polpette di salsiccia al forno

E’ ancora il tempo di salsicce!

Avevo fatto questa deliziosa ricetta un po’ di tempo fa, poi il clima  era diventato più mite ed avevo pensato che non era più il caso di parlare di salsicce….ma ora!!

Piatto decisamente ancora di stagione, saporito e stuzzicante , una scusa per accendere il forno (strano a dirlo in questo periodo) e ritrovarci alla sera davanti a queste deliziose polpettine croccanti gustose da mangiare insieme a tutta la famiglia.

La mia versione ha un colore più rosso perchè ho usato le salsicce calabresi, colorate con il peperoncino, non sono troppo piccanti anche Laura ed Elisa le mangiano volentieri, hanno solo un colore più acceso.
Penso di aver letto questa ricetta dal sito di Martha Steward, concedetemi “il penso” perchè se veniste a fare un giro a casa mia capireste da come tengo appunti e foglietti volanti che se non scrivo subito le ricette qui nel blog appena le faccio, ripescare qualcosa che mi riconduca ai dettagli della ricetta è davvero impossibile, stranamente questa me la ricordo a memoria e quindi la “blocco “ subito qui con quel poco che ho in mente :).
Un saluto a tutti, io sono immobilizzata da un  mal di schiena niente male,  ma confido nel riposo assoluto… avete capito famiglia, riposo assoluto per stasera si ordina la pizza!!!!

E visto che avete  il forno acceso anche questi fagottini ci stanno a meraviglia, li possono fare anche i vostri bambini, è  idea come antipasto che dite? Li  trovate nel blog dei Piccoli qui  come mio suggerimento di ricetta veloce

2013.05.03_cucina_fagottino.JPG.460x290_q95_crop-smart

polpette di salsiccia al forno

Polpette di salsicce al forno

Facile
15 minuti

Ingredienti

  • 150 g di farina
  • 200 g di formaggio semi stagionato (provola , fontina, gouda, asiago)
  • 500 g di salsiccia magra (ottima quella di prosciutto)
  • 2 cucchiai di lievito per torte salate (scarsi)
  • 1 cipollina tenera e fresca
  • sale
  • peperoncino

­Procedimento

  • Tritate la cipolla, il formaggio e togliete la carne dall'involucro di pelle.
  • Mescolate a mano in una ciotola questi ingredienti aggiungete il lievito e la farina sale e pepe e formate tante piccole polpette.
  • Cuocete in forno caldo a 180/200° per circa 15 minuti o fino a quando non avranno preso un bel colore.
  • Vi troverete delle belle polpette croccanti da mangiare calde o anche tiepide con un bel contorno di verdure.
Vuoi condividere questa ricetta?

Carne, Feste, formaggio, polpette


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (17)

  • CIAO CARA, SUPER COMPLIMENTI…
    ABBIAMO MOLTE COSE IN COMUNE, SONO MODENESE, MAMMA E HO UN PAPA’ CALABRESE ED IN ME C’E’ TUTTO CALABRESE SE NON L’ASPETTO FISICO TIPICO NORDICO E UN’ACCENTO NON DEL TUTTO SPICCATO DELLA MIA MODENA. QUANDO TI LEGGO MI RITROVO MOLTISSIMO…E ADORO MOLTE DELLE TUE RICETTE…DEVO PROVVEDERE AL PIU’ PRESTO A RIPETERNE QUALCUNO (TI CITERO’ SICURAMENTE)…ANCORA COMPLIMENTI!!!

  • Le polpette salsicciose!!! con questa ricetta mi hai steso…. dalla GOLA 😉 Mi spiace davvero un sacco per la tua schiena, anch’io talvolta mi incricco ben bene. Auguroni e RIPOSO TOTALE 🙂

  • Ciao Nat con sto tempo x forza vengono fuori tutti gli “acciacchi”…anche se col sole io ho preso una bella storta 🙁 , ho un male alla caviglia, mi tirero’ su con queste tue fantastiche polpette…buona la salsiccia “rossa”! Buon we di relax baci luisa

  • Provate oggi a pranzo, sia fritte che al forno uhmmm che bonta’! Ho usato salsicce di pollo e tacchino e il parmigiano reggiano…sono venute dorate e croccanti al punto giusto! Grazie baci luisa

  • @letiziando – ora va meglio grazie e le salsicce sono quello che ci vuole in queste giornate freddissime!!!

    @Patrizia – grazie

    @Bettuy – queste vengono croccantine e sono ottime anche fredde Elisa docet 😉

    @Claudia – sto meglio grazie, dovevo stare meglio…oggi è lunedì!

    @Stef – io non so se voglio il caldo diciamo però che odio la pioggia!!

    @mamiluincucina – in bocca al lupo per la tua caviglia, in effetti il tempo rovina..

    @maria luisa – la particolarità è la farina a secco con il formaggio che rendono dopo la cottura queste polpettine molto croccanti…

    @mamiluincucina – ottima idea le salsicce di pollo e tacchino , usate in questo modo sono molto più saporite !!

    @Monica – no tranquilla sono i grassi della carne che assorbono la farina e il formaggio e in cottura saranno croccantissime come se fossero fritte ma saranno più leggere grazie alla cottura al forno

  • ciao bella idea!!!!! secondo te possono andar bene anche per un buffet fredde????? quanto tempo prima le posso fare e come le conservo????
    grazie

    • @elisa- secondo me sono buone anche fredde rimangono croccanti e sono molto appetitose. io direi che puoi farle la mattina per la sera, non arriverei a farle il giorno prima 🙂 buon lavoro

  • Aiutoooooo….ho appena sfornato le polpette ma il formaggio è uscito dalla pallina e si è sciolto??? E normale??. Il formaggio come va tritato io ho fatto a dadini forse erano troppo grandi?.?! Oppure dovevo mettere più forina in modo che la polpetta fosse tutta bella bianca prima di infornare…..nelle mie si vedeva la carne e il formaggio…… Stasera per cena le mangiamo speriamo siano almeno buone…….

  • @elisa – mannaggia ma da come vedi anche nelle mie un po’ di formaggio , quello in superficie si è sciolto e ha formato una crosticina, ad alcune è un po’ uscito ma io quando le ho presentate in tavola ho tolto quella troppo evidente.. tranquilla vedrai che saranno buonissime !!! però fammi sapere. ps pensa che io ho usato la salsiccia calabrese piccante (ecco perchè le vedi un po’ rossicce)che era tagliata a coltello quindo anche nell emie si vedevano i pezzi di carne 🙂

  • Grazie gentilissima!!! Si buone anche se un po’ troppo saporite…sicuramente la prox volta ometto il sale e cambio il formaggio io avevo messo della fontina….anche perché ci sono più tipi di salsiccia e alcune veramente molto saporite……scusa se ti stretto ancora invece i fagotti i che hai presentato insieme a questa ricetta li ho fatti fare a mia figlia erano buonissimi ma si sono aperti…..cosa abbiamo sbagliato??….grazie ancora l’ultima cosa hai letto la mail di richiesta di aiuto su peppa pig??.?.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency