osteria La Fefa

Osteria La Fefa, ti voglio bene.

osteria La Fefa

Vi dico subito che è a Finale Emilia, paese fortemente colpito dal terremoto del 2012, di fronte a quelle che erano le mura del castello, ora un cumulo di mattoni vecchi, a due passi dalla torre dell’orologio, quella che non c’è più.

Sarà, ma in questo scenario di devastazione naturale, Giovanna Guidetti, proprietaria e cuoca dell’Osteria La Fefa, ne esce come un gigante. Non solo perchè c’è, per quello che fa e per come lo fa (è al 1° posto nella nostra love-list) , ma per come è.

osteria La Fefa

Entri alla Fefa e sei lì, al centro del suo mondo, che è fatto di promesse mantenute: il menù non evoca ma parla, il locale non seduce ma piace, Giovanna non crea ma cucina.

Osteria La Fefa

Il potere della sincerità, quella che di colpo ti arriva al cervello e insieme ti inumidisce gli occhi e una volta a casa rielabori che ci devi tornare per capire cos’è !
Se poi avete la fortuna di scambiare 4 chiacchiere con lei, magari quando vi batte la ricevuta (e qui vi sale il buon umore visto che avrete ben mangiato e ben bevuto a prezzi più che ragionevoli per un locale di quel livello, e non è una strategia post crisi ma una politica che Giovanna ha da sempre!) , vi rendete conto che oltre al libro di ricette che ha già scritto (A tavola con…Duchi e Duchesse Baraldini Editore) dovrebbe trovare un po’ di tempo per dettare quello della sua vita.

libro A TAvola con duchi e duchesse

E chiedetele se è vero che esiste una pizza Giovanna a Faenza (pizzeria O’ fiore mio) ora anche a Milano Marittima, con la quale i gestori le devolvono 2 euro specificandolo sul menù e di quella volta che un ristoratore di Firenze (Enoteca Pinchiorri, 3 stelle Michelin) le ha telefonato per chiederle le coordinate bancarie per farle un versamento nei giorni seguenti al sisma. Storie positive, di bene, di solidarietà, di compassione che Giovanna non esita a divulgare: “lo dico sempre”, telefonate inaspettate, di quelle che ti riedificano il morale, prima ancora che le tasche, che ti aiutano a rialzarti la mattina in una casa che non è la tua, in un paese semidistrutto, in un futuro da ripensare e ricostruire.

Giovanna Guidetti domani, giovedì 25 Aprile, è alla Prova del Cuoco! Io e mia sorella Natalia l’abbiamo incontrata domenica nel suo locale aperto e gustosissimo come sempre. Abbiamo fotografato tutti i piatti del nostro tavolo come 2 vere foodblogger che si rispettino.

piatti fefa

Le abbiamo promesso che l’avremmo sostenuta con il nostro televoto (vostro?), anche se lei rideva e diceva che non era necessario. Siamo rimaste a chiacchierare con lei e Luigi, architetto tuttofare, fin verso le 17,00.
Ogni tanto buttavamo l’occhio alle pareti della Fefa e la grazia dei disegni di Emanuele Luzzati ci coccolava, come fusa di un gatto.

Finale Emilia (Modena)
Via Trento Trieste 9/c

Tel e Fax +39 0535 780202
www.osterialafefa.it
info@osterialafefa.it
Chiuso il martedì
Ferie a gennaio e luglio.

Scritto da Manuela

Vuoi condividere questa ricetta?
Nessun tag per questo post.

Comments (10)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency