scheletri

Quando la paura non fa paura!

Scritto da Chiaramannaperamica il .
Pubblicato in Ospiti Fissi.

scheletri

Avete notato come sono elettrizzati i bambini in questi giorni? Halloween si avvicina!
I miei ormai trascorrono il loro tempo libero disegnando personaggi mostruosi e ideando travestimenti “da paura”.
Li guardo così sorridenti e divertiti tra teschi e ossa, scheletri e denti e ripenso con tenerezza a quando alla loro età, in Sicilia, aspettavo con la stessa fibrillazione la “festa dei morti” ed i regali e dolcetti portati dai cari che non ci sono più.

scheletri

Certo la nostra ricorrenza dei defunti è assai diversa da Halloween che è un rito pagano,di origine celtica ed importato dai paesi anglosassoni. Ma ormai è entrato a pieno diritto anche tra le festività italiane.
C’è da dire che sia Halloween che la nostra “Festa”,rendendoci familiare la morte e l’aldilà, ne esorcizzano anche la paura.

Se avete voglia di far acquistare confidenza con gli scheletri ai vostri bambini in modo “scientifico”, vorrei segnalarvi “Skulls, crani di tutte le specie: la biodiversità ridotta all’osso”, un’interessante esposizione organizzata nella Cartiera Latina dal Parco Regionale dell’Appia Antica in collaborazione con il Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise.

E’ un percorso tra le ossa di piccoli e grandi animali per scoprire il mondo dei vertebrati attraverso crani, vertebre, denti e corna.
In fondo, tolti i tratti somatici e le nostre ciccette, assomigliamo tutti a Jack Skeletron, no? 

La mostra è aperta fino alla fine di Gennaio

Vuoi condividere questa ricetta?
Nessun tag per questo post.

Commenti (3)

  • […] Avete notato come sono elettrizzati i bambini in questi giorni? Halloween si avvicina! I miei ormai trascorrono il loro tempo libero disegnando personaggi mostruosi e ideando travestimenti “da paura”. Li guardo così sorridenti e divertiti tra teschi e ossa, scheletri e denti e ripenso con tenerezza a quando alla loro età, in Sicilia, aspettavo con […] Tempodicottura.it […]

  • Peccato non essere lì…i miei maschietti apprezzerebbe molto.
    Quando era bambina l’idea di andare a visitare un museo di scheletri mi avrebbe terrorizzata, ora invece i miei maschietti sarebbero elettrizzati , galvanizzati….come cambiano le generazioni 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency