• Home
  • Antipasti
  • Fagottini di pasta leggera ripieni di cavoletti e olive
Fagottini di pasta leggera ripieni di cavoletti e olive

Fagottini di pasta leggera ripieni di cavoletti e olive

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Antipasti Torte Salate.

L’altro giorno, avevo voglia di preparare qualcosa di leggero per pranzo che andasse bene un po’ a tutti, qui abbiamo orari diversi ed è comodo lasciare ogni tanto che ognuno mangi per conto proprio senza essere aspettato, il pomeriggio è lungo e spesso pieno di impegni.
Per queste occasioni trovo comodissime la categoria delle torte salate, anche se a volte non sono proprio leggere, la pasta sfoglia o la pasta brisè sono ricche di grassi e per questo poi diventano poco digeribili.

Cosi ho preparato una specie di pasta matta velocissima che è rimasta croccante e molto piacevole anche il giorno dopo.
Non avete idea di come ho gustato queste tortine e non solo io ma anche le bimbe e le ragazze .
Per quanto riguarda il ripieno l’ho fatto in pochissimo tempo perché dopo aver rosolato un po’ di cipolla ho fatto insaporire i cavoletti tutti tritati nel robot, così in 5 minuti si erano già ammorbiditi .Ho aggiunto anche le olive taggiasche che qui a casa sono un po’ un “jolly” , le mettiamo spesso, soprattutto quando serve a dare un po’ di sapore in più.
Poi così per caso ho notato che in questa ricetta non avevo messo nessun ingrediente di origine animale senza deciderlo di proposito,  così ho avuto un’altra occasione per confermare che si possono preparare tanti piatti gustosi utilizzando solo prodotti vegetali.

Sono talmente presa a far dolci che sto sperimentando pochissime ricette salate, non è che non le mangiamo, ci mancherebbe, ma sto preparando sempre cose veloci e semplici per concentrarmi sul resto, perdonatemi ma per complicare le cose ho anche sempre meno tempo a disposizione.

La prossima settimana andrò di nuovo nella bellissima val di Fiemme per incontrare le famiglie che vorranno far partecipare ai miei laboratori i loro bambini , speriamo di conoscere anche qualche lettrice del blog, lo sapete che mi fa sempre molto piacere conoscervi di persona, per tutte le informazioni delle tre occasioni che potremmo trascorrere insieme andate qui .

A presto!

Fagottini di pasta leggera ripieni di cavoletti e olive

Fagottini di pasta leggera ripieni di cavoletti e olive

8 Pezzi
Facile
20 minuti
20 minuti

Ingredienti

Per la pasta

  • 300 g di farina 1 o 0
  • 1 cucchiaino di sale fine
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • 120 ml di acqua
  • 50 g di olio extravergine di oliva

Per il ripieno

  • 370 g di cavoletti di bruxelles
  • sale
  • 1/2 cipolla
  • 3 cucchiai di olive taggiasche
  • semi di sesamo facoltativi

­Procedimento

  • Preparate l’impasto unendo tutti gli ingredienti e aggiustando eventualmente di farina o di acqua al bisogno, dovrete ottenere un composto sodo e liscio. Mettete a riposare il panetto avvolto da un foglio di pellicola.
  • Tritare i cavoletti al mixer dopo averli puliti e lavati.
  • Mettete in padella la cipolla tagliata finemente, fatela rosolare un paio di minuti con un po’ di olio, unite i broccoletti salate pepate e fate andare fino a quando non si saranno ammorbidite (5/10 minuti), unite le olive e fate insaporire.
  • Stendete la pasta abbastanza sottile, ricavate delle strisce larghe circa 5 cm e lunghe 12 (tanto per farvi capire le mie misure e la resa).
  • Adagiate alla base di una striscia una bella quantità di ripieno.
    torta all'ananas rovesciata
  • Chiudete sovrapponendone un’altra.
  • Pressate bene prima con le dita e poi con una forchetta, continuate fino a finire gli ingredienti.
  • Spennellate con un po’ di olio extravergine di oliva.
  • Praticate alcune incisioni sulle tasche e distribuite sulla superficie un po’ di semi di sesamo (facoltativo).
  • Cuocete a 180/190 gradi per circa 20 minuti o fino a quando non avranno preso un bel colore.

Note

Sono perfetti anche il giorno dopo.
Vuoi condividere questa ricetta?

buffet, Ricette veloci, Vegetariane, verdure


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (14)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency