crocchette di olive senza carne

Crocchette di olive con i miei più cari auguri!

Al volo come le mie ricette vi faccio i miei più cari auguri di feste gioiose e serene!

Sono alle prese come la maggior parte di voi con la cena della Vigilia, ops di stasera, e il pranzo di Natale: ho fatto già il mio filetto di maiale con i frutti rossi per il 26 dalla Mannu, e un tacchino enorme disossato da me medesima alcuni giorni fa, riempito stamani alle 6,30 con  salsiccia castagne mele e prugne che sta cuocendo in forno da due ore anche questo da impacchettare e portare con noi domani in viaggio verso Sassuolo. Li ci sarà uno scambio di “doni” alla riunione famigliare di circa 40 persone, il tacchino in cambio di tortellini che dite, si può fare vero?

Per stasera invece tutto più tranquillo , siamo solo in 10, un po’ di pesce antipasti, fritti, e passa la paura.
Tra i fritti farò queste crocchette di olive, abbiamo vegetariani al nostro tavolo e queste sono perfette insieme alle verdure (carciofi cavoli melanzane e zucchine) che farò in tempura , le ho preparate in anticipo, surgelate e non mi resterà che friggerle all’ultimo minuto .

Vi auguro che possiate riempire i vostri cuori di tanta serenità, ci risentiamo dopo le vacanze!

Altre idee le trovate anche qui , come questi bocconcini di pesce al cartoccio:

03_secondo_3.JPG.620x400_q95_crop-smart_upscale

Crocchette di olive

30 Pezzi
Facile
10 minuti
15 minuti

Ingredienti

  • 200 g di olive verdi denocciolate
  • 50/60 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 50 gr scarsi di pane in cassetta senza bordo
  • origano
  • 3 cucchiai abbondanti di farina
  • 9 cucchiai circa di acqua
  • pan grattato qb

­Procedimento

  • Sminuzzate il pane, anche nel frullatore, aggiungete le olive tritate abbastanza finemente il formaggio, origano, sale uovo ottenendo così un composto che si possa lavorare.
  • Fate delle piccole palline a forma di oliva, passatele prima nel pangrattato velocemente poi nella pastella che farete con acqua sale e farina (deve essere abbastanza liquida) poi di nuovo nel pan grattato compattando bene e cercando di dare la forma ovale.
  • Friggete in olio profondo a calore moderato.
Vuoi condividere questa ricetta?

crocchette, fritti, frittura, Ricette veloci


Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (10)

  • Grazie per avermi tenuto compagnia in questi mesi con le tue ricette! E’ bello leggere anche quanto scrivi: dimostri di avere tanta voglia di fare e tanta serenità.
    Cercavo ricette veloci da fare come stuzzichini e penso che le crocchette di olive sia veloce e buona da preparare.
    Auguri anche a te e famiglia.

  • Sono la versione vegetariana delle nostre olive all’ascolana…al momento stiamo bene perché ne abbiamo fatte un po’ in vista delle feste e surgelate…quando finiranno le terrò in considerazione!!! 🙂
    Bye e Baci!

  • Grazie per questo anno pieno pieno di idee sfiziose!
    Ho comprato il libro ma…non ho ancora avuto il tempo di dagli un’occhiata seriamente…confido in questi prossimi giorni e non vedo l’ora di provare qualcosa!!
    Buon Anno!!
    Irene

  • Cara Natalia, ti seguo sempre alla prova del cuoco! Ho rifatto tantissime tue ricette e sempre con grande successo!!!!! Sei davvero grande!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Volevo chiederti semplicemente se queste crocchette vengono buone anche cotte in forno e, se sì, in quanto tempo cuociono? Bacioni e grazie!

    • @Claudia – io le ho provate solo fritte per questioni di tempo ma secondo me non ci dovreb
      bero essere problemi, magari appiattiscile leggermente e ungi un po’ la teglia del forno. scusa ma questi ultimi commenti non mi sono arrivati in posta e non mi ero accorta di averli ricevuti 🙁

      • Grazie di cuore Natalia, proverò a farle domani sera, nel caso vedessi che non sono abbastanza saporite le farò anche io fritte… che, fra parentesi, adoro… come la mia famiglia!
        Anzi, quella di quattordici anni mi ha chiesto proprio una cena tutta a base di fritti…. tu mi puoi passare qualche ricettina?!!!!
        Grazie per avermi risposto, un abbraccio con grande affetto!

          • Cara Natalia, le ho fatte sia al forno che fritte, buonissime in entrambe i casi… anche se fritte sono insuperabili…. se hai qualche ricettina di fritti da passarmi mi faresti un grande piacere!!!!
            Sei grande! Un forte abbraccio, Claudia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency