• Home
  • Primi
  • Crepes ricotta e spinaci con burro parmigiano e nocciole.
crepes ricotta e spinaci

Crepes ricotta e spinaci con burro parmigiano e nocciole.

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Primi.

Questo sarà il primo piatto che preparerò per la Vigilia di Natale 2016.
Un piatto semplice ma se fatto con prodotti d’eccellenza diventa ricco e piacevole, sono sicura che regalerà ai miei commensali soddisfazione e sicurezza, appagherà senza eccessi, insomma sarà un piatto confortante, ed è questo quello che voglio!
Non desidero stupire per domani, ma solo stare in famiglia cercando di accontentare le esigenze di tutti : la nipote vegetariana, la nonna che deve stare leggera, il cognato che è allergico al piccante e le bambine che riconosceranno questi sapori che sono quelli di famiglia.
Ho acquistato ricotta uova spinaci burro e farina al mercato della Coldiretti dai miei “amici” coltivatori, il parmigiano viene da Sassuolo e le nocciole prese a Viterbo tutto scelto con cura .

 

Domani alcuni di noi saranno indaffarati per accogliere al meglio gli invitati altri si prepareranno ad essere ospiti in famiglia, io vorrei però avere un pensiero nei confronti di tutte quelle persone che non staranno in queste situazioni, perché magari non hanno un tetto, oppure una famiglia o ancora vivono in situazioni di guerra, queste ingiustizie e crudeltà ci servano almeno per riconoscere la nostra fortuna e per vivere fino in fondo al meglio la nostra vita!

Auguro a tutti voi giornate serene, ci risentiamo presto.
Un abbraccio la vostra NAT!

crepes ricotta e spinaci

Crepes ricotta e spinaci con burro parmigiano e nocciole.

13 Pezzi
Media
40 minuti
20 minuti

Ingredienti

Per le crepes:

  • 3 uova
  • 200 g di farina
  • 500 g di latte
  • 1 cucchiaio di olio
  • sale qb

Per il ripieno:

  • 500 g di spinaci freschi (oppure 250 surgelati)
  • 150 g di parmigiano
  • 500 g di ricotta di pecora
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale

Per condire:

  • 100 g di burro circa
  • Nocciole tostate qb
  • Parmigiano qb

­Procedimento

  • Preparate le crepes: versate in un robot da cucina la farina le uova il latte l’olio e il sale fate andare le lame fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  • Lasciate riposare 15 minuti circa
  • Nel frattempo cuocete gli spinaci in padella con un cucchiaio di olio e uno spicchio di aglio . se utilizzate quelli congelati insaporiteli direttamente in padella.
  • Salate.
  • Tritate gli spinaci nel robot o con la lama del coltello.
  • Setacciate la ricotta con un colino in modo che diventi cremosa e liscia.
  • Unite in una ciotola gli spinaci con la ricotta, versate il parmigiano e mescolate bene.
  • Cuocete le crepes in padella.
  • Prendete una crepe, spalmate una parte del ripieno e ripiegate prima a metà e poi di nuovo a metà per ottenere un triangolo.
  • Procedete ultimando gli ingredienti.
  • Imburrate una pirofila, sistemate le crepes, condite con burro abbondante, parmigiano e una spolverata di nocciole tritate grossolanamente.
  • Cuocete a 180 gradi per circa 15/20 minuti.
  • Potete congelare le crepes una volta farcite prima di cuocerle nel forno.
Vuoi condividere questa ricetta?

crepes, formaggio, latte, ricotta, spinaci, Vegetariane


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (16)

Rispondi a Franca Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency