Preparativi per dare il benvenuto…

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Antipasti.

Questa mattina, dopo aver accompagnato le bambine a scuola e fatto un giro per la spesa, sono rientrata a casa e ho continuato il lavoretto che avevo iniziato la sera prima, di nascosto dalle due monelle che altrimenti non sarebbero più volute andare a letto.

Sebbene stanca morta, ho cominciato ad elaborare un progetto per realizzare un decoro da mettere fuori della porta di casa. Avevo visto alcune idee in giro, anche la pasticceria sotto casa a Pasqua incarta grappoli di ovetti, allora perché non fare delle stelline o di fiorellini rossi con le caramelle.
Sono ormai due anni di seguito che offro leccornie a tutto il condominio preparando queste golose  ghirlande . Ci siamo sempre divertite con le bambine a contare le carte che i colpevoli, per non far notare troppo il buco, lasciavano attaccate alla ghirlanda, che alla fine delle feste diventavano tutte spelacchiate (ho due porte d’ingresso quindi doppia offerta!).
Quest’anno , visto che ho a cuore la salute di tutti, renderò più difficile l’impresa incartando una ad una le caramelle, della serie…guardare ma non toccare.
Ecco cosa faremo nel weekend con Laura ed Elisa, cercheremo un bel ramo o una bella ghirlanda, poi appenderemo queste decorazioni, divertenti ma delicate nello stesso tempo, che portano allegria e che daranno il benvenuto a chiunque entrerà a trovarci.

Questo potrebbe essere il prototipo con qualche sistematina ancora:

L’occorrente saranno delle caramelle a vostra scelta, della pellicola per alimenti che servirà ad incartarne una ad una, dei popcorn, del fil di ferro , fiocchi e fiocchetti, e tanta, tanta fantasia!

Vi piace l’idea? E voi cosa metterete fuori dalla vostra porta? Vi va di fotografarla e mandarmi la vostra idea, la pubblicherò qui sotto per dare tutte insieme il benvenuto alle nostre case!
Buon fine settimana a tutti

Ecco la ghirlanda della bravissima Matilde, fatta con le cose che piacciono a lei

E quella di Monica dove però qualcuno non ha resistito alla tentazione di assaggiarla!

Vuoi condividere questa ricetta?

decorazioni, Feste, Natale, popcorn


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (13)

Rispondi a Catia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency