La torta al cioccolato di Barbara e… il mio “valore aggiunto”: Laura ed Elisa

Manuela (mia sorella ), aprile 2005
-Senti, Barbara mi ha dato una ricetta di torta al cioccolato buonissima, te la mando per posta!

Manuela, gennaio 2006
-Proponi alla tua scuola di cucina la torta di Barbara, sarà un successo! L’hai provata?
– Non ancora.

Manuela e Natalia al telefono, febbraio 2007
– Ho portato la torta al cioccolato di Barbara alla festa dei ragazzi. è andata a ruba, tu l’hai fatta?
– Ehm, ancora no,non ho avuto tempo!-
-Va beh, ho capito che non ti va, peccato!

E’ vero, non mi andava!
Scusate ma tutti noi abbiamo la NOSTRA torta al cioccolato preferita:c’è a chi piace morbida e soffice,a chi piace con il cioccolato bagnato all’interno, a chi farcita,chi la fa con le mandorle…e anche io avevo la MIA torta al cioccolato!

Torta che mi ha sempre dato grandi soddisfazioni,successo e tanta fama! Ora perchè doverla proprio sostituire con un’altra torta?! E’ vero che la provenienza dela ricetta era garantita-Barbara è un ottima cuoca, amante del buon cibo,e della buona cucina-però proprio non me la sentivo.

Poi un giorno mi sono lasciata andare. Ma si dai, sperimentiamo!Che sarà mai! Le torte mica si offendono!Tutt’al pià la passerò alla mia vicina di casa,ha dei ragazzi che divorano qualsiasi cosa!:)

Frullo,assemblo,mescolo e cuocio. Dopo soli 35 min sforno un capolavoro. Si,già da quel momento si vedeva che sarebbe stata una “Signora” torta.
Ho aspettato che si raffreddasse,l’ho tagliata a metà: perfetta,senza buchi,compatta ma allo stesso tempo umida e morbida! Farcita con dell’ottima marmellata di albicocche,ricoperta con la glassa al cioccolato era già irresistibile! A merenda chiamo le piccoline,la guardano estasiate…si siedono…e il resto lo avete visto nelle foto! 😀 Provatela,non aspettate tanto. Ne vale senz’altro la pena.

La torta al cioccolato

1 Torta
Facile
35 minuti

Ingredienti

  • 250 g di farina setacciata
  • 1 cucchiaino di the di bicarbonato
  • 3 uova
  • 50 g di cacao amaro
  • 160 g di burro morbido
  • 300 g di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 1 tortiera da 24 cm di diametro

Per la glassa:

  • 180 g di cioccolato fondente
  • 80 g di panna liquida
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 25 g di burro

­Procedimento

  • Setacciate la farina con il cacao e il bicarbonato, in una ciotola montare il burro con lo zucchero ottenendo una crema, aggiungere le uova una ad una mescolando bene.
  • Infine unire la farina con il cacao in tre volte, alternandola al latte fino ad ottenere un impasto omogeneo e abbastanza sostenuto.
  • Distribuirlo nella tortiera ben imburrata e cuocere in forno a 175° per circa 35 min.
  • Trascorso il tempo ,controllare con uno spiedino (attenzione: non bisogna oltrepassare la cottura).
  • Per la glassa sciogliere gli ingredienti a bagno maria, attendere che si rassodi un pò e distribuirla sulla torta dopo averla farcita a piacere.

Note

Foto by Matteo.
Vuoi condividere questa ricetta?

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (19)

  • cara natalia,
    visitare il tuo sito è sempre un piacere
    oggi poi siamo rimasti senza parole!
    quelle due bellissime “Puffette” che affondano i dentini in quella torta
    e quelle manine sporche di cioccolato dicono veramente tutto
    complimenti per tutto
    grazie per la bella foto
    cb e la famiglia dei golosi (commossi)

  • Con delle” testmonial” così belle e
    così impegnate vuol dire che la tua torta è proprio speciale!!
    france
    P.S
    Ce ne spedisci alcune fette per DHL????
    sergio

  • @ golosona- matteo è stato proprio bravo a riprendere le due birbanti. E’ stato tutto
    così naturale. Non se ne sono nemmeno accorte!
    @ francesco – Si mi sono accorta anch’io che “rendono bene” aggiungo valore al “prodotto”!! Dici che sono una sfruttatrice?
    @ Elena – Sì, ci sono rimasta anch’io, è veramente buona: una via di mezzo tra una sacher e una torta americana. grazie e a presto

  • ma che splendore! chi ammiriamo..la torta o le spippole?? mi spiace ma non c’è paragone….
    le spippole!
    comunque confesso che nelle torte non mi cimento, perchè i non mi vengono mai bene e mi tocca mangiarle tutte a me!
    Un bacione a tutti
    aspettiamo foto di Silvia e Chiara
    robby

  • bellissima la foto
    bellissime le mie cuginette
    eh!!! la torta deve essere tanto buona. ma……..
    Mi insegni a fare il riso come cucinano nei ristoranti giapponesi ?
    grazie bellissima bravissima e cuginissima
    vally

  • Ciao a tutti e un saluto speciale a te Natalia, che bel complimento ottima cuoca….. forse un pò troppo per me e che che bella soddisfazione veder scritta la ricetta mio cavallo di battaglia in tutti i compleanni di mio figlio e di quelli delle mie amiche. Grazie !!! HO fatto i tuoi biscotti al vino.. un successone li li ho mandati a scuola di Alle per merenda dieci minuti ed erano finiti TU Sì CHE SEI UN OTTIMA CUOCA BACI

  • @ roberta – dai prova, che cìè sempre una prima volta!
    @ emy – ciao emy grazie.
    @ valeria – te lo insegnerò quanto prima, ciao
    @chiara – mi volete morta!!! meglio buttarsi sulle ricette!!!
    @ bibo – ho fatto nomi?
    @ marito… – grazie
    @barbara – che bello sentirti barbara! Ce l’ho fatta! aveva proprio ragione la mannu: torta buonissima, grande soddisfazione! grazie ancora! Hai altre ricettine?

  • Cara Natalia, ho rifatto questa torta per la seconda volta per il compleanno dei mei gemelli. Un successone stavolta come pure l’anno scorso. E dire che io sono negata a fare le torte! Ottima, bella e buona…. grazie sempre del tuo bellissimo sito.

  • Fatta! Un capolavoro! È la ricetta definitiva della torta al cioccolato!! Unica cosa: non c’è lievito ma solo bicarbonato? Io ho usato una bustina di paneangeli ed è venuta benissimo. Grazie!!!

  • Ho scoperto questa torta dal tuo libro e negli anni l’ho fatta già molte volte. Per me un punto fisso! Confermo che lievita solo con il bicarbonato. Per me è davvero ottima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency