Crema di ceci con menta e yogurt

Crema di ceci con menta e yogurt per la 19° Race for the Cure Roma

In questi giorni a Roma al Circo Massimo  si svolge la 19° edizione di Race for the cure, un appuntamento davvero importante per tutti e in primo luogo per noi donne che dobbiamo imparare a prenderci cura di noi stesse e amarci sempre di più!

Sono 4 giorni di salute sport e altre attività unite a visite gratuite oncologiche per lottare contro i tumori al seno.
Anch’io sono felice di contribuire ad arricchire questo bel programma con la mia presenza stasera alle 19,oo presso lo stand del Laboratorio educazione alimentare, preparerò con i presenti tre ricette per la stagione estiva, ho scelto di fare tre salse.
Molto pratiche, gustose e veloci questi “dip” come vengono chiamate nei paesi anglosassoni sapranno venirvi incontro in molte occasioni.
Sono versatili e fresche, perfette come accompagnamento a verdure carni pesci e cereali e
saranno vostre ottime alleate per aperitivi, pranzi o cene in famiglia.

Pian piano le inserirò anche qui nel blog , ecco la prima a base di ceci e yogurt, potrà essere d’accompagnamento a pane integrale o verdure o anche come ingrediente base per condire un panino decidete voi , questa è la mia versione e se venite stasera continueremo le chiacchiere anche li!

Crema di ceci con menta e yogurt

Crema di ceci con menta e yogurt

8 Persone
Facile
10 minuti

Ingredienti

  • 200 g di ceci già cotti
  • 1 vasetto di yogurt greco
  • 1 cucchiaio di aceto di mela
  • Semi di cumino
  • Foglie di menta
  • Aglio
  • Sale
  • Pepe
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

­Procedimento

  • Frullare i ceci con lo yogurt, il cumino, l’aceto, sale, aglio e olio.
  • Versare in una ciotola e decorare con foglie di menta.

Note

Servire con pane pita caldo.
Vuoi condividere questa ricetta?

ceci, legumi, Ricette light, Ricette veloci, senza glutine, senza latte, Vegetariane


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (12)

Rispondi a Isabella Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency