Salatini con zucca pecorino e gorgonzola dolce, una vera delizia.

Deliziosi, facili e decisamente gustosi, questi salatini tutti vegetariani sono perfetti per i prossimi aperitivi in casa e fuori casa.
Si possono preparare anche il giorno prima, sono ottimi sia freddi che riscaldati al momento.
Certo vi devono piacere questi sapori decisi: il dolce della zucca il piccante del pecorino e l’aromatico del gorgonzola, perché qui non si scherza!
Vi suggerisco anche due diversi formati, uno risulterà più consistente, una specie di muffin formato da un cordoncino ripieno e inserito dentro ad un piccolo stampino, l’altro una semplice coroncina tutta rigirata, friabile e leggera, questa scelta tocca solo a voi!
Come a voi spettano le varianti, una bella crema di formaggio spalmabile con salmone affumicato ad esempio, oppure una crema di olive con pezzettini di pomodorini secchi e mandorle, insomma di idee ne vengono fuori molte, c’è solo l’imbarazzo della scelta!
Fatemi sapere cosa ne pensate !
Ci vediamo domani con un’altra ricetta!

Salatini zucca pecorino e gorgonzola dolce

8 persone
Facile
20 minuti
20 minuti

Ingredienti

  • 2 fogli di pasta sfoglia tonda o rettangolare.
  • 200 g di zucca cotta al forno (ottenuta da 500g di zucca con la buccia prima della cottura)
  • 30 g di pecorino romano
  • 50/80 gr di gorgonzola dolce
  • 1 pugnetto di nocciole tostate tritate
  • 1 uovo per lucidare.

­Procedimento

  • Alla zucca cotta aggiungete il pecorino e mescolate bene fino ad ottenere una crema, unite il gorgonzola a tocchetti e mescolate .
  • Prendete un disco di pasta sfoglia e spalmate il ripieno uniformemente.
  • Ricoprite con l’altro foglio di pasta , pressate leggermente.
  • Intagliate la pasta a spirale se il foglio è rotondo, oppure se rettangolare ricavate delle strisce. Spennellate con l’uovo sbattuto .
  • Ricavate un cordoncino di circa un cm di larghezza.
  • Arrotolate circa 20 cm di cordoncino.
  • Formate una chiocciola per ottenere i muffin che andrete ad inserire nello stampo piccolo, oppure unite semplicemente i due lembi per ottenere le ciambelline.
  • Distribuite sulla superficie le nocciole tritate e fatele aderire bene.
  • Cuocete nel forno caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.

Note

Vuoi condividere questa ricetta?

buffet, pasta sfoglia, Ricette veloci, tortine, Vegetariane, zucca


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (6)

Rispondi a giuseppina Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency