Torta farcita con ratatuille olive e pinoli

Torta farcita con ratatouille, olive e pinoli

Scritto da Natalia il .

Maggio mese meraviglioso ma per me da sempre anche mese pieno e ricco di festeggiamenti in famiglia e meno male!

Ai due compleanni (spesso festeggiati due volte in famiglia e con la scuola) si sono aggiunte anche le comunioni delle due “piccole”, quest’anno è il turno di Elisa, quindi grandi preparativi.

Come al solito per queste cose non mi tiro mai indietro e mi metto a disposizione completa di questi eventi, mi piace dare tutto quello che posso e prendermi cura della mia famiglia con quello che so fare meglio: cucinare!

Lo so sono sfacchinate ma quante di voi che mi leggete l’avete fatto o avete in programma di farlo? Noi mamme siamo fatte così, non ci spaventiamo del lavoro se sappiamo di rendere felici le persone che più amiamo.
Ognuna con le proprie competenze, lo dico sempre che mica dobbiamo essere tutte brave “a far da mangiare”, amo le diversità e sono sicura che volendo fare qualcosa per la nostra famiglia cerchiamo tutte di dare il massimo!

Io da oggi comincio a preparare le basi per il pranzo in famiglia di domenica, stamattina a La prova del Cuoco darò a tutti un’idea per preparare una facile e veloce torta salata, bella anche da vedere che si può preparare il giorno prima o anche congelare per ogni occasione.
Un impasto che si fa in ciotola velocemente, a base di maionese, si può cuocere tranquillamente così facendo cambiamo solo la sua funzione, non sarà più una salsa ma diventerà il legante/base grassa/saporitore della nostra torta salata, vedrete vi stupirete come ho fatto io.
Per quanto riguarda la farcitura, in trasmissione ne presenterò una a base di verdura ma perfetto e più sbrigativo (che tra l’altro piace molto ai bambini) è un ripieno a base di prosciutto cotto, formaggio e salsa di pomodoro, ancora più facile e veloce.

Vi lascio con la ricetta, intanto se mi volete seguire vi aspetto oggi in trasmissione alle 12:00, un abbraccio a tutti ed a presto.

Torta farcita con ratatuille olive e pinoli

Torta farcita con ratatuille olive e pinoli

8 Persone
Media
40 minuti
30 minuti

Ingredienti

Per la pasta

  • 250 g di yogurt greco (o panna acida)
  • 250 g di farina
  • 150 g di maionese
  • 2 uova intere
  • 2 cucchiaini colmi di lievito istantaneo per torte salate
  • pizzico di sale

Per il ripieno

  • 300 g di melanzane
  • 300 g di zucchine
  • 300 g di peperoni rossi
  • 2 cucchiai di olive verdi snocciolate
  • 100 g di fette provola (o altro simile)
  • 2 cucchiai di pinoli tostati
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • 1 spicchio d'aglio
  • foglie di basilico

Per la variante al prosciutto cotto:

  • 120 g di prosciutto cotto
  • 100 g di scamorza o provola dolce
  • 1 bicchiere di salsa di pomodoro
  • Origano

­Procedimento

  • Tagliate le verdure a dadini , disponetele in ciotole separate salatele e lasciatele riposare 20 minuti circa. Mettete in una padella uno spicchio di aglio con un po' di olio extravergine di oliva, strizzate bene e asciugate i dadini di melanzane e fatele rosolare, aggiungere dopo circa 3-4 minuti le zucchine sempre ben strizzate e da ultimo i peperoni, queste ultime due verdure devono rimanere croccanti.
  • Preparate l'impasto : in una ciotola rompete le due uova, aggiunegete la maionese, lo yogurt, mescolate per ottenere una crema.
  • Aggiungete la farina il pizzico di sale e il lievito.
  • Ungete una tortiera di circa 24 cm di diametro , potete anche ricoprirla di carta da forno,versate metà dell'impasto sul fondo e distribuite uniformemente.
  • Adagiate le verdure, le foglie di basilico, i pinoli, le olive , distribuite bene, aggiungete le fette di formaggio (facoltative) e coprite il tutto con il resto dell'impasto, cercando di livellare bene con l'aiuto del dorso di un cucchiaio o di una spatola. Potete distribuire l'impasto anche inserendolo in una tasca da pasticcere creando motivi di decoro. Cospargete con i semi di sesamo .
  • Cuocete nel forno caldo ventilato a 180 gradi per circa 30 minuti
  • Decorate a piacere.
Vuoi condividere questa ricetta?

buffet, melanzane, prosciutto, verdure, zucchine


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (18)

Rispondi a katia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency