Torta semplice di pere con crema alla vaniglia

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Dolci e Torte.

Alzi la mano chi si vuole “complicare la vita”!
Immagino che non lo desiderate fare nemmeno in cucina vero?
Io per prima, nonostante la mia particolare dimestichezza e piacere nel preparare piatti e ricette per amici e famigliari mi trovo in un periodo della vita di pieno caos e destabilizzazione ed ho quindi bisogno di trovare almeno qui delle certezze e delle semplificazioni.
Cosa c’è quindi di più sicuro e certo di preparare torte facili che rincuorano e riscaldano i cuori ?

La torta semplice di pere me l’ha consigliata Chiara, la mia bella  e brava figliola, lei l’aveva preparata da poco per i suoi amici e così io oggi la preparo per voi certa di farvi un bel regalo perché è un dolce che si farà voler bene da subito anche in casa vostra.
Ho messo zucchero di canna ma potete utilizzare anche zucchero semolato, ho messo olio extravergine d’oliva perché dopo i consigli del dottore quando posso lo sostituisco a quello di semi, le pere piacciono a tutti come il cioccolato fondente 😉 e ho aggiunto una piccola golosità: la mia crema alla vaniglia super veloce che sarà una tentazione da mangiare a cucchiaiate, non me ne vogliate, ma io ne ho bisogno !!

Torta semplice di pere con crema alla vaniglia

10 persone
Media
15 minuti
45 minuti

Ingredienti

  • 4 pere (decana, kaiser)
  • 250 g di farina 0 o 1
  • 150 g di zucchero di canna (o anche semolato)
  • 2 uova intere
  • 80 g di olio extravergine di oliva leggero (oppure anche di semi di girasole o mais)
  • 120 g di latte intero
  • 3 cucchiaini scarsi di lievito per dolci
  • 100 g di cioccolato fondente tritato a coltello

Per la crema:

  • 250 g di panna
  • 10 g di farina di riso
  • 30 g di zucchero
  • Vaniglia

­Procedimento

  • Pelate le pere tagliatele in 4 spicchi e mettetele a bagno in una ciotola con acqua e limone, o in una ciotola con 1 litro di acqua e mezzo cucchiaino di sale (risciacquare e asciugare prima di utilizzare) per non farle annerire .
  • Montate con l’aiuto di una frusta elettrica le uova con lo zucchero.
  • Aggiungete l’olio, il latte, la farina setacciata con il lievito, un paio di pere tagliate a fettine, il cioccolato fondente.
  • Versate il composto nella teglia da 24cm imburrata, decorate con le restanti pere tagliate a fettine, distribuite sulla superficie un po’ di zucchero semolato o a granella e fiocchi di burro.
  • Cuocete per circa 45 minuti a 175 gradi forno ventilato o 180g forno statico per 50 minuti.

Per la crema:

  • Nel pentolino sciogliete la farina di riso con lo zucchero e la panna a freddo.
  • Mettete sul fuoco e aggiungete un po’ di vaniglia.
  • Una volta addensata togliete dalla cottura.
  • Servite calda o tiepida.
Vuoi condividere questa ricetta?

crema, frutta, merenda, torta, vaniglia

Commenti (12)

  • Ciao Natalia io non trovo gli ingredienti ? può essere?un bacione ? grazie x le tue ricette le provo tutte e danno risultati fantastici?

  • Grazie mille per la gentile condivisione anche oggi, in bocca al lupo per tutto sempre più… Ti abbraccio forte.. Vedrai che andrà tutto bene!

    Ps. Meravigliosa ricetta, e la cremina…?? Wow..
    Ma si addensa davvero?

  • Avatar

    Fiammetta Cruciani

    Sempre grazie Natalia…Questa per me è nuova, quindi da fare…Continuo a provare torte per l’amica celiaca che viene spesso a trovarmi e cambiando le farine tutto si può fare..
    Dimmi se ti do noia con tutte le condivisioni che ti faccio dei miei lavori con Viva la Focaccia…dove ogni tanto ti nomino…ma è come se li mandassi ad un’amica…Sempre un abbraccio…Ho sentito che la Moroni apparirà su Rete 4 e ogni tanto alla Prova del Cuoco spunta qualche nome tipo Natale Giunta,,,Non la vedo ma mi arrivano le notifiche sul cellulare e dò un’occhiata se qualcosa mi interessa…ma per ora nulla…Quanta nostalgia…Un abbraccio

  • Ciao Natalia, ho preparato la torta di pere ed è piaciuta molto… Però volevo chiederti se mi puoi determinare la ricette del tuo staccate che non ricordo le proporzioni… Grazie mille… No a giornata

Rispondi a Sandy Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency