Una ricetta per pera Angelys: Golosone alle pere

Post sponsorizzato

In famiglia alterniamo spesso la tipologia dei pasti, da noi si mangia tradizionale ma anche etnico, mangiamo seduti al tavolo ma quando ci sono occasioni che lo acconsentono anche sedute sul divano .
Per questa ultima alternativa in realtà molto gradita dalle mie figlie preparo naturalmente del cibo adatto che si possa mangiare con le mani e si adatti quindi perfettamente all’occasione.
Questi golosoni alle pere li abbiamo messi alla prova in occasione del festival di san Remo e sono stati apprezzati da tutti perché ricchi di sapore e nello stesso momento leggeri e gustosi .
Se volete vedere la ricetta e come li ho preparati vi aspetto sul sito della pera Angelys.

Vuoi condividere questa ricetta?

bambini, frutta, merenda, ragazzi, sponsored post, tramezzini


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (6)

Rispondi a Natalia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency