Torta di pollo

Sono viva! Ce l’ho fatta! Sono sopravvissuta ad un we niente male, Gubbio, Sassuolo, Casalgrande, con le mie bambine felici e contente coinvolte in prima linea ed un marito disponibile e rassicurante, è stato bello, coinvolgente, anche se un pochino stancante, diciamocelo va!


Ho anche saltato il post di venerdì, ma sappiate per una giusta causa, sono stata coinvolta in quella stessa mattina a partecipare ad una manifestazione contro la sporcizia delle strade di quartiere, quella causata in modo particolare dalla maleducazione dei padroni dei cani che non raccolgono…
Insomma sono una donna impegnata su tutti i fronti come potete vedere e non mi tiro indietro a nulla, anche quando si deve parlare di “schifezze”!:)
Cosa vi avrei postato venerdì?
Questa torta di pollo che ci è piaciuta un sacco, fa parte delle mie ricette buone veloci e utili, in questo caso utile perchè ho usato fettine di pollo che mi erano avanzate dalla sera prima, riproposte in questo modo sono state rivalutate e apprezzate di più! Seguite la mia dritta anche voi!
Ho dovuto solo aggiungere ingredienti che a casa mia non mancano mai: patate, spinaci surgelati e uova e il gioco anzi la torta è fatta.

Siamo solo all’ inizio settimana ma  vi vorrei anticipare i miei due appuntamenti fuori sede domenica e lunedì prossimo:
domenica vi aspetto tutti a Mestre alla libreria Feltrinelli per fare due chiacchiere insieme al carissimo Andrea Bettini e preparare una semplice merenda con i bambini che saranno presenti in libreria

Lunedì vi aspetto a Verona sempre alla Feltrinelli in compagnia della bravissima Viviana dal Pozzo chi non conosce il suo blog, uno dei primi a comparire nella rete?  Dai su intervenite numerose, non vorrete mica lasciarmi da sola????

La torta di pollo

Facile
20 minuti

Ingredienti

  • 150 g di pollo cotto
  • 150 g di patate
  • 150 g circa di spinaci surgelati
  • 3 uova
  • 50/80 g di latte
  • Sale

­Procedimento

  • Tagliate a cubetti il pollo, e mettete da parte.
  • Tagliate a cubetti anche la patate e cuocerle in padella con un po’ di olio extravergine.
  • Cuocete anche gli spinaci, potete farlo in padella dopo le patate o anche lessarli in acqua.
  • Ora avete pronto tutti gli ingredienti per comporre la torta. Sbattete le uova, unite il latte, salate, aggiungete le patate a tocchetti ben cotte e croccanti, il pollo e gli spinaci tritati grossolanamente.
  • Versate questo composto in una tortiera di 18 cm di diametro foderata con carta da forno e mettete a cuocere in forno caldo per circa 15/20 minuti fino a quando le uova non si saranno rassodate.
  • Se vi piace potete spolverare la superficie con mandorle a scaglie.
  • La torta di pollo è pronta e si può servire calda tiepida e anche fredda da portare come piatto per un uscita fuori porta o come pranzo per i nostri bambini a scuola (che forse è meglio di quello della mensa scolastica, noi ultimamente siamo arrabbiatissimi!!!!).
Vuoi condividere questa ricetta?

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (14)

  • Ho un problema : è da il post del pollo alle mandorle che non riesco più a leggere le ricette… Leggo i commenti ma sotto ogni ricetta ( adesso ho provato anche con quelle più vecchie ) trovo scritto CONTINUA e non vedo altro. Ci clicco sopra e Clicco pure sull’immmagine ma ….niente !!! E’ un problema solo mio o sta cambiando qualcosa nel sito ??? Con la posta elettronica e tutti i siti che seguo abitualmente tutto ok . Non capisco ! Uffa , mi sto perdendo un sacco di cose buone da provare …. Proverò a sentire da un amico programmatore ! Ciao Cri

  • ma che buona, poi mi sembra facile!
    Salutami le 2 assistenti! Mai viste 2 operatrici più serie ed efficienti!
    Mia cara, fra un po’ puoi proprio andare IN PENSIONE! Ahah

  • Sono sicura che troverai tante sostenitrici in questi due incontri…io mi accontenterò dei tuoi resoconti!! 🙂
    La torta di pollo mi ispira…faccio prima a scrivere ciò che non mi piace!! 🙂
    Bye e Baci!!!

  • Bè………, sai che ti dico natty:<> Con questi avanzi sei riuscita a “combinare un cibo che me gusta assai”!
    Sicuramente la metterò in cantiere!

  • Donna, mamma, moglie, cuoca, foodblogger, “scritttrice” e…raccoglitrice di ca..he di cani!!!!
    Mi mancava questa tua attività.
    Fantastica, decisamente unica!!!!
    La torta di pollo è l’ideale visto che a cava mia il petto non lo vuole nessuno e la sottoscritta si sacrifica sempre per il bene comune (del pollo e della famiglia!!!!)
    Archiviata of course!!!

  • Complimenti & complimenti per il tuo spirito sempre allegro e coinvolgente nonostante la tirata!
    Credo ti faccia piacere sapere che i miei figli abbiano apprezzato molto il laboratorio di Casalgrande tanto che lunedi’ mattina hanno portato subito a scuola le foto dell’evento.
    Inoltre, fa’ te il caso, mentre tornavamo a casa abbiamo visto e prontamente soccorso una tortora ferita che Elena orgogliosamente ha ristorato con la pallina di semi appena preparata!

  • Ci vediamo domenica… mi porto la Novalgina che non si sa mai 😉
    Scherzi a parte, non vedo l’ora di rivederti.

    Questa ricettina mi stuzzica proprio e mi sembra ottima per il pranzo domenicale di Chiara, qualcosa di buono, da mangiare velocemente tra l’uscita in barca della mattina e quella del pomeriggio.

  • @Paroledilaura – dai mi piacerebbe molto incontrarti…io arrivo alle 14,00 se ci sei batti un colpo!!!

    @Cri – acciderboli, mi dispiace, comunque ho fatto presente il tuo problema al mio tecnico…se continua fammelo sapere in privato che ti metto in contatto, anche lui vorrebbe sapere più dettagli!!

    @mannu – la pensione??? magari comunque sono state davvero mitiche!

    @Patrizia – ok ti aggiornerò e speriamo bene!

    @lucy – qui è stata apprezzata anche dai ragazzi che la sera sono casualmente passati di qua!! casualmente eh?

    @Stef – ehehe che mi tocca fare, se non voglio pulire poi a casa le scarpe delle bimbe con gli stecchini…vabbeh, sorvoliamo questi dettagli penosi!!! grazie stef io cerco di fare il possibile per migliorarci la vita 🙂

    @Mammagari – ma tu di dove sei? se sei delle vicinanze fai un salto dai!

    @Carlottalk – speriamo bene! grazie

    @Cla – infatti, Padova? chissà!!! tu tieniti pronta

    @Beatrice – non dirmi che potevi essere di nostri? A gubbio sono stata in un locale accanto alle cucine che usano per la giornata dei Ceri, l’evento era stato organizzato da Anna Moroni ed io ho fatto un poiccolo lab con i bambini. Gubbio è bellissima siamo rimasti tutti con la bocca aperta e affascinati da questo paese così bello e tenuto bene, anche alle bambine è piaciuto tantissimo e LAURA ha scattato un sacco di foto

    @Robby – sono io che devo ringraziare te , la tua famiglia, tua sorella, per l’accoglienza che siete sempre disposte a farmi nonostante i vostri impegni, Robby davvero grazie. Sono contenta dell’utilità della pallina, ha fatto il suo dovere dunque!

    @Monica 🙂 – la novalgina la porto anche io, la trasferta potrebbe colpirmi duramente e poi io c’ho una certa età ormai!!! la ricetta è gustosa , furba di quelle che piacciono a noi, si può reinventare e cambiare con gli avanzi di casa ed è poco calorica perfetta dunque!!! a presto, anzi prestissimo!!!

  • Your boyfriend/husband cooks for you? I am so jleoaus. Mine made minestrone once for me from a recipe he found online and I guided him most of the way. Very thoughtful, but I would kill to come home to some Pollo Al Ajillo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency