Ricettexgioco in promozione. Per tutte le donne e anche no…

Sono molto contenta di concludere questa settimana dandovi questa notizia: la casa editrice Artioli, offre in questo mese il mio libro ad un prezzo scontato, lo potrete acquistare a 8,50 euro.
So che molte di voi lo hanno già preso, usato e consumato 😉 ma questa è l’occasione per farlo per tutti quelli che ancora non lo possiedono oppure hanno deciso di regalarlo.
Volete un’idea? Perchè non farne una bomboniera da regalare ai vostri invitati per la comunione o cresima o anche battesimo dei vostri bambini? Tre o cinque confetti e un ricordo del quale ve ne saranno grati (sono presuntuosa?) tutti i vostri invitati o gli amici dei vostri ragazzi che vogliono cominciare a cucinare qualcosa.

Così direttamente dal libretto a me così caro vi prendo questa ricetta , con un nuovo look ma la sostanza è sempre quella, i bocconcini di primavera ottimi da preparare nelle prime giornate di sole e di caldo, da mettere negli zaini e mangiucchiare durante una passeggiata o una gita fuori porta. Pratici da preparare , si possono fare il giorno prima si mantengono morbidi e piacciono molto ai nostri bambini, almeno alle mie :), buon week end a tutti

I bocconcini primavera

Facile
15 minuti

Ingredienti

  • 180 g di farina
  • 150 g di piselli (anche surgelati)
  • 100 g di pecorino fresco o semi stagionato
  • 150 g di latte
  • 80 g di olio di oliva
  • 2 carote
  • 2 cipolline tenere
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • sale
  • pepe

­Procedimento

  • Pulite i cipollotti, tritarli e farli stufare in una padella con due cucchiai di olio, aggiungete i piselli con le carote tagliate a dadini, salate e portate a cottura. Grattugiate il pecorino.
  • Sgusciate le uova in una terrina, aggiungete l’olio, il latte, il pecorino un pizzico di sale e mescolate bene. In un altra ciotola miscelare la farina al lievito e unite le verdure.
  • Amalgamate i composti delle due ciotole, mescolate bene e versate il contenuto in piccoli stampini o in uno stampo unico da plumcake (misura media).
  • Cuocete in forno per circa 15 minuti (45 per lo stampo unico).
  • Lasciate raffreddare bene prima di servire.
Vuoi condividere questa ricetta?

bocconcini, carote, formaggio, piselli, primavera, verdure


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (12)

  • cara natalia,
    mi leggi proprio nel pensiero!
    volevo regalare il tuo libro a una amica,che ha una bimba di 18 mesi.
    ma ho visto che ora si puó pagare solo con carta di credito (che io,retrograda,non ho)
    quando l’ho preso x me,mi sembra di aver fatto un bonifico…
    sai mica suggerirmi come posso fare?

  • Ma che bella l’idea della bomboniera…io sarei molto contenta di riceverla, invece dei soliti soprammobili raccogli polvere…si è capito che io non li amo?! 🙂
    Quanto alla ricetta, testata e mangiata un po’ di tempo fa…ma mi hai fatto venire voglia di rifarla..inoltre questo tempo invita proprio alla primavera!!!
    Buon fine settimana a tutte!!
    Bye e Baci!

  • A me l’aveva regalato l’ Eli, tua cugina, per consolarmi del fatto che ti ” avevo persa ” ( sigh ! )quando sei venuta a Casinalbo a fare i biscotti per natale , ricordi ? Effettivamente è tutto spiegazzato e impataccato ma non lo sostituirei mai ( anche perchè è la prova che anch’ io, ogni tanto, cucino !!! ) . Potrebbe essere la volta che ne faccio scorta per regalarne a zie e cugine viterbesi ( qui da noi credo che non manchi in nessuna casa delle mie amiche, capirai, con tutta la pubblicità fatta dalla fam. Bertacchini… !!!! ) Lo trovo in qualche libreria modenese ? Anche in provincia ? Grazie , un abbraccio Cri
    P. S. Complimenti per il sito tutto nuovo , io però sono una che si affeziona molto e quindi prima di smettere di guardare con circospezione il nuovo arrivato e pensare al vecchio con nostalgia ci metterò un pò…circa 1 o 2 gg !!!! Fantastiche le nuove collaboratrici !!!!

  • I bocconcini primavera oramai sono un classico di casa nostra, sono stati tra le prime preparazioni con le quali nascondevo le verdure alle mie figlie.

    Con i bambini del Play Group, come ben sai, cucino anche qualche torta, quando capita un compleanno, o per le feste di Natale. La ricetta è sempre quella della Torta Allegra, a volte colorata ma a volte “bianca”. Spesso uso uno stampo al silicone a ciambella. I bambini sono bravissimi, hanno imparato tutti gli ingredienti in inglese… domenica scorsa il piccolo Ale (quello della torta Spongebob) ha chiesto alla mamma di fare la ciambella di Monica (scusa per l’attribuzione indebita!) ed ha cominciato a dettare la ricetta in inglese alla mamma… però il bimbo che va ancora all’asilo non sapeva le quantità esatte: a parte 3 eggs e mezz’ora di cottura (che già non è male), quindi la mamma ha cercato una ricetta in rete. Ne ha trovata una della Parodi (non ridere!) che però conteneva burro, il piccoleto si è opposto “Monica usa olive oil non butter!” ma la mamma ha proseguito con la ricetta che aveva sotto mano (col piccoletto che le diceva come mescolare, e si è persino ricordato la buccia di lemon). Alla fine è venuta una ciambella, sicuramente buona, ma il bimbo ha obbiettato ” ci sono le crepe sopra e alla Monica viene piatta e poi si sente il burro”.

    Morale: credo di aver trovato una mamma che DEVE AVERE il tuo libro!

  • @cla – il bonifico è perfetto contatta la casa editrice che di daranno i dati per attuarlo. e grazie mille!

    @patrizia- anche io non amo i soprammobili…evviva i libri 😉 questa ricetta io l’ho fatta in tutti i modi anche come plum cake sono perfetti! buon we anche a te!

    @caterina motta (il sole in cucina) – grazie

    @samantha – grazie mille

    @cri – il libro lo puoi acquistare direttamente da Artioli in via emilia, e a quel prezo scontato non paghi le spese di spedizione quindi lo sconto si sente bene! hai ragione anche io faccio fatica ad adattarmi alle novità infatti sto ancora lottando con questo nuovo blog, mi perdo i commenti, non vedo i post insomma qui tocca fare un’altra modifica…grazie di tutto!

    @Monica 🙂 – mi piacciono i tuoi aneddoti delle lezioni in lingua con i bambini…sono troppo forti, ed io ne vengo sempre fuori facendo un gran figurone!!! grazie alla mia spacciatrice di tdc!! ciao monica, prima o poi ci sentiremo anche di persona, comunque a venezia è confermato per il 26 aprile baci baci

    @carla – certo, li puoi mettere dove vuoi , anche in un unico stampo di plum cake, bon lavoro allora!

  • Noooo, io l’ho preso da pochissimo!!!!!! Devo dire però che il primo non è arrivato (l’ha preso il postino? E’ ancora in giacenza chissà in quale ufficio postale?) e loro gentilmente me ne hanno fatto avere un altro.

  • io ce l’ho ormai da più di anno…e mi ha dato tante soddisfazioni e spunti in cucina: brava e soprattutto ottima fantasia…ma ora xche la torta nera di pag76, che è una goduria solo ad impastarla, non mi sta venendo bene?????sono 3/4 d’ora che è in forno e non si asciuga dentro, ma si spacca fuori. speriamo bene xche la volevo proporre agli amichetti di mia figlia per il compleanno, a maggio…farò altri tentativi, ma intanto hai qualche dritta??’

  • Ciao Manila, non so che dirti forse la temperatura del forno? il fatto che si crepi invece può capitare ma tu quando sarà pronta puoi tagliare l’eventuale sporgenza tanto poi se la ricopri con la glassa, e ti consiglio di farlo, nasconderai tutto! speriamo che ti si cuocia ciaoo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency