Le mie fantastiche 4 insalate di riso venere

Che ne dite se cuociamo del riso , nel nostro caso venere o degli altri cereali e ricaviamo 4 condimenti aggiungendo ogni volta ingredienti diversi a quelli messi come base? Potrete scegliere il vostro preferito o mangiare ogni giorno un riso diverso. Potrete avere un pranzo pronto sempre vario per 4 giorni con pochissima fatica. Mi ringrazierete , modestamente lo so già 😉 (sono un po’ sciocca so anche questo).
Una volta raffreddato il riso lo condirete con un formaggio stagionato (pecorino parmigiano o provolone) noci, olio e pepe e lo conserverete così in frigorifero.
Ogni giorno ne prenderete un po’ e a questa quantità andrete ad aggiungere gli ingredienti che vi suggerisco man mano o quelli che avete in casa e che preferite voi.
Con poca fatica otterrete così 3 o 4 pranzetti freschi, leggeri e sempre diversi, per movimentare un po’le vostre giornate e per stupire voi e i vostri ospiti. Che ne dite vi piace l’idea?

4 insalate di riso Venere

4 Persone
Facile
15 minuti
30 minuti

Ingredienti

  • 500 g di riso venere

Condimento di base:

  • Noci sgusciate (scaglie di parmigiano o altro formaggio stagionato e saporito)
  • Olio extravergine di oliva
  • Pomodori fragole e basilico
  • Zucchine crude, buccia di limone, menta e mais
  • Pere e rucola
  • Bresaola e kiwi

­Procedimento

  • Aggiungendo due fragole o due pomodori alla vostra porzione del giorno avrete già la prima combinazione di condimento
  • Ora è arrivato il momento di unire un paio di zucchine crude grattugiate o fatte a dadini salate e scolate bene dal loro liquido di vegetazione, qualche fogliolina di menta e la buccia di limone e voilà la seconda variante.
  • Siamo alla terza idea: sbucciate una pera tagliatela a cubetti ripassateli nel succo di limone, uniteli al riso noci e pecorino con un po’ di rughetta.

Note

Ps: Abbinamento tradizionale (pere e formaggio) ma oggi va bene così.
Quarta ma non ultima idea (dopo aggiungerete le vostre), al riso che rimane che potrebbe essere anche poco ormai, uniamo bresaola tagliata a listarelle e un kiwi a cubetti, non crederete alle vostre papille!!!
Vuoi condividere questa ricetta?

cereali, estate, Ricette light, riso, senza glutine, senza uova, Vegetariane


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (10)

Rispondi a Alessandra Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency