rotolo di carne farcito

Rotolo di carne farcito, io l’ho rifatto e messo nel panino !

rotolo di carne farcito

Di solito non ripeto le mie ricette, a meno che non abbiano avuto successo o mi vengano richieste espressamente.
E’ il caso di questo rotolo, la redazione della Prova del cuoco ha voluto che lo proponessi il sabato prima di Pasqua tra le ricette da preparare in questi giorni ed ho trovato che l’idea fosse davvero vincente.

In effetti si cucina tranquillamente anche un paio di giorni prima, si può servire a temperatura ambiente o tiepido, e se avanza si mette nel pane e lo si porta con noi nella gita fuori porta.

Economico, pratico si mangia senza coltello quindi perfetto per un pranzo in piedi, per le nostre cerimonie di famiglia insomma , questa è una di quelle idee da appuntarsi e ripetere in tutte queste occasioni, senza trascurare la leggerezza perchè cotto al forno senza grassi aggiunti , rimane morbidissimo e non si secca.
Alle mie bambine è piaciuto moltissimo , ho aggiunto in questa occasione anche una vinaigrette fatta con olio limone, una puntina di senape, mescolato bene con una forchetta e portata in tavola per renderlo ancora più goloso.
Ho fatto i panini aromatizzati ai 5 pepi ed ho rispolverato così anche questa ricetta, che in casa adorano e li ho riempiti con questa carne con qualche foglia di rughetta e pomodorini .

Già oggi mi sono decisamente riciclata, ma in fondo con tutte le cose che dobbiamo fare in questi giorni una “furbata” me la concedete vero?
Se volete seguire dal vivo la ricetta vi ricordo che la potrete vedere domani alle 12,00 la Prova del Cuoco, potrete notare come sia facile la sua preparazione e ci scambieremo ancora gli auguri .
Per ora vi lascio i link del blog dove potrete andare a leggere le ricette, unica precisazione, nei panini, fatti con la stessa ricetta che andrete a trovare, ho aggiunto all’impasto delle belle macinate di pepe, qui piace e con questo rotolo di carne ci sta proprio bene.

A domani allora e un abbraccio a tutti

Per il rotolo di carne andate qui 

Per i panini qui 

Vuoi condividere questa ricetta?

Carne, panini, pollo, senza glutine


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (3)

  • Appena ho visto il pane ho pensato subito che fosse quella ricetta!! Quando la pubblicasti la feci e mi piacque molto…magari è il caso di rifarla un’altra volta con quest’aggiunta! 🙂
    Il rotolo, mea culpa, ancora lo devo fare!!! Dalla mia ho l’attenuante del fatto che è impossibile starti dietro, e proprio per questo anche io difficilmente replico le ricette! 🙂 Alla fine vengo sempre attratta da quelle che più mi incuriosiscono!!
    Comunque se riesco domani ti guardo ben volentieri!!
    Auguroni ancora a te e alla tua famiglia!
    Bye e Baci!

  • Ciao Nat siamo dai miei e alle prese con i preparativi per il pranzo di Pasqua e spero comunque di riuscire a vederti, insieme alla mia mami…intanto ti faccio i miei auguri di una serena Pasqua ;)!!! Un bacione Luisa

  • Grazie Natalia per la bella ricetta, la sto preparando e credo, sarà buonissima.
    L’unico mio appunto, è che non viene mai specificato se il forno va statico o ventilato, perchè i 180° cambiano.
    Buona Pasqua a te e famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency