Insalata tiepida di pollo: un “inno“ alla leggerezza!

Io sono a dieta, ve lo comunico ufficialmente perchè potreste trovare da oggi in poi ricette particolarmente light, certo come faccio a resistere se preparo per tutti golosi manicaretti?
Ma ad essere a dieta in famiglia non solo la sola con 4 figlie femmine ci sono altre che mi fanno compagnia con il conteggio delle calorie.

Una e qui ve lo dico ma fate finta di niente è Chiara, ah, beata gioventù, è bellissima e perfetta (beh, è mia figlia ;)) ma lei si vede obesa. Ora mi piacerebbe sapere quanti di noi si sono mai sentiti così a diciott’anni? Io pesavo 56 chili distribuiti in un metro e settanta di altezza e mi coprivo sempre perchè mi vedevo grassa, curvavo le spalle per nascondermi il seno e mi mettevo solo cose larghe! Ovviamente niente fotografie, mi vergognavo, così ora non ho niente che possa testimoniare alle mie figlie quei bei tempi e quel bel fisico se non la parola di mio marito che però ai loro occhi è imparziale, sennò come la faceva la tratta Roma -Sassuolo andata e ritorno un paio di volte al mese per 4 anni di fila , ah, l’amour!!!

Un altra che deve essere tenuta un po’ sotto controllo è Lauretta, la bambina ha messo su un po’ di pancetta ed ha arrotondato le gote . Silvia mi accusa di farla ingrassare, poiché lei alla sua età era così e si sentiva a disagio vorrebbe evitare la stessa situazione alla sorellina. Il suo sentimento è apprezzabile di sicuro, ma sto cercando di tranquillizzarla come mi fu fatto dal pediatra nel suo caso anni fa, la pancetta e l’aumento di peso nelle bambine con un determinato tipo di fisico è abbastanza “normale” con lo sviluppo il peso dovrebbe calare da solo e poiché con Silvia è stato così, le mie preoccupazioni per Laura sono molto attenuate e vivo più serenamente questo cambiamento di crescita e di fisico. Ovviamente cerco di stare attenta nell’alimentazione e uso anche qualche stratagemma: innanzi tutto ho fatto sparire da ieri tutti i rimasugli dei dolci della befana che hanno ricevuto dagli amici (una cassetta piena), non tengo in casa merendine ipercaloriche ma solo frutta, verdura cruda e per una piccola coccola, preparo il ciambellone alla ricotta, ottimo compromesso per soddisfare quel desiderio di dolce.

Questa preparazione è un ottimo compromesso di gusto e leggerezza, interessante la marinatura della carne che contribuisce ad arricchire il suo sapore e a renderla meno stopposa, e la salsina di broccolo è perfetta per intingere e insaporire maggiormente il pollo. Io ve la consiglio, potete utilizzare in questo modo anche la carne avanzata del bollito.

L'insalata tiepida di pollo

5 porzioni
Facile

Ingredienti

400 gr di petto di pollo

    Per la marinatura:

    • 1 bicchiere di vino bianco secco
    • spezie a piacere (chiodi di garofano, salvia, maggiorana rosmarino)
    • 1 spicchio di aglio
    • 1/2 cipolla
    • un po’ di sedano

    Per servire:

    • carote crude qb
    • olio extravergine di oliva

    Per la salsina :

    • 200 g di broccolo romano
    • 1-2 cucchiai di olive taggiasche
    • 1 cucchiaio di pinoli tostati
    • 1 pezzettino di aglio
    • acqua di cottura del broccolo
    • un po’ di olio extravergine

    ­Procedimento

    • Mettete a marinare il pollo con il vino e le erbe e spezie, più sta meglio è anche dalla sera prima ma un ora può bastare.
    • Portate a bollire dell’acqua salata e versate il pollo con tutta la sua marinatura.
    • Fate cuocere mezz’oretta dalla ripresa del bollore, spegnete e lasciate intiepidire nel suo brodo. In un altra pentola lessate molto al dente le cimette di broccolo in acqua salata.
    • Scolate, tenetene da parte qualcuna da servire intera nel piatto e il resto le frullate al miniprimer con le olive, un po’ di aglio, e i pinoli tostati aggiungete acqua di cottura e olio fino a raggiungere la densità desiderata.
    • Togliete la carne dal brodo, deve rimanere tiepida, tagliatela a listarelle, accompagnatela con qualche oliva intera, le cimette di broccolo e la carota cruda tagliata a rondelle o a julienne.
    • Condite con un po’ di olio extravergine e erbette fresche se le avete.
    • Servite con accanto la salsa di broccolo che servirà per intingere le fettine di carne. Saporita, dietetica, che volete di più?
    Vuoi condividere questa ricetta?

    broccoli, Carne, pollo, Ricette light, verdure


    Natalia

    Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

    Comments (9)

    • fantastico! grazie! attingerò a piene mani, ho proprio bisogno di ricettine leggere ma gustose
      anch’io ho fatto fuori tutti i dolcetti (portati in ufficio, spariti ancora prima che finissi di dire “volete?”)
      il mio problema quando cerco di mettermi a dieta è che ho un marito magrissimo che spesso per la fretta salta il pranzo…e allora vai di manicaretti…

    • Ciao!!
      Buonissima…lo sapevo che mi trovavi un buon modo per mangiare le verdure invernali, che non mi fanno impazzire!!!
      Io sono arrivata alla conclusione di accettarmi per come sono, anche se avrei anche io bisogno di una dieta…l’unico accorgimento che adotto, da un po’ di mesi a questa parte, è fare una bella camminata più volte a settimana…con questa “scusa” mi concedo più volentieri qualche manicaretto, non mi sento tanto in colpa e ho imparato a prendere l’auto solo quando proprio è indispensabile!!! 🙂
      Bye e Baci!!

    • Questa ricettina mi piace proprio… la farò al più presto!
      Anche Chiara ha avuto un periodo più tondetto, l’anno scorso, poi è cresciuta, ha preso 3 numeri di scarpe e ora la pancetta non c’è più.
      Sport, giochi all’aria aperta e cibo sano danno i loro frutti.

      Certo che Silvia cicciottina fatico a immaginarmela!

    • Oggi sono andata a fare un giro in palestra…ero terrorizzata e penso che la ragazza alla reception se ne sia accorta!!!Anche io sono a dieta…ce la faremo!!!!Smack!

    • Considerando che le carni e le verdure lessate piacciono tanto a me quanto ai miei figli, sicuramente lo farò….sempre aperta a nuove idee, specialmente se sono culinarie e sono TUE!!!
      E poi è incredibile ho scoperto di aver perso 1/2 dall’inizio di dicembre…non chiedetemi come ho fatto…boh!!!

    • AHHHHHH la dieta…………..
      che brutta cosa………che brutti ricordi dopo la gravidanza……..
      anche se può essere davvero un bello stimolo per mangiare sano ma con gusto!
      un abbraccio

    • grande natti! ottima idea inserire ricette leggere ma sfiziose…potrebbe essere una bella idea allargare il blog prendendo in considerazione anche questo aspetto…sarà che devo togliere i kg in eccesso presi in gravidanza…questa bontà la preparo questa sera!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Valuta la ricetta




    logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
    Sito fatto con gusto da Nagency