Spezzatino di vitello e zucca da paura!

Non posso ignorare la data di fine mese, decisamente no! Almeno per dare qualche spunto a chi si dovesse trovare nelle condizioni di preparare pranzi o cene da paura!!!
La paura la farete passare tranquillamente a tutta la famiglia, perchè con pochi gesti trasformerete un buonissimo spezzatino di vitello zucca e patate in un piatto pieno di “fantasmi con contorno di carne “non vi dico le associazioni che hanno fatto le mie figlie perchè altrimenti non vi andrebbe più di prepararla, tanto sono sicura che anche in casa vostra se ne inventeranno delle belle!

Questa ricetta l’ho dovuta modificare in corso d’opera perchè la zucca che mi hanno regalato e che vedete in bella mostra nel video qui sotto con le mie bambine era terribile, di quelle acquose, spugnose e insipide. Meno male che avevo un sacco di carote a disposizione che in questo caso hanno preso il suo posto.
Il piatto è semplice leggerete nelle indicazioni il suo procedimento e la parte spaventosa, quella della preparazione dei fantasmi la possono fare anche i vostri bambini, Elisa si è divertita a realizzarli per tutta la famiglia, motivo in più per farci un pensierino no?

Spezzatino di vitello e zucca

6 Persone
Media
20 minuti

Ingredienti

  • 800 g di vitello tagliato a pezzettini piccoli
  • 200 g di porri
  • 250 g di polpa di zucca (io per l'incidente ho messo carote)
  • 2 cucchiai circa di farina
  • 1 spicchio di aglio
  • vino bianco
  • brodo vegetale o acqua salata
  • olio sale e pepe
  • 1 patata a testa lessata

­Procedimento

  • Pulite i porri eliminando la parte esterna e verde, lavateli e tagliateli a pezzi diagonalmente. Tagliate a tocchetti la zucca.
  • Passate i pezzi piccoli di carne nella farina scuoteteli bene ed eliminate quelli in eccedenza.
  • In un tegame fate rosolare dolcemente l'aglio con l'olio, unite la carne fatela dorare rigirandola quindi aggiungete i porri.
  • Bagnate con il vino, fatelo evaporare unite il brodo o l'acqua salata e portate a cottura la carne.
  • Se mettete tutto in pentola a pressione vi occorreranno circa 20 minuti.
  • A metà cottura circa aggiungete la zucca , poco prima di levare dal fuoco salate e se è il caso pepate.
  • Schiacciate le patate finchè sono calde, conditele con un po di olio e sale, prelevate da tiepide piccole quantità (come piccole prugne) e formate con le mani i fantasmini dando la forma un po' appuntita sulla cima.
    Dotate i fantasmini di occhi inserendo bacche di ginepro o di pepe e portate in tavola

Video

Qui sotto ho messo il video girato per i Piccolini di Barilla, hanno fatto tutto le mie piccole streghette e devo dire che buon sangue non mente, Laura è stata molto chiara e precisa Elisa invece è stata un ottima spalla, senza le sue facce e i suoi giochi non sarebbe stato così divertente!

Note

Potete preparare sia piatti individuali ma anche un unico piatto di portata, i vostri fantasmini saranno resistenti e voleranno da un piatto all'altro per terrorizzare tutti!

 

Vuoi condividere questa ricetta?

bambini, Carne, Feste, Halloween, videoricette, vitello, zucca


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (10)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency