zuppa di pollo cremosa

Zuppa di pollo cremosa: così ho accontentato Laura ed Elisa!

Complici anche le trasmissioni televisive di cucina, le mie due piccole ormai non si fanno sfuggire più niente per quanto riguarda cibo e ricette e così quando meno te lo aspetti arrivano richieste inusuali da parte delle due “sgnapperine” di casa, come le chiamo io, e ahimè lo farò ancora per poco!

-Mamma tu non fai mai la zuppa di pollo? Ce la prepari una volta?

Devo ammettere che questa ricetta non fa proprio parte del mio bagaglio culinario, come ad esempio il brodo di pollo, mai mangiato in vita mia e chissà il perchè!
Così per preparare la tanto desiderata zuppa di pollo ho cominciato a sfogliare libri e a leggere ricette: troppo burro, troppa panna, troppe spezie…però un’idea me la sono fatta, tanto da riuscire a proporne una mia versione, più leggera e più vicina ai nostri gusti, tanto vicina che è stata apprezzata da tutti e gustata con piacere in queste fredde e uggiose giornate invernali.

Io mi sono appuntata la ricetta nel quadernino che tengo nel cassetto in cucina, e quando le appunto vuol dire che ci sarà senz’altro un seguito, magari la prossima volta ci metterò un po’ di noodles che alle bimbe piacciono molto così tanto per divertirci un po’!
Buon inizio settimana mettetecela tutta mi raccomando 🙂

Una buona pasta con spinaci e lenticchie rosse? Se volete dare una sbirciatina qui troverete la ricetta

2014-1.02.01_cucina_primo.JPG.620x400_q95_crop-,0

zuppa di pollo cremosa

Zuppe di pollo cremosa

6 Persone
Media
40 minuti

Ingredienti

  • 2 carote
  • 2 patate piccole
  • mezza cipolla
  • un gambo di sedano
  • mezzo petto di pollo
  • un litro di acqua circa
  • 100 g di piselli surgelati
  • 30 g di burro
  • 30 g di farina
  • 50 g di panna o latte

­Procedimento

  • In una casseruola mettete le carote , le patate, la cipolla il gambo di sedano e il petto di pollo intero, salate e fate cuocere lentamente togliendo le impurità schiumose che si formano man mano che il brodo giunge a bollore. Proseguite la cottura per almeno 40 minuti.
  • 5 minuti prima del termine unite i piselli.
  • In un altro tegame fate sciogliere il burro, versate la farina e fate un roux chiaro, aggiungete la panna o il latte a cuocete un minuto circa, aggiungete poi a questa cremina il brodo di pollo filtrato.
  • Tagliate la carota a fettine e la patata aggiungetela alla crema e schiacciate o frullatene in parte per rendere ancora più cremosa la vostra zuppa. Unite il pollo sfilacciato con le mani, i piselli e insaporite ancora con il sale se necessario. Servire bella calda.
Vuoi condividere questa ricetta?

Carne, pollo, verdure, zuppe


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (15)

  • Un piatto così confortante.. in questa gioranta uggiosa lo mangerei ora
    Purtroppo la piccola Ary sta crescendo troppo in fretta, e al momento è bandito (o meglio è stato limitato il più possibile) pollo, tacchino e in parte anche il vitello..che vitaccia!!!!
    A scuola qs carine ci sono almeno un paio di volte a settimana e così a casa nn posso farle…
    Ma capiterà che sarò sola a casa e allora… mi coccolerò così
    grazie Nat
    Un bacio grande grande
    Pat

    • @Patrizia A – mannaggia, anche Lauretta mi sembra parecchio cresciuta ma il padre mi ha tranquillizzata, in genere anche noi mangiamo poca carne, anche per questo! ma se hai la possibilità di trovare pollo ruspante di campagna dovresti andare tranquilla no? baci e abbracci

  • In effetti questo tempaccio fa venir volgia solo di zuppe, creme e minestre!
    Le tue sgnapperine sono più avanti di me: questa zuppa cremosa di pollo non l’ho mai vista nè sentita.
    Una zuppa che ti scalda il cuore e l’anima!!
    Brava Nat!!!
    PS: sabato sono riuscita a vederti da Antonella e….sei strepitosamente meravigliosa, dolcissima e molto a tuo agio ormai in questo salotto culinario ^_^

  • Forse dirò una sciocchezza ( non è la prima, ormai ci sei abituata 🙂 ) ma la zuppa di pollo la associo al ristorante cinese! Dopo che ne provai un tipo che non mi piacque per niente non le ho più ordinate! Però questa mi ispira, dovrò provare anche io a farla, dato che non l’ho mai mangiata!
    Buon inizio settimana anche a te!
    Bye e Baci!

    • @patrizia – in effetti non fa parte delle notre tradizioni culinarie, le bimbe me l’hanno chiesta dopo aver visto masterchef in tv!!questa è stata rivisitata e sistemata in base ai nostri gusti!!

  • che bella! mi da tanto l’idea di orientale vedendo la foto, quindi non vedo l’ora di sperimentarla. Ti faccio sapere cosa ne pensano i due monelli, a cui piace tanto qundo faccio la finta-cucina-cinese.
    Un abbraccio

  • buonissima ricetta anche questa!L’ho gia’fatta 2 volte…sei la mia guru in cucina…se mi posso permettere, Ti dico che ho aggiunto un po’ di riso e lee mie “belve fameliche”e’ piaciuta molto…grazie ancora Lorenza

    • @lorenza – hai fatto benissimo, a me era venuta voglia di aggiungere un po’ di noodles sono molto orgogliosa di essere la tua guru, un complimento bellissimo grazie mille 🙂

  • I miei due selvaggi sono un po’ piu’ piccoli delle tue signorine, hanno uno cinque e uno otto anni. Sono stati un vero disastro con il cibo fino ai tre anni, non è che non gli piacessero certe cose, proprio non volevano mangiare, ma io ho sempre continuato a proporgli di tutto. Passati i tre anni…il frigo si svuota che è una bellezza!

  • Buongiorno, volevo solo ringraziarla per questa buonissima e gustosissima zuppa, avvertendo che non va bene solo per i bambini ma anche per le mamme novantenni. Alla mia infatti è piaciuta tantissimo, tanto che ha fatto il bis!!
    Complimenti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency