Filetto di pesce con briciole di cereali

La mamma è contenta perché è veloce e facile da fare, le ragazze perché sono a dieta, le bimbe perché quando lo mangiano fanno “crunch” e il papà è felice perché sono contente tutte, questo filetto di pesce con brioche di cereali  mette tutti d’accordo!


Ma che buono, davvero, ne sono entusiasta! Saporito , si fa in un attimo anche ricoprendo filetti di pesce surgelati , in fondo al lunedì mattina nel frigo ci sono sono quelli e con gli stravizi del primo maggio e del pranzo per l’anniversario dei suoceri la domenica, questo è proprio quello che ci vuole per tutta la famiglia, un insalata un frutto e anche per oggi è fatta!
Per domani devo preparare la torta per Elisa che festeggia i quattro anni a scuola, una bella torta allegra ricoperta di cioccolato così “passa la paura” e non ci pensiamo più, d’altra parte l’ha scelta lei rigorosamente uguale a quella di Laura e io ripeto così lo stampo! Ciao vado a lavorare.

I filetti di pesce

6 porzioni
Facile
10 minuti
15 minuti

Ingredienti

  • 6 bei filetti di pesce
  • 3 cucchiai di farina di mais (o pan grattato)
  • 2 pugni di fiocchi di cereali
  • prezzemolo
  • basilico
  • 1 puntina di aglio
  • 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva

­Procedimento

  • Potete anche aggiungere un paio di pomodorini secchi tritati o anche delle olive o dei capperi, di sicuro il gusto ne guadagnerà ancora di più
  • Sbriciolate i cereali grossolanamente, aggiungete la farina di mais o il pane grattato, le erbette, un po’ di aglio e gli altri ingredienti da voi scelti, unite l’olio e formate un’impasto grumoso.
  • Sistemate i filetti di pesce su un foglio di carta da forno leggermente unto, salateli, appoggiate su ogni filetto un bel mucchietto di impanatura facendo un po’ di pressione con il palmo della mano .
  • Quindici minuti di cottura nel forno caldo a 180° e il vostro piatto è pronto!

 

Vuoi condividere questa ricetta?

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (24)

  • Inseguiamoci coi post, dai! E’ bello saltare da una ricetta all’altra, guardare le foto energizzanti e leggere una volta ancora qualche commento che mi é piaciuto………..I miei, sulla super cena con la tua SUPERvisione, sono alla ricetta precedente.
    baci

  • Così il pesce posso mangiarlo anch’io e volentieri…..proverò con la cernia!
    Con la fame che ho adesso lo mangerei volentieri anche subito….sono ancora in ufficio!

  • Che bel piattino,questo davvero mette d’accordo i gusti di tutta la famiglia:chi ci vuole i capperi?mamma!!!!e le acciughe?papà!!!
    OGGI tanti auguri alla nostra piccola grande ELISA!!!!un bacio morbidoso come lei!!!!

  • Invitantissima questa ricetta!!!! la faccio di sicuro!!!!
    ascolta, ma per fiocchi di cereali intendi quelli da colazione, tipo kellogs?

    e poi…………AUGURI alla cucciola!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ma, sei sicura che gli anni da festeggiare siano 4?

    baci

  • @adele -credimi buonissimi, la prossima volta ci metterò anche qualche cappero!!

    @letizia .- davvero e soprattutto velocissima!!!

    @Betty – si non te la perdere è veramente buona!!

    @annarita – sarà perchè a me il pesce non dice un gran chè, fatto così diventa appetitoso e gustoso!!

    @Mannu – è vero. sei sempre la prima ad essere coinvolta nelle mie preparazioni, al telefono , ma quante volte ci sentiamo , tra gli impegni e gli accompagnamenti, i nostri mariti quasi quasi sono gelosi! ad avercela loro una sorella come noi!!!

    @Monica:)- davvero le idee nascono dalle nocssità…. a volte!!!

    @nicoletta – è bello anche essere un po’ incasinate come siamo noi è vero? ho letto il commento, non ho parole come al solito, e ti ho risposto li, torna indietro, ah, ah, mi sembra di giocare al gioco dell’oca e fare la penitenza!!!

    @Loredana – con la cernia vai tranquilla, questo pesce ha già un sapore abbastanza forte, mettici anche due olive e due capperi e il gioco è fatto!!!

    @Chiara – brava chiara hai capito bene. Grazie per Elisa ha trascorso una bella giornata e anche la mamma!!! che nel pomeriggio è andata a godersi un bel corso sulla cioccolata!!!

    @adele- . grazie, semplice ma d’effetto guarda il post di oggi!!

    @Monica:)- già! la torta è postata! baci

    @Chiara – devono essere buonissimi e saporiti, bocconcini di baccalà fritti in pastella mmhh. questi diciamo fanno lo stesso crunch ma in versione light!

    @Maetta – si proprio quelli ormai ci impano di tutto!!! sissi sono 4 anche se dalla mole non sembra!!

    @Lory – eccoti accontentata appena postata, grazie e auguri anche a voi- fra un po’!

    @

  • ok la provo di sicuro!!!!
    per gli anni…….non era certo per la mole che ti ho chiesto 😉
    solo mi sembrava di ricordare avesse un anno più di Ottavio, invece sono coetanei!!! baci

  • Ciao, grazie mille per questa bellissima ricetta….La mia bimba di 2 anni ha apprezzato molto.
    Sicuramente entra nella lista delle mie ricette quotidiane anceh perchè è velocissima da preparare.
    grazie grazie grazie!!!!

  • Fatta ieri sera! Con dei filetti puliti al momento di due orate bellissime!
    Successone davvero, croccantissimi e sfiziosissimi e soprattutto molto veloce, un piatto allegro delizioso e che si può fare anche durante la settimana che per me vuol dire molto visto che rientro tutte le sere quasi alle 7…
    Brava Natalia
    Grazieeeeeeeeeeeee, Ary l’ha detto anche ai nonni ieri sera quanto era buono!
    Un Bacio
    Pat

  • Bella questa ricetta!!!!!
    ti volevo chiedere con cosa posso sostituire i cereali…vorrei farla per cena stasera ma non ho cereali in casa…..
    speriamo che la mia Cecilia apprezzi…. anche se credo apprezzerà di sicuro!!!!
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency