torta di ciliegie in padella

A La Prova del Cuoco: Torta di ciliegie in padella

Scritto da Natalia il .

Vi avevo promesso una ricetta “con il botto”?
Poiché di solito cerco sempre di mantenere le promesse date, testa e tempo permettendo, eccovi qui all’inizio di settimana la mia ricetta per l’estate, quella che vi risolverà da tanti impicci, soprattutto in tema di dolce: la torta di ciliegie in padella.

Mi sono divertita quest’anno a concentrare la mia attenzione sulle preparazioni dolci, le avevo lasciate un po’ da parte qui sul blog preferendo preparare e proporvi ricette per tutti i giorni, quelle che in un modo o nell’altro erano in grado di risolvervi pranzi e cene nelle vostre famiglie volgendo sempre l’attenzione alla qualità dei piatti.

Ma riprendendo a cucinare torte e biscotti ho potuto giocare e divertirmi sperimentando nuove cotture forme e consistenze. Si perché se è vero che la pasticceria va eseguita seguendo regole ben precise è vero anche che ogni tanto le stesse possono essere modificate entro certi limiti e con l’aiuto di un po’ di fantasia anche nel preparare i dolci si può dare sfogo alla creatività, la mia scalpita sempre!

Dopo la crostata in padella ora vi propongo una torta in padella, strepitosa perché morbidissima, leggera, facilissima da preparare e con la cottura senza forno sarà la vostra svolta per i dolci estivi e non solo!
Va da se che da questo mio esperimento potrete poi continuare voi alternando gusti (inserendo cacao o altra frutta) e consistenza (cambiando le farine).
Vedrete che ve ne innamorerete come ho fatto io, e non vedrete l’ora di rifarla e rifarla ancora, in 40 minuti (dieci di preparazione e 30 di cottura) avrete un dolce strepitoso che vi accompagnerà nei vari momenti della giornata dalla colazione al dolce dopo i pasti.

A casa l’hanno amata da subito, e sono convinta che l’apprezzerete anche voi.
Ci sono pochi consigli da dare:
1- Usate una padella antiaderente dal fondo pesante, le padelle sottilissime vi costringono a prestare più attenzione in cottura per evitare e scongiurare bruciature.
2- Tenete la fiamma bassa ma non usate la griglia più piccola così il calore si distribuirà meglio, vi ho messo anche una foto di come ho usato io la fiamma.
3- Dopo circa 20 minuti potete sollevare il coperchio e vedere come sta procedendo la cottura, se al centro è ancora morbida coprite tranquillamente e continuate gli altri 10 minuti, trascorso questo tempo ricontrollate e prolungate fino a quando la superficie non si sarà completamente addensata, come quando cuocete una frittata.
4- Potete scegliere se rigirare la torta per farla leggermente tostare anche in superficie e fare in modo che prenda colore anche li, oppure potete lasciare così la torta, morbida e umida, basterà spolverare con zucchero a velo e sarà tutto uniforme.

Ed ora siete pronti anche voi, vi ho invogliato? Noi ci vediamo in tv, e ditemi poi se vi è piaciuta, mi sa tanto che queste torte in padella saranno le prime di una lunga serie 😉

torta di ciliegie in padella

Torta di ciliegie in padella

12 Persone
Media
10 minuti
35 minuti

Ingredienti

  • 250 g di ciliegie
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 3 uova
  • 160 g di zucchero di canna
  • 50 g di olio di semi di mais
  • 50 g di latte intero
  • 180 g di farina setacciata
  • 3 cucchiaini di lievito per dolci
  • buccia di limone biologico grattugiata
  • zucchero a velo qb
  • una decina di belle ciliegie per la decorazione

­Procedimento

  • Snocciolate 250g di ciliegie, mettetele in una padella con i due cucchiai di zucchero e il succo di limone, fate andare fino a quando si sarà addensato il succo (5/8minuti)
  • Spegnete e fate intiepidire
  • In una ciotola montate con una frusta le uova con lo zucchero di canna.
  • Aggiungete con le fruste in movimento l’olio.
  • Unite utilizzando la frusta a mano il latte, la buccia di limone e la farina setacciata con il lievito.
  • Imburrate una padella dal diametro da bordo a bordo di 28 cm.
  • Mettetela sul fuoco basso.
  • Aspettate che si riscaldi.
  • Versate il composto, distribuite sulla superficie le ciliegie.
  • Coprite e fate cuocere per 25/30 minuti a fuoco basso.
  • Trascorso il tempo, togliete il coperchio controllate la cottura con uno stecchino, rigirate la torta delicatamente aiutandovi con un piatto e lasciate colorire anche l’altro lato per 5/6 minuti.
  • Lasciate raffreddare e decorate con ciliegie fresche e zucchero a velo.

Note

Volendo spargete il succo delle ciliegie cotte sulla superficie della torta.
Vuoi condividere questa ricetta?

ciliegie, frutta, Ricette veloci, torta in padella


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (126)

Rispondi a Valeria Carlucci Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency