Una ricetta per Pomi: Pizzette senza lievitazione

 

Post sponsorizzato

Sono molto affezionata a questa ricetta perché mi ha fatto compagnia tantissime volte in cucina con le mie bambine. Ai piccoli si sa non piacciono molto le attese, vogliono vedere e toccare con mano subito i loro capolavori e avere la soddisfazione di mangiarli al più presto, è impossibile quindi pensare alle lunghe lievitazioni.
Così quando mi chiedevano di preparare qualcosa in cucina insieme mi veniva in aiuto questa ricetta, le pizzette di Maura una mia carissima amica anche lei mamma di 4 figli bravissima cuoca che come me ha sempre amato stare con i suoi figli anche in cucina.
Si impasta, si tira la sfoglia si fanno i cerchietti e si condiscono, in poco tempo si fa la merenda ancora con più gusto, la gioia di stare insieme su tutto sarà il regalo più bello di questa ricetta 😉
Se volete seguire i passaggi vi aspetto sul sito di Pomi, alla prossima!

 

Vuoi condividere questa ricetta?

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency