Focaccia integrale con lo squacquerone

vai subito agli ingredienti

Mi piace molto questa ricetta che ho tratto dal mio libro “Le torte salate di casa mia” ed da Rai libri e non vedevo l’ora di proporvela.
Quest’impasto è saporito e nutriente allo stesso tempo perché le proteine dello squacquerone arricchiscono e rendono morbida la pizza che potrà diventare quello che volete. Un semplice gnocco condito da consumare come accompagnamento ai nostri piatti, una pizza farcita con quello che abbiamo in casa o che più desideriamo.
Ho approfittato della presenza del formaggio, dolce e saporito per utilizzare la farina integrale che solitamente lascia un retrogusto amarognolo e forte e per questo poco gradita a chi non è abituato ai gusti più rustici e naturali.
Questa combinazione è risultata “azzeccata” i due ingredienti si compensano alla perfezione e danno vita ad un connubio vincente, sono sicura che piacerà anche a voi.
Un’idea in più?
Se volete ricavare subito delle porzioni singole ben definite quando avete steso la pasta nella teglia praticate dei tagli in verticale e orizzontale in modo da pre-tagliare i vostri pezzi, conditeli a piacere con verdure o formaggi e procedete con la cottura. Una volta tolti dal forno basterà dividerli con le mani e avrete le vostre porzioni ben delineate e pronte per essere consumate.
Carina come idea vero?
In più preparando una focaccia multi gusto sarete in grado di accontentare proprio tutti.
Questo impasto rimarrà soffice anche il giorno dopo, quindi è perfetto da preparare in anticipo e averlo pronto per un pranzo in giardino e dopo il Covid magari anche fuori porta!

Focaccia integrale allo squacquerone

8
30 minuti
15 minuti

Ingredienti

  • 350 g di farina integrale
  • 180/200 g di acqua
  • 8 g di lievito di birra disidratato ((16g di lievito di birra fresco))
  • 8 g di zucchero
  • 8 g di sale
  • 15 g di olio extravergine di oliva
  • 100 g di squacquerone
  • olive, carciofini,pomodorini, o altro condimento a piacere

­Procedimento

  • Mettete la farina in ciotola o nell’impastatrice, aggiungete il formaggio, il lievito lo zucchero e versate l’acqua un po’ per volta, il suo assorbimento dipenderà dalla vostra farina e dal tipo di formaggio scelto (stracchino e crescenza possono sostituire lo squacquerone e sono più asciutti) impastate fino a raccogliere tutto in un panetto, fatelo riposare 10 minuti coperto.
  • Trascorso il tempo unite l’olio e una volta assorbito inserite il sale.
  • Lavorate bene e fate fare un altro riposo sempre di 10/15 minuti.
  • Trascorso il tempo procedete a fare un giro di pieghe in ciotola, chiudete l’impasto da sotto fate riposare fino al raddoppio del suo volume, (circa 1ora e mezza)e
  • Stendete la pasta con le mani nella teglia precedentemente unta, o ricoperta da carta da forno,passate una rotella da pizza e ricavate le porzioni di focaccia farcite a piacere, condite con un filo d'olio e salate le verdure fresche.
  • Lasciate riposare 30 minuti nel frattempo portate il forno a 190 gradi.
  • Cuocete circa per 20 minuti.
  • Una volta cotta le porzioni di focaccia saranno già separate e pronta da essere gustate-
Vuoi condividere questa ricetta?

Comments (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency