Lasagnette estive, per festeggiare il ritorno di Chiara!

Finalmente i miei occhi verdi sono tornati a brillare a casa, la mia dolcissima Chiara è ritornata dalle sue vacanze intercontinentali.

Il suo tanto atteso rientro è stato subito premiato con un piatto imparato qualche giorno fa, vi ricordate la festa per i bambini al parco?

Le preparazioni delle mamme…. ecco questa in particolare mi era molto piaciuta, mi sono fatta dare la ricetta da mamma Laura e l’ho preparata subito per accogliere la mia…bambina!!!


Cosa non faremmo per i nostri figli? Ognuna di noi si prodiga come meglio può e il bentornato lo organizza con una bella gita fuori porta, oppure c’è chi trascorre un pomeriggio con i figli in un centro commerciale, chi organizza una serata al cinema, chi un incontro a sorpresa con tutti gli amici e c’è chi come me lo trascorre in cucina a preparare i manicaretti che desiderano di più. Insomma io con queste lasagnette ho soddisfatto la voglia di casa che aveva mia figlia, completando il menù con una torta golosa alla nutella (poi vi posterò più avanti la ricetta) ho messo la ciliegina sulla torta aprendo il cuore della mia bambina che felice e soddisfatta mi ha raccontato delle sue vacanze. Grazie anche alla zia Mannu, Chiara è stata proprio bene, ora me la coccolerò un po’ anch’io, anche se per pochi giorni, siamo ritornati tutti e sei insieme, stasera però Silvia partirà con gli scout per la sua prima route, mi toccherà pensare al piatto del buon ritorno anche per lei, ho dieci giorni per elaborarlo, mi volete dare qualche consiglio? Vi avverto Silvia è un osso duro, però a noi piacciono le sfide no?

Lasagnette estive

8 Bambini
Facile
30 minuti

Ingredienti

  • 1 confezione di sfoglia ruvida rana
  • 300 g di ricotta di pecora
  • 1 kg di pomodori maturi
  • 200 g di latte
  • 50 g di parmigiano
  • 180-200 g di mozzarella
  • basilico
  • olio extravergine
  • aglio
  • 1 bicchiere di passata di pomodoro già pronta (o aumentate la dose di pomodoro fresco)

­Procedimento

  • Preparate il sugo di pomodoro: togliete la pelle ai pomodori incidendoli dall’altra parte della base e tuffandoli per qualche minuto nell’acqua bollente, soffriggete uno spicchio di aglio con un po’ di olio, versate i pomodori e la passata schiacciandoli con una forchetta o frullandoli con il passa verdure.
  • Salate e aggiungete qualche foglia di basilico. Intanto stemperate la ricotta con il latte, tagliate la mozzarella e preparate il formaggio.
  • Prendete una pirofila da forno, ungete o imburrate poi stendete il primo foglio di pasta, condite con il sugo di pomodoro che avrete lasciato un po’ morbido, distribuite alcuni cucchiai di crema di ricotta, cospargete con la mozzarella e il parmigiano e continuate fino ad esaurire i fogli di pasta.
  • Cuocete al forno caldo per circa 20/30 min.

Note

Potete servire tiepida o fredda. Sono un ottimo piatto anche per pic nic estivi, fra un po’ si avvicina quello di ferragosto e vi consiglio veramente questa idea.
Vuoi condividere questa ricetta?

bambini, estate, lasagne, pasta sfoglia, pomodoro, ricotta


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (14)

  • anche io ho fatto la lasagna ieri!!!!
    avevo amici a cena e così mi è venuta in mente lei!
    la nostra è empatia!!^_^
    idea culinaria….
    una ratatuille estivissima!
    e spiedini di frutta, ricoperti di miele o caramello!

    buona settimana e buona…chiara!!!!

  • bentornata chiara credo che conoscendo mamma non ti sarai sorpresa ma buttata a pesce sulle lasagne e secondo me con grande soddisfazione.
    sarebbe bello sapere come è il transoceano visto con gli occhi di un’adolescente.
    welcome back

  • Dici che è l’idea giusta da portare per la giornata dei genitori? Anche io sabato dovrò chiudermi in cucina. Finisce il campo scout anche per i miei tre esploratori. Ce li andiamo a riprendere con tanto di paste fredde, tramezzini e torte. Per un pic-nic tutti insieme. Io adoro gli scout, ma da ex quale sono, mi piace tutto quello che non coinvolge anche me!
    Come avrebbe detto mia nonna “aio fat al me teimp” (breve corso di dialetto, non si sa mai!)

  • Ciao Natalia!!!
    eccomi nel tuo blog:è intelligente,allegro e sorprendente come te!
    Da quando sono tornata da San Nicola non faccio altro che disfare- bagagli-mare e fare-bagagli-montagna…uff!!!
    Però,ieri pomeriggio ho deciso di cambiare rotta e mi sono cimentata nelle polpette di melanzane e nella torta al cioccolato(senza la tua meravigliosa ganache e la golosissima copertura…;-(…
    Che dire:FANTASTICO!!!Le polpettine non sono arrivate nel piatto e la torta è stata il più dolce buongiorno che potesse esserci;grazie!
    E nel tempo di cottura ho pure finito le lavatrici…cosa volere di più?!?!
    Baci a presto
    P.S.Giulia saluta Laura ed Elisa!

  • Che rientro accogliente hai organizzato per la tua Chiara!
    Sei proprio una mamma Doc! Questa lasagnetta estiva al sugo di pomodoro e mozzarella sarà un ottimo piatto unico in questa lunga lunga estate calda!
    Ciao Natty a presto Lucy

  • @luby – grazie per l’idea, gli spiedini di frutta caramellati mi piacciono in modo particolare
    @ enza – visto che quelle pigrone delle mie figlie frequentano di rado il mio blog (loro stanno su mns o su fb, loro!!!) ti risponerò io, è stata per lei un’esperienza bellissima!
    @mannu – condivido ogni tua parola. le lasagne per me vanno bene! cos’è con il dialetto è la seconda frase che butti qua, è una risposta immediata alle richieste della lega?? come faccio io che lo capisco ma faccio ridere i polli quando lo parlo? tocca che mi dai lezioni. ma no a me non serve, mica vado a fare l’insegnante nelle scuole….
    @chiara – che bello sentirti. vedi le magie di internet, ci siamo appena conosciute, appena lasciate ed ora grazie ad internet possiamo continuare le nostre chiacchere! ti sei messa proprio al lavoro, sono contenta . anche laura vi saluta. un bacino a tutti
    @lucy -c’è qualcuno che te le farà! povera lucy tu e monica siete l’infortunate del gruppo, coraggio vi facciamo il tifo tutte, rimettetevi in fretta, vi rivogliamo in forma!! baci

  • Ciao Natalia! E chi non si sentirebbe a casa con un piatto come questo?
    E’ tanto che non faccio le lasagne… quasi quasi!
    Chiara ha avuto proprio una bella accoglienza al suo rientro!
    P.S. aspetto la torta lla Nutella… visti che sto comprando un barattolo dopo l’altro! 🙂

  • Natty…vedo che tutto prosegue a gonfie vele. Era un po che mancavo ed è impossibile stare dietro alla tua creatività.Ogni volta guardo le tue opere con la bocca spalancata per lo stupore …e con invidia verso le tue bimbe!Ti faccio tutti i miei complimenti…un bentornata a Chiara anche da parte mia…un abbraccio a Silvia e alle lazzarone, e un salutone a Robby.
    Come si chiama l’amico a quattro zampe e…chi è stato il colpevole???

  • Cara Natalia… ti ho trovata ieri per caso… e ora non ti mollo più!!!
    Complimentissimi per il tuo blog, proprio quello che cercavo!
    Ho una bimba di 17 mesi e non so mai come proporle carne, pesce e verdure.
    Ma… ma… mi chiedo una cosa….
    Come mai io con una sola figlia devo fare i salti mortali anche solo per fare una frittata e te con QUATTRO riesci a fare tutti questi capolavori????
    No, davvero, come fai?????
    Complimenti davvero.
    Ora hai un’altra lettrice in più!
    Alla prossima ricetta!

  • @Betty – ops, scusa betty ho cancellato senza volere il tuo commento. sto ricevendo un attacco terribile di spam, circa 50 al giorno…. non so come fare…cancello tutto manualmente ma, mi è scappata la mano ed ho cancellato anche il tuo commento…. aiutooo ce l’hanno tutti con me…
    @gessica – benvenuta… dai è solo questione di allenamento, fanne un altro di pargoletti e vedrai, è incredibile, ma riuscirai a fare di più…. provare per credere…. ciao a presto
    @natalia – ciao, è sempre un piacere sentirti, anche tu hai fatto un sacco di cose, un caro saluto.
    @roberta – ciao robby, la mia cara cugina, da un sacco che non ci sentiamo, tutto bene? tutto è pronto per parigi? fate una bella vacanza e allla prossima volta!!! la bestia l’hanno chiamata monky e la colpevole è stata silvia, che è già partita per il campo scaout e che l’ha lasciata a casa …guarda un po’ a chi????
    @barbara – cercherò di darmi da fare…. oh, fatti viva che ti aspetto!!!! bacioni

  • Saranno anche estive queste lasagnette… ma avevo voglia mangiarle e così, oggi, domenica 17 gennaio: lasagnette estive!
    Buona domenica 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency