Palline al cioccolato, una tira l’altra!

Domenica pomeriggio abbiamo organizzato una festa a sorpresa per un’amica che compie 18 anni e ci siamo divise come al solito i compiti. Abbiamo fatto una piccola colletta per comprare bibite e stuzzichini e ad alcuni di noi è stato chiesto di cucinare qualcosa di sfizioso. Questa volta ho pensato subito a un dolce veloce da preparare, gustoso e che si possa mangiare anche in mano senza fare uso di piattini di carta, quando posso cerco di evitare l’uso di plastica o di cose che poi vanno lavate, meglio stare con gli amici a chiacchierare che al lavandino a lavar piatti ! Ecco cosa ho preparato delle golose palline di cioccolata, tra noi hanno avuto un gran successo :

Scopriamo insieme la ricetta!

Le pallie di cioccolato

Facile

Ingredienti

  • 600 g di torta o avanzo di torta al cioccolato (o pan di spagna con un paio di cucchiaini di cacao)
  • 200 g di mascarpone
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 50/80 g di nocciole tostate
  • 1-2 cucchiai di rhum
  • confettini colorati

­Procedimento

  • Prepariamo gli ingredienti.
  • Sbriciolate a mano la torta (anche delle merendine vanno benissimo).
  • Tritate grossolanamente le nocciole, daranno un buon gusto alle palline e ci faranno anche “sgranocchiare ” un po’.
  • Questa è semplice: unite le nocciole al composto di briciole.
  • Aggiungete il mascarpone.
  • Lavorate anche con le mani per compattare tutto.
  • Fate ora delle palline, su dai non perdete la pazienza ormai ci siete…
  • Man mano riempite un piatto mettetelo nel freezer a riposare, almeno 5/10 minuti.
  • Sciogliete a bagno maria o nel forno a microonde il cioccolato.
  • Togliete le palline un po’ alla volta dal freezer e intingetele solo da una parte nel cioccolato fuso che per effetto del freddo si rapprenderà subito.
  • Se avete intenzione di decorarle fatelo subito, perchè dopo le caramelline non si attaccheranno più.
  • Man mano che le decorate sistematele nel vassoio di portata e alla fine conservate il vostro dolce in frigorifero fino al momento di servirlo, sarà bello fresco e croccante… Insomma sarà buonissimo e “easy” proprio come piace a me!

Note

Vuoi condividere questa ricetta?

cioccolato, Feste

Comments (23)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency