Idee di Natale “last minute” con i miei più cari auguri!

Eccomi qui la domenica mattina , invece di cominciare a preparare cene e valige rimango incantata davanti al pc in vestaglia (si sono una signora :))e scorro le pagine dei miei archivi argomento: Natale, e guarda guarda un sacco di idee carine che avevo anche dimenticato, le avevo preparate per il giornale e per altri siti ma ora ho deciso: è giusto che tornino a casa!
Sono preparazioni semplici e veloci quindi perfette per chi si può accingere solo ora a preparare qualcosa di natalizio: un segno, un augurio, un lavoretto con i vostri bambini.

Bon Bon al cioccolato bianco

La ricetta la trovate a pag 145 del mio libro Bambini in Festa

Sbrisolona in barattolo ricetta sui piccolini t.

 

Palline di natale
quelle di Chiara decorata in modo natalizio con un po’ di pasta di zucchero bianca

Segnaposto di pane dalla ricetta della Ghirlanda di pane.

Per concludere poi questa panoramica vi lascio con le foto del presepe che mia figlia Laura ha realizzato per la gara agli scout, le abbiamo dato tutti una mano : a mio marito è venuta l’idea di includere il cane Monky tra i protagonisti, Silvia ha seguito gli scatti e i cambi di costumi con Elisa che ha fatto da assistente, io ho costruito la capanna con vecchie scatole, Chiara ha aiutato Laura a dipingerla e arredarla, un piccolo esempio di lavoro di squadra quello che in questi giorni ha visto la famiglia al completo intorno a questo progetto, e lo sapete che queste cose mi piacciono molto!

L’unica protagonista è Laura con la partecipazione straordinaria del cane Monky che si è prestato per raffigurare l’asino, il bue e la pecora e gli è piaciuto un sacco mettersi in posa roba da non credere, data la sua irruenza non avremo mica trovato la sua strada, forse gli piace fare l’attore!! ahahah o forse per Natale ha voluto essere un po’ più buono 🙂

Ora non mi resta che augurare a tutti serene feste, gioiose e allegre , cercate di lasciarvi per qualche giorno tutto alle spalle, di godere questi momenti se lo potete fare, e di vivere cercando sempre la bellezza che ogni giorno vi sa donare.

baci
Natalia

Cubetti di cioccolato e Biscottini croccanti

Facile

Ingredienti

Per 6 cubetti:

  • 100 g di cioccolata fondente di ottima qualità
  • 20 g di panna
  • cacao in polvere
  • gocce di cioccolato
  • polvere di caffè solubile
  • nocciole tritate tostate
  • cannella in polvere
  • bastoncini
  • formine per il ghiaccio

Per circa 20 biscotti:

  • 70 g di burro morbido
  • 70 g di zucchero
  • 80 g di farina
  • 30 g di gocce di cioccolato fondente
  • 20 g di fiocchi di cereali sbriciolati (anche riso soffiato e muesli di frutta)
  • 1/2 mezzo cucchiaino di lievito in polvere

­Procedimento

Per i cubetti:

  • Fate sciogliere il cioccolato con la panna.
  • Spolverate le formine di ghiaccio, alcune con il cacao in polvere altre con il caffè liofilizzato, altre ancora se vi piace con la cannella.
  • Distribuite la crema di cioccolato negli stampini pressando bene, sarà possibile sistemarla anche con le mani.
  • Inserite il bastoncino e decorate la superficie con nocciole tritate, gocce di cioccolata e polveri aromatiche (caffè e cannella).
  • Fate rassodare anche in frigorifero.
  • Impacchettate i cubetti con carta trasparente e decorate con un bel fiocchetto.

Per i biscottini:

  • Se occorre per amalgamare meglio un cucchiaio di latte.
  • Prendete una ciotola capiente, versate tutti gli ingredienti e mescolate anche con le mani per compattare bene tutto.
  • Ricavate delle palline grandi come una noce, sistematele su un foglio di carta da forno, mettete a cuocere per circa 15 minuti a 170 gradi.
  • Lasciate raffreddare bene prima di toglierli dalla teglia.
Vuoi condividere questa ricetta?

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (14)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency