare il tempo per respirare o semplicemente fare pipì??? (si può dire?? siamo in fascia protetta??? in fondo siamo tutte mamme e possiamo parlare anche di pipì, no??? ^_^)
    La ricettina è perfetta per quando non si ha tempo per cucinare…grande NAT!!!

  • E’ vero che ci hai abituato bene, ma è anche vero che non pretendiamo una ricetta al giorno, quando puoi a noi fa sempre piacere!!!
    Sono parecchi impegni quelli che stai portando avanti, noi siamo curiose di vedere i risultati finali, nell’attesa ci mangiamo questa pasta davvero golosa e semplice! 🙂
    Buon fine settimana!
    Bye e Baci!

Rispondi a Pasta veloce come il suo post :) noci, stracchino, spinacini e pecorino vi garba? | Ricette Cucina Blog Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency