A La Prova del Cuoco: Torta alla ricotta e lemon curd

Ho un ottimo rapporto con i miei lettori e i miei followers, lo dico sempre quando mi capita di dover rispondere a questa domanda e quando mi viene chiesto come mai, rispondo- perché noi ci siamo scelti a vicenda

Viva la rete quando vuol dire condivisione e scambio di conoscenze reciproche, con rispetto, educazione e con lo scopo di crescere insieme.
Nel mio blog cerco di proporvi ricette che elaboro, creo, invento, ma oggi la ricetta che voglio lasciarvi non è mia.
Qualche tempo fa scambiando un po’ di chiacchere su Istagram ho fatto amicizia con una giovane mamma calabrese Giulia e parlando di dolci e di torte mi ha raccontato della sua fantastica torta alla ricotta e Lemon curd, questo è il suo cavallo di battaglia sempre molto apprezzato e richiesto.
Spontaneamente mi ha subito chiesto se volevo la sua ricetta e come rifiutare cavalli di battaglia?
L’ho preparata subito ed è inutile dirvi che è piaciuta molto anche qui, tanto che l’ho voluta proporre anche in tv a La Prova del cuoco .
Il suo gusto è fresco e delicato, è perfetta da mangiare in questo periodo perché richiama il sole e l’estate ormai vicina.
Si può preparare il giorno prima, ma anche congelare in anticipo .

Grazie Giulia e grazie a tutti voi che mi seguite, continuate ad essere sempre così e a far diventare questi spazi sempre più ricchi di belle persone intelligenti e desiderose di fare sempre nuove conoscenze!

 

Torta alla ricotta e Lemon curd

14 persone
Difficile
30 minuti
50 minuti

Ingredienti

Per la frolla:

  • 300 g di farina
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • ½ bustina di lievito per torte
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo

Per la farcitura:

  • 500 g di ricotta
  • 100 g di zucchero a velo

Per la crema al limone:

  • 2 cucchiaini di buccia grattugiata
  • 200 g di succo
  • 120 g di zucchero
  • 4 tuorli d’uovo
  • 40 g di burro
  • 25 g di amido di mais

­Procedimento

  • Preparate la frolla come d’uso: sabbiate la farina con il burro, unite lo zucchero, il lievito e le uova, formate un panetto e mettetelo in frigorifero.
  • Nel frattempo preparate la crema al limone: mescolate le uova con lo zucchero, unite l’amido di mais e versate il succo di limone, aggiungete la buccia, mettete sul fuoco con il burro per qualche minuto e fate addensare .
  • Togliete dal fuoco e versate il composto su un piatto, coprite con un foglio di pellicola trasparente e fatelo intiepidire.
  • Prendete la ricotta, setacciatela e mescolatela allo zucchero a velo.
  • Componete la torta: stendete la pasta frolla e adagiatela con i bordi alti nella tortiera da 24/26cm di diametro.
  • Mettete sul fondo al crema al limone intiepidita.
  • Versate la ricotta pareggiando bene.
  • Coprite con la restante pasta, potete fare le classiche strisce oppure ricavare delle formine con dei Taglia biscotti e adagiarle come coperchio.
  • Cuocete nel forno statico per circa 50 minuti a 175/180gradi.


Vuoi condividere questa ricetta?

limone, pasta frolla, ricotta, torta


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (8)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency